UniCa UniCa News Notizie UniCa aderisce a Clean Up Plastic Free 2022

UniCa aderisce a Clean Up Plastic Free 2022

Domenica 10 aprile alle 10, nel Lungomare Poetto di Quartu Sant'Elena alla Bussola, anche il nostro Ateneo sarà protagonista della manifestazione nazionale promossa dalla onlus Plastic Free. Gli studenti e le studentesse, il personale docente e tecnico amministrativo su base volontaria e sotto la guida dei referenti dell'associazione, daranno il loro contributo per ripulire dalla plastica un'area simbolo della città insieme a tutti gli altri volontari. IL LINK PER REGISTRARSI ALL'EVENTO
02 aprile 2022
Appuntamento domenica 10 aprile sul Lungomare Poetto di Quartu Sant'Elena

Attenzione all’ambiente, sostenibilità, impegno nella riduzione dei consumi sono comportamenti che l'Ateneo ha adottato ormai da tempo, coerentemente con la volontà di dare attuazione agli Obiettivi di Sviluppo sostenibile dell'Agenda ONU 2030

Cagliari, 31 marzo 2022 - L'Università degli Studi di Cagliari aderisce alla manifestazione nazionale "Clean Up Plastic Free 2022" che si svolgerà nel Lungomare del Poetto domenica 10 aprile, con appuntamento alle 10 alla Bussola.

Attenzione all’ambiente, sostenibilità, impegno nella riduzione dei consumi sono comportamenti che l’Ateneo ha adottato ormai da tempo, coerentemente con la volontà di dare attuazione agli Obiettivi di Sviluppo sostenibile dell'Agenda ONU 2030. Si inquadra in quest’ottica l’adesione che UniCa ha dato all’iniziativa organizzata dall’associazione Plastic Free Onlus per una giornata di rimozione dei rifiuti in plastica dalla spiaggia cittadina.

L'associazione Plastic Free promuove a livello nazionale ormai da alcuni anni iniziative di sensibilizzazione alla tutela dell'ambiente su tutto il territorio italiano. Gli studenti e le studentesse, il personale docente e tecnico amministrativo dell’Università, su base volontaria e sotto la guida dei referenti dell'associazione, daranno il loro contributo per ripulire dalla plastica un'area simbolo della città insieme a tutti gli altri volontari.

L'impegno del nostro Ateneo sulle tematiche ambientali è continuo ed è inquadrato in un cammino più ampio, che persegue la sostenibilità a 360 gradi. L'adesione all’iniziativa fa parte di questo percorso e la scelta del luogo è la testimonianza dell’attenzione dell’Università verso il contesto cittadino nel quale è inserita.

La locandina dell'evento
La locandina dell'evento

Allegati

Link

Ultime notizie

18 maggio 2022

Ricerca, quattro dipartimenti dell’Università di Cagliari al top in Italia

Giurisprudenza, Ingegneria elettrica ed elettronica, Matematica e Informatica, Scienze politiche e sociali hanno superato la prima selezione e sono in corsa per entrare nella lista dei 180 Dipartimenti di eccellenza. Confermato il trend positivo dei risultati ottenuti sulla VQR. L’orgoglio dell’Ateneo nelle parole del Rettore Francesco Mola: “Risultato importante e incoraggiante”. RASSEGNA STAMPA

17 maggio 2022

UniCa sempre più cardioprotetta

Un nuovo defibrillatore installato nella sede della Scuola di Architettura, alla presenza del Prorettore alla Didattica, del Direttore del DICAAR e della vicepresidente della Facoltà di Ingegneria e Architettura. L’apparecchio donato dall’associazione Luca Noli si aggiunge a quelli già presenti in vari punti dell’Ateneo

17 maggio 2022

Dottorato di ricerca, e poi? Le tante prospettive per il post-doc

IL 24 MAGGIO IN DIRETTA WEB. Grazie agli interventi di molti ex studenti di UniCa, oggi affermati professionisti in diversi contesti lavorativi di ottimo livello, che racconteranno la loro esperienza di successo, l’incontro ‘’Dottorato di ricerca: quale futuro "oltre" l'accademia?’’ permetterà di evidenziare le molteplici opportunità occupazionali al di fuori del mondo accademico. Organizzato dalla Consulta dei Coordinatori dei corsi di dottorato, presieduta dal professor Giuseppe Sergioli, l’evento sarà preceduto dagli interventi del magnifico rettore Mola e dei prorettori Putzu, Colombo e Carucci. COLLEGAMENTO SU TEAMS DALLE 15,30

16 maggio 2022

Amazon Women in Innovation, assegnata la borsa di studio

E' Giorgia Orofino, studentessa nel corso di Ingegneria elettrica, elettronica e informatica, la vincitrice della selezione promossa per il secondo anno dalla sede italiana dell'azienda multinazionale in collaborazione con l'Università degli Studi di Cagliari. L'iniziativa fa parte parte del programma Amazon nella Comunità, creato per incentivare e aiutare le giovani donne a intraprendere un percorso di studi e a soddisfare la propria ambizione di lavorare nel settore dell’innovazione e della tecnologia

Questionario e social

Condividi su: