UniCa UniCa News Notizie UniCa per la parità di genere. Verso l’8 marzo e oltre

UniCa per la parità di genere. Verso l’8 marzo e oltre

In prossimità della giornata internazionale dei diritti delle donne, con il coordinamento del Comitato unico di garanzia (Cug), l’Università di Cagliari organizza e promuove un nutrito calendario di iniziative ed eventi rivolti alla comunità accademica e studentesca e al pubblico più vasto, sui temi della promozione della parità di genere e del contrasto a ogni forma di discriminazione e asimmetria tra uomini e donne
07 marzo 2022
Il Comitato unico di garanzia (Cug) è l’organismo di UniCa per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni

Sono tante le opportunità di riflessione e dibattito promosse direttamente da UniCa e dal suo Comitato unico di garanzia (Cug) o alle quali contribuiscono ricercatrici e ricercatori del nostro ateneo. L’elenco è in aggiornamento, ulteriori segnalazioni possono essere inviate all’indirizzo mail del Comitato Unico di Garanzia:

comitatounicodigaranzia@unica.it

MARTEDÌ 8 MARZO 2022, alle ore 11.00, il Comitato unico di garanzia e la Facoltà di ingegneria e architettura organizzano il seminario “A misura d’uomo ...e di donna. Aspetti di genere in architettura e ingegneria. Spunti per una progettazione inclusiva”. L’evento, promosso e coordinato dal docente della Facoltà di ingegneria e architettura e componente del Cug Michele Mascia, sarà introdotto dai saluti di Ester Cois - delegata del rettore per l’uguaglianza di genere nonché presidente Cug - e animato dagli interventi delle ricercatrici della stessa facoltà Sara Simona Cipolla, Ambra Demontis, Valentina Pintus, Maria Serena Pirisino, Micaela Porta ed Eleonora Sottile, che insieme a Michele Mascia illustreranno alcuni aspetti riguardanti la progettazione inclusiva delle interfacce e degli oggetti che ci circondano: dalle auto realizzate usando come riferimento un corpo maschile di taglia media, alle cinture di sicurezza che non si adattano alle donne in gravidanza, fino agli assistenti vocali che funzionano meglio con voci maschili. Sono solo alcuni esempi di progettazione che non considera gli aspetti di genere, che sono invece fondamentali dalla fase di raccolta delle esigenze alla definizione delle specifiche sino alla realizzazione dei dispositivi. Il seminario si terrà contemporaneamente in presenza nell’aula magna di ingegneria (polo di via Marengo, e live su Microsoft Teams (LINK).

Aula magna della facoltà di Ingegneria e Architettura
Aula magna della facoltà di Ingegneria e Architettura

MARTEDÌ 8 MARZO 2022, dalle 10 alle 14, è in programma anche l’incontro “Pensieri e parole delle donne sul mondo che cambia”, promosso dall'assessorato alla cultura del Comune di Cagliari in collaborazione con Giulia Giornaliste Sardegna e Fondazione di Sardegna, con patrocinio dell’Università di Cagliari, Università di Sassari, Anci Sardegna e Commissione regionale per le pari opportunità tra uomini e donne. L’evento, che si svolgerà in presenza nella Mediateca del Mediterraneo (via Mameli 164 a Cagliari), si propone come una maratona del pensiero femminile sul mondo contemporaneo, nel corso della quale 20 donne rappresentanti del mondo accademico, formativo, imprenditoriale, culturale, artistico, giornalistico, giuridico, politico e sindacale - coordinate dalle socie di Giulia giornaliste Sardegna e introdotte dalla fondatrice Susi Ronchi e dalla segretaria Alessandra Addari - si confronteranno su quattro temi di attualità e sul modo di trasformare la realtà in racconto mediatico: post-pandemia, social e socialità, giustizia e diritti umani, nuove tecnologie e creatività. Tra le studiose ed esperte d’eccellenza coinvolte, parteciperanno in rappresentanza di UniCa le docenti Micaela Morelli, Cristina Cabras, Daniela Francesca Virdis e Valentina Cuzzocrea, la componente del Cug Bruna Biondo e Sara Piu, rappresentante del corpo studentesco nel CdA dell’ateneo.

MARTEDÌ 8 MARZO 2022. Sul fronte didattico, si segnalano le lezioni, "L'imprenditorialità femminile" e “Il ruolo delle donne nelle imprese familiari", tenute in modalità mista dalla professoressa Michela Floris, per i corsi di Economia e gestione delle imprese (8,15-9,45) e Management delle imprese famigliari (10.00-11.30). Per il corso 3 di Diritto Costituzionale, modulo "Principi supremi e diritti fondamentali", la professoressa Ilenia Ruggiu terrà la lezione “L'esclusione delle donne dal sacerdozio come problema costituzionale?" (ore 10-11.30, aula teatro via Nicolodi 102).

1/24 MARZO 2022. Come ogni anno, è molto importante il contributo delle associazioni studentesche. Il 1° marzo ha preso avvio il terzo ciclo di seminari sugli studi di genere, organizzato da Reset UniCa in collaborazione con le facoltà di Studi umanistici e di Scienze economiche, giuridiche e politiche e patrocinato dal Cug. L'iniziativa, inaugurata dal magnifico rettore Francesco Mola e dalla delegata Ester Cois, è strutturata in 15 incontri online che si concluderanno il 24 marzo, ai quali partecipano docenti del nostro Ateneo e di altre università, giornaliste e giornalisti, esperte ed esperti sulle tematiche di genere. LINK per ulteriori informazioni, il calendario e le modalità di iscrizione.

Francesco Mola
Francesco Mola

SONDAGGIO DAL 14 MARZO. La ricorrenza dell’8 marzo è anche una preziosa occasione per ricordare l’impegno di UNICA sul fronte del contrasto alla violenza di genere, e in particolare alle molestie sessiste e sessuali presenti in ogni contesto, compreso l’ambito accademico. Non è facile dare conto in maniera adeguata di questo fenomeno, perché purtroppo al momento sono disponibili a livello europeo pochissimi dati ufficiali sulla sua consistenza, una fonte informativa che è indispensabile non solo per inquadrarne cause e circostanze scatenanti, ma anche per definire le migliori misure di contrasto e prevenzione a livello istituzionale. A questo fine, UniCa partecipa insieme ad altre 45 università ed enti di ricerca europei alla Prima Survey Internazionale sul tema, inserita nel più ampio progetto di ricerca finanziato dall’Unione Europea UniSAFE (Ending Gender-Based Violence. Violenza di genere e risposte istituzionali: costruire una base di conoscenza e strumenti operativi per rendere sicure le università e le organizzazioni di ricerca). Il sondaggio partirà il 14 marzo e richiederà la partecipazione più ampia possibile di tutta la popolazione studentesca, del personale docente e di ricerca e dello staff tecnico-amministrativo e bibliotecario. L’iniziativa è promossa dalla Delegata Ester Cois, ed è supportata dal Cug di UniCa e dal team del progetto SUPERA. Si potrà partecipare all’indagine su base volontaria, in maniera completamente anonima, accedendo online a un questionario tramite un link che si riceverà via mail e che resterà accessibile per un mese, a partire dal 14 marzo. Per ulteriori informazioni, consultare il sito web del progetto UniSAFE.

VENERDÌ 25 MARZO 2022, dalle 9.30 alle 16.30, il Campus Moncloa dell’Universidad Complutense de Madrid (Ucm) ospita la conferenza finale del progetto Horizon 2020 SUPERA (Supporting the Promotion of Equality in Research and Academia), dal titolo “Beyond ticking the box: sustainable, innovative and inclusive Gender Equality Plans”. Inaugurerà i lavori Mina Stareva - direttrice del Gender Sector della direzione generale Research and Innovation della Commissione europea - mentre il discorso d’apertura sarà tenuto da Marcela Linková, direttrice del Centro per il Genere e la Scienza dell'Institute of Sociology della Czech Academy of Sciences. In rappresentanza di UniCa, la delegata del rettore Ester Cois parteciperà alla tavola rotonda sulle esperienze di istituzionalizzazione dei Gender Equality Plan nelle università e nei centri di ricerca. Sarà possibile seguire la conferenza anche online. Form di iscrizione e ulteriori informazioni sono disponibili su questo LINK.

Ester Cois
Ester Cois

VENERDÌ 1 APRILE 2022, dalle 15.30 alle 19, si terrà il seminario "Emergenze, routine e i loro effetti sulle differenze di genere", organizzato in modalità mista dalla coordinatrice dei corsi di Psicologia, Cristina Cabras. All’iniziativa interverranno docenti universitari/e, parlamentari, rappresentanti delle istituzioni, giornalisti/e, operatrici e operatori del territorio. Per informazioni consultare le pagine web di Unica.it, della facoltà di Studi umanistici e dei corsi di studio in Psicologia. Ulteriori dettagli e la locandina dell’evento saranno diffusi entro la metà di marzo.

 

(ic)

Link

Ultime notizie

18 maggio 2022

Ricerca, quattro dipartimenti dell’Università di Cagliari al top in Italia

Giurisprudenza, Ingegneria elettrica ed elettronica, Matematica e Informatica, Scienze politiche e sociali hanno superato la prima selezione e sono in corsa per entrare nella lista dei 180 Dipartimenti di eccellenza. Confermato il trend positivo dei risultati ottenuti sulla VQR. L’orgoglio dell’Ateneo nelle parole del Rettore Francesco Mola: “Risultato importante e incoraggiante”. RASSEGNA STAMPA

17 maggio 2022

UniCa sempre più cardioprotetta

Un nuovo defibrillatore installato nella sede della Scuola di Architettura, alla presenza del Prorettore alla Didattica, del Direttore del DICAAR e della vicepresidente della Facoltà di Ingegneria e Architettura. L’apparecchio donato dall’associazione Luca Noli si aggiunge a quelli già presenti in vari punti dell’Ateneo

17 maggio 2022

Dottorato di ricerca, e poi? Le tante prospettive per il post-doc

IL 24 MAGGIO IN DIRETTA WEB. Grazie agli interventi di molti ex studenti di UniCa, oggi affermati professionisti in diversi contesti lavorativi di ottimo livello, che racconteranno la loro esperienza di successo, l’incontro ‘’Dottorato di ricerca: quale futuro "oltre" l'accademia?’’ permetterà di evidenziare le molteplici opportunità occupazionali al di fuori del mondo accademico. Organizzato dalla Consulta dei Coordinatori dei corsi di dottorato, presieduta dal professor Giuseppe Sergioli, l’evento sarà preceduto dagli interventi del magnifico rettore Mola e dei prorettori Putzu, Colombo e Carucci. COLLEGAMENTO SU TEAMS DALLE 15,30

16 maggio 2022

Amazon Women in Innovation, assegnata la borsa di studio

E' Giorgia Orofino, studentessa nel corso di Ingegneria elettrica, elettronica e informatica, la vincitrice della selezione promossa per il secondo anno dalla sede italiana dell'azienda multinazionale in collaborazione con l'Università degli Studi di Cagliari. L'iniziativa fa parte parte del programma Amazon nella Comunità, creato per incentivare e aiutare le giovani donne a intraprendere un percorso di studi e a soddisfare la propria ambizione di lavorare nel settore dell’innovazione e della tecnologia

Questionario e social

Condividi su: