UniCa UniCa News Avvisi SHARPER: il 30 settembre all'Orto botanico la European researchers' night, la Notte europea delle ricercatrici e dei ricercatori

SHARPER: il 30 settembre all'Orto botanico la European researchers' night, la Notte europea delle ricercatrici e dei ricercatori

Autore dell'avviso: Ateneo

30 settembre 2022
Anticipata da un ricco programma di pre eventi, la SHARPER Night avrà il suo culmine venerdì 30 settembre. Confermata la suggestiva sede dell’Orto botanico di Cagliari, in via Sant’Ignazio da Laconi, 11. L’evento si articola quest’anno in diversi format, alcuni dei quali assolutamente innovativi

---

SHARPER è il nome di uno dei progetti italiani sostenuti dalla Commissione Europea per la realizzazione della Notte Europea delle Ricercatrici e dei Ricercatori nel 2022 e 2023. SHARPER significa SHAring Researchers’ Passion for Enhanced Roadmaps e ha l’obiettivo di coinvolgere le persone nella scoperta delle sfide e delle passioni che stanno alla base della scelta di dedicare la propria vita alla ricerca scientifica. 

Anticipata da un ricco programma di pre eventi, la SHARPER Night avrà il suo culmine venerdì 30 settembre. Confermata la suggestiva sede dell’Orto botanico di Cagliari, in via Sant’Ignazio da Laconi, 11. L’evento si articola quest’anno in diversi format, alcuni dei quali assolutamente innovativi:

TALK: un palcoscenico nel cuore dell’Orto Botanico ospiterà gli interventi di una decina di ricercatrici e ricercatori su tematiche di attualità, moderati dal prof. Alessandro Lovari.

EXPERIENCE ACTIVITY: attività esperienziali allestite in aree riservate dell’Orto Botanico saranno gestite dai partner di Sharper al fine di far conoscere le attività scientifiche al grande pubblico.

SPEAKERS’ CORNER: piccoli e informali spazi living, sparsi all’interno dell’Orto Botanico, in cui presentare al pubblico le ricerche e aprire un dibattito su cinque grandi tematiche: cibo, salute, oceani, porti e acque sicure, universo.

STEM LAB: laboratori scientifici volti a stimolare la curiosità per la scienza, attraverso un’esperienza coinvolgente che stimolerà la creatività del pubblico.

CREATIVE KIDS LAB: coinvolgere i bambini e le bambine significa dare loro l’occasione di soddisfare ogni curiosità. Attraverso attività ludiche pensate ad hoc, avranno modo di vivere la ricerca scientifica come un’esperienza sbalorditiva.

STORIE SONORE: una serie di racconti sonori ispirati alla ricerca: opere narrative, di fiction che prendono spunto da articoli scientifici. I podcast, fruibili attraverso dei QRcode, accompagneranno alla scoperta delle ricerche di UniCa lungo il tragitto all’interno dell’Orto Botanico.

ADVENTURE NIGHT: gioco a checkpoint con componenti di Escape e di Gioco di Ruolo dal vivo, con la presenza di enigmi. L’atmosfera sarà prevalentemente quella di un film d’azione, con riferimenti ai thriller fantascientifici e qualche momento di adrenalina!

All’Orto sarà presente, per il secondo anno, il “Punto giallo” a supporto del comitato "Verità per Giulio Regeni", a cura di Valentina Pinna e Sara Podda (Laboratorio Scienza).


LA MARATONA: Come "fotografare" buchi neri con l’Event Horizon Telescope. Einstein ha ancora ragione?

Il programma nazionale di SHARPER include un filo conduttore di collegamenti in diretta da tutte le piazze partner: la maratona. Per Cagliari, il 30 settembre alle 10.30, si collegherà dal Sardinia Radio Telescope di San Basilio Ciriaco Goddi (Dipartimento di Fisica, Università degli studi di Cagliari), che converserà con Silvia Casu (Responsabile dell'Area Comunicazione e Divulgazione dell'OAC INAF-OAC). Il collegamento racconterà della collaborazione internazionale dell'Event Horizon Telescope (la stessa che nel 2019 ha pubblicato ‘la foto del secolo’, ossia la prima immagine di un buco nero) e di un nuovo risultato storico conseguito da questo prestigioso team di ricerca: la piubblicazione della prima immagine del buco nero al centro della nostra Galassia. Questa nuova immagine ci permette di testare oltre i limiti finora esplorati la celeberrima Teoria Generale della Relatività, formulata più di un secolo fa. 

La Maratona SHARPER sarà visibile qui.


LE SCUOLE: RESEARCHERS AT SCHOOL

Il programma della Notte delle ricercatrici e delle ricercatori comprende una ricca selezione di laboratori ed esperienze pensate per un pubblico a partire dai 3 anni di età. Gli eventi SHARPER non finiscono il 30 settembre, ma continuano con una rassegna di iniziative dedicata alle scuole che si svilupperà nei prossimi mesi.

Visita la pagina di Researchers at school SHARPER con tutti gli eventi dedicati alle scuole.


I PARTNER

SHARPER è un progetto finanziato dalla Commissione Europea (azioni Marie Sklodowska-Curie, GA 101061553) e cofinanziato dalla Fondazione di Sardegna. UNICA è capofila del consorzio locale Sharper, del quale fanno parte INFN – Sezione di Cagliari, Inaf-Osservatorio astronomico di Cagliari, Sardegna Ricerche, le associazioni Scienza Società Scienza e Laboratorio Scienza, Sardegna Teatro, i comuni di Cagliari e Nuoro e il consorzio universitario UniNuoro. SHARPER CAGLIARI è organizzato dalla Direzione per la ricerca e il territorio in collaborazione con il CREA UNICA - Centro servizi d'Ateneo per l'innovazione e l'imprenditorialità, e con il prezioso contributo di tutti i Dipartimenti, le Direzioni e i Musei dell’Ateneo.


SHARPER è un progetto finanziato dalla Commissione Europea (azioni Marie Sklodowska-Curie, GA 101061553) e cofinanziato dalla Fondazione di Sardegna.

UNICA è capofila del consorzio locale Sharper, del quale fanno parte INFN – Sezione di Cagliari, Inaf-Osservatorio astronomico di Cagliari, Sardegna Ricerche, le associazioni Scienza Società Scienza e Laboratorio Scienza, Sardegna Teatro, i comuni di Cagliari e Nuoro e il consorzio universitario UniNuoro. SHARPER CAGLIARI è organizzato dalla Direzione per la ricerca e il territorio in collaborazione con il CREA UNICA - Centro servizi d'Ateneo per l'innovazione e l'imprenditorialità, e con il prezioso contributo di tutti i Dipartimenti, le Direzioni e i Musei dell’Ateneo.

Ultimi avvisi

15 gennaio 2023

SYA2023

SARDINIA. Young Architects

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie