UniCa UniCa News Notizie Sosteniamo il futuro

Sosteniamo il futuro

Venerdì 29 novembre nella Sala Congressi della Fiera importante appuntamento organizzato da Legacoop Sardegna sull’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Il Rettore Del Zompo interverrà alla tavola rotonda con rappresentanti delle istituzioni e delle imprese per raccontare l’impegno dell'Università degli Studi di Cagliari sul tema deliberato di recente dal Senato Accademico, che ha deciso di fare propri i 17 punti contenuti nell’Agenda 2030
29 novembre 2019
I 17 punti dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo sostenibile

Sergio Nuvoli

Cagliari, 20 novembre 2019 - Si terrà venerdì 29 novembre a partire dalle 9.30 nella Sala Congressi della Fiera di Cagliari la presentazione del Rapporto Asvis 2019, all’interno dell’iniziativa “Sosteniamo il futuro. L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile”, organizzata da Legacoop Sardegna con la collaborazione, tra gli altri, dell’Università degli Studi di Cagliari.

Alla tavola rotonda prevista per le 11 è previsto l’intervento di Maria Del Zompo, Rettore dell’Università di Cagliari, che si confronterà sul tema con Pier Luigi Stefanini, Presidente Asvis, Gianni Lampis, assessore regionale all’Ambiente, Emiliano Deiana, Presidente ANCi Sardegna, Daniela Ducato, imprenditrice filiera Edilzero Industrie Verdi, Antonello Cabras, Presidente della Fondazione di Sardegna e Matteo Porru, giovane dei Fridays For Future.

L’interesse per il tema non è nuovo per il nostro Ateneo: come si ricorderà, infatti, anche di recente il Senato Accademico ha deliberato all’unanimità di fare propri i 17 obiettivi dell’Agenda 2030, come sottolineato a più riprese dal Rettore nella relazione di apertura della cerimonia di inaugurazione dell’Anno Accademico. Lo sviluppo sostenibile è entrato a pieno titolo tra le parole chiave del Piano Strategico dell’Università di Cagliari, e in quest’ottica saranno presto resi noti importanti provvedimenti e linee di indirizzo.

Il Rettore Maria Del Zompo
Il Rettore Maria Del Zompo

Allegati

Ultime notizie

03 agosto 2020

Le tecnologie di CentraLabs e il simulatore dell’AC75

Ricerca, scienze nautiche, professionalità. Nei laboratori della Cittadella universitaria di Monserrato l’innovativa classe di imbarcazioni, ideata per partecipare alla 36^ edizione dell’America’s Cup presented by Prada. L’intesa tra gli ingegneri coordinati da Paolo Fadda e 3D Aerospazio di Antonio Depau

01 agosto 2020

Double degree, ecco i primi laureati

Quattro studenti dell'indirizzo internazionale del corso di laurea in Economia e gestione aziendale hanno tagliato il traguardo perfettamente nei tempi, con il massimo dei voti e con la lode: ottengono, oltre al titolo italiano, anche quello rilasciato dalla University of Applied Sciences di Bielefeld (Germania). E sono stati più forti della pandemia. Maria Del Zompo, Rettore di UniCa: "Sono stati doppiamente coraggiosi, orgogliosa di guidare il nostro Ateneo". Il coordinatore del corso Alessandro Mura: "Quattro giovani davvero brillanti". Il corso è uno dei punti di forza dell'offerta didattica dell'Università di Cagliari. RASSEGNA STAMPA

31 luglio 2020

I premi AIDIC 2020 ai migliori studenti di UniCa in Ingegneria Chimica

Cerimonia online per l'assegnazione delle borse di studio di Sarlux Saras, Ecotec, Fluorsid e Aidic ai neoingegneri Edoardo Bertolotti, Eleonora Brughitta, Emanuela Gamboni e Lorenzo Agostino Cadinu che stanno proseguendo gli studi all’Università di Cagliari per la Laurea Magistrale in Ingegneria Chimica e dei Processi Biotecnologici. L'iniziativa, coordinata dal professor Massimiliano Grosso, organizzata come ogni anno in collaborazione con l'Associazione Italiana di Ingegneria Chimica. SERVIZIO E VIDEO DELL'EVENTO

31 luglio 2020

Su REPUBBLICA la strada scelta dall’Università di Cagliari

L’Ateneo è presente nello Speciale che il quotidiano diretto da Maurizio Molinari dedica ai migliori atenei italiani. All’interno anche un servizio firmato da Cristina Nadotti, firma di punta del giornale, con alcune dichiarazioni del Rettore Maria Del Zompo e del Prorettore alla Didattica Ignazio Putzu. Per capire, ancora una volta, perché vale davvero la pena di iscriversi

Questionario e social

Condividi su: