UniCa UniCa News Notizie Una giornata di orientamento dedicata alle lauree magistrali del DIEE

Una giornata di orientamento dedicata alle lauree magistrali del DIEE

Proseguono in tutte le facoltà gli incontri per gli studenti alle prese con la scelta del corso: martedì 30 giugno dalle 14.30 alle 18.30 si terrà l’Open Day dedicato alle lauree magistrali del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica. Presentazione on line per i corsi di laurea in Ingegneria Energetica, Ingegneria Elettrica, Ingegneria delle Tecnologie per Internet, Computer Engineering, Cyber-security and Artificial Intelligence, Ingegneria Elettronica. RASSEGNA STAMPA
28 giugno 2020
Open Day 2020: proseguono in tutte le facoltà le presentazioni dei corsi di laurea

Un'offerta formativa incentrata sull'innovazione

Roberto Ibba

Cagliari, 23 giugno 2020 - L’ampia offerta formativa specialistica attivata dal Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica sarà presentata agli studenti e alle studentesse martedì 30 giugno dalle 14.30 alle 18.30. Questi i corsi: Ingegneria Energetica, Ingegneria Elettrica, Ingegneria delle Tecnologie per Internet, Computer Engineering, Cyber-security and Artificial Intelligence, Ingegneria Elettronica.

Il Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica (DIEE) dell’Università degli studi di Cagliari, diretto da Fabrizio Pilo, è nato nel 1995 dal precedente Istituto di Elettrotecnica, fondato nel 1945.

Il DIEE promuove e coordina attività di ricerca nel campo dell’ingegneria biomedica, elettrica, elettronica, energetica, dell’informazione e delle telecomunicazioni. Ha legami di cooperazione con diversi centri di ricerca nazionali e internazionali (sia pubblici che privati) e con i suoi progetti contribuisce allo sviluppo tecnologico e socioeconomico dell’Isola.

Il logo del DIEE
Il logo del DIEE

Il programma completo dell’evento

Il programma dell'Open Day del DIEE

– ore 14.30: Laurea Magistrale in Ingegneria Energetica – Prof. Alfonso Damiano
– ore 15.15:  Laurea Magistrale in Ingegneria Elettrica – Prof.ssa Barbara Cannas
– ore 16.00: Laurea Magistrale in Ingegneria delle Tecnologie per Internet – Prof. Luigi Atzori
– ore 16.45: Laurea Magistrale in Computer Engineering, Cyber-security and Artificial Intelligence – Prof. Giorgio Giacinto
– ore 17.30: Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica – Prof. Massimo Barbaro

Il link per seguire l’evento (attivo dal 30 giugno)

DIEE
DIEE

RASSEGNA STAMPA

L’UNIONE SARDA di lunedì 29 giugno 2020

AGENDA - Pagina 16


UNIVERSITA'. DOMANI DIRETTA INTERNET
Corsi di Ingegneria: le novità sul Web


Saranno presentati domani, dalle 14.30 alle 16.30, i corsi di laurea magistrale del dipartimento di Ingegneria elettrica ed elettronica dell'Università. È una nuova iniziativa di orientamento on line dall'Ateneo per aiutare gli studenti - in questo caso i laureati triennali, alle prese con l'individuazione del biennio specialistico - nella scelta del corso più idoneo. In queste settimane si susseguono i webinar (seminari su Internet) per illustrare l'offerta dei vari corsi di laurea agli iscritti.

Il Dipartimento

Ingegneria elettrica ed elettronica (Diee), diretto da Fabrizio Pilo, è nato nel 1995 dal precedente Istituto di Elettrotecnica fondato nel 1945. Promuove e coordina attività di ricerca nel campo dell'ingegneria biomedica, elettrica, elettronica, energetica, dell'informazione e delle telecomunicazioni. Ha legami di cooperazione con diversi centri di ricerca nazionali e internazionali (sia pubblici sia privati) e con i suoi progetti contribuisce allo sviluppo tecnologico e socioeconomico dell'Isola.

L'appuntamento

Ogni corso sarà presentato da un docente: alle 14.30 comincerà Alfonso Damiano con la laurea magistrale in Ingegneria energetica, poi Barbara Cannas parlerà di Ingegneria elettrica. Alle 16 prenderà la parola Luigi Atzori per illustrare le caratteristiche di Ingegneria delle tecnologie per Internet, quindi sarà la volta di Giorgio Giacinto, che parlerà della laurea magistrale in Computer engineering, Cyber-security and Artificial intelligence. Concluderà Massimo Barbaro con la laurea magistrale in Ingegneria elettronica. Il link per seguire le presentazioni è disponibile sul portale dell'Ateneo www.unica.it.

L'articolo su L'Unione Sarda del 29 giugno 2020
L'articolo su L'Unione Sarda del 29 giugno 2020

Link

Ultime notizie

25 novembre 2020

Amore, rispetto e inclusione contro la violenza sulle donne

“L’Ateneo è schierato in modo compatto contro la violenza di genere” è stato il concetto ribadito dal Rettore Maria Del Zompo durante la cerimonia di installazione della panchina rossa nell’atrio del Rettorato, in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. "L'Università degli studi di Cagliari forma la società del futuro e contrasta la violenza di genere in ogni sua forma, fisica, verbale, psicologica, economica", questa la dichiarazione apposta sulla panchina rossa. RASSEGNA STAMPA

25 novembre 2020

UniCa, continua a crescere il numero degli iscritti

Anche in piena fase di emergenza sanitaria, con le attività didattiche in gran parte erogate tramite piattaforme online, si conferma il trend già registrato negli scorsi anni. Per il Rettore Del Zompo il risultato di una politica più strutturata e diversificata nell’ambito della didattica e della nuova organizzazione dell’orientamento. “Attraverso il grosso impegno della componente docente e del personale tecnico-amministrativo – commenta il Prorettore alla Didattica Ignazio Putzu - l’Ateneo ha messo in campo tutte le proprie risorse per supportare gli studenti nella scelta del proprio percorso universitario”

24 novembre 2020

Il Rettore apre un evento di Scholars at Risk

Venerdì 27 novembre alle 21, in occasione della Notte Europea dei Ricercatori, il Rettore Maria Del Zompo aprirà una sessione dell'evento della rete Scholars at Risk ospitato dall'Università di Padova e realizzato in collaborazione con il nostro Ateneo. Con il Magnifico, Gianmario Demuro, che sarà moderatore della tavola rotonda "Academia in Times of Civic and Political Crisis: the Case of Belarus". L'evento si potrà seguire attraverso la piattaforma Zoom

Questionario e social

Condividi su: