UniCa UniCa News Notizie Scuole estive, si amplia l’offerta di UniCa

Scuole estive, si amplia l’offerta di UniCa

A quella di Medicina e Chirurgia si affiancano quattro nuove iniziative, per le facoltà di Biologia e Farmacia, di Ingegneria e Architettura, di Scienze e di Studi Umanistici. Il Prorettore alla Didattica Ignazio Putzu: “L’obiettivo delle nuove scuole è mettere a diretto contatto i giovani delle scuole superiori con l’affascinante mondo della ricerca universitaria e, al contempo, potenziare le conoscenze per facilitare l’accesso ai corsi di studio dell’Ateneo”. RASSEGNA STAMPA
17 giugno 2022
Quattro nuove scuole estive a disposizione degli studenti delle superiori

Le lezioni saranno tenute da docenti universitari in modalità in presenza o online, secondo quanto dettagliato nel calendario della scuola di ciascuna Facoltà

Sergio Nuvoli

Cagliari, 17 giugno 2022 - È on line il bando per partecipare alle scuole estive dell’Università di Cagliari: un’iniziativa totalmente gratuita nata nell'ambito del Progetto POR-FSE UniCA_Orienta con l’obiettivo di avvicinare gli studenti e le studentesse degli ultimi due anni delle scuole superiori alle discipline fondanti dei corsi di studio delle Facoltà, contribuendo così a rafforzare le conoscenze necessarie per l’ingresso nel mondo universitario.

Attualmente sono attive quattro scuole estive per le facoltà di Biologia e Farmacia, Ingegneria e Architettura, Scienze e Studi Umanistici. Ogni scuola durerà tra i 7 e i 10 giorni, mentre l’articolazione dei corsi sarà su diversi moduli tematici che in alcuni casi potranno essere frequentati anche singolarmente. Le lezioni saranno tenute da docenti universitari in modalità in presenza o online, secondo quanto dettagliato nel calendario della scuola di ciascuna Facoltà.

Per iscriversi è sufficiente compilare il modulo on-line. Prima di procedere con l'iscrizione occorre leggere attentamente l'avviso pubblicato sul sito.

I calendari delle lezioni sono pubblicati sulla pagina indicata in calce.

Le Scuole estive sono un ottimo modo per prepararsi ai test di accesso ai vari corsi di laurea
Le Scuole estive sono un ottimo modo per prepararsi ai test di accesso ai vari corsi di laurea

Il prorettore alla Didattica, Ignazio Putzu: "Le scuole sono il prodotto di una azione sinergica tra i nostri corsi di studio e le reti di scuole create nell’ambito dell’innovativo progetto UniCa Orienta"

“L’Ateneo amplia significativamente l’offerta di scuole estive – dichiara il Prorettore alla Didattica, Ignazio Putzu - Infatti, alla ormai ben conosciuta scuola estiva della Facoltà di Medicina e Chirurgia, si affiancano quattro nuove scuole estive. L’obiettivo di queste è mettere a diretto contatto i giovani delle nostre scuole superiori con l’affascinante mondo della ricerca universitaria e, al contempo, potenziare le conoscenze per facilitare l’accesso ai corsi di studio dell’Ateneo. Le scuole sono il prodotto di una azione sinergica tra i nostri corsi di studio e le reti di scuole create nell’ambito dell’innovativo progetto UniCa Orienta. Un ringraziamento anche per questa importante iniziativa va ai colleghi della Scuola, alle Facoltà, alla Direzione per la Didattica e l’Orientamento e alla Prorettrice all’Orientamento prof.ssa Valentina Onnis”.

Ignazio Putzu, Prorettore alla Didattica
Ignazio Putzu, Prorettore alla Didattica

Per la scuola estiva di Medicina e chirurgia a disposizione 270 posti: iscrizioni possibili fino al 27 giugno. Obiettivo fornire gli strumenti e le abilità necessarie per un corretto approccio ai test di ammissione dei corsi di studio della Facoltà

È stato pubblicato infatti anche il bando per la Scuola estiva di preparazione ai test d'ingresso 2022/23 dei corsi attivi alla Facoltà di Medicina e Chirurgia. Anche in questo caso, si tratta di una iniziativa che si propone di fornire gli strumenti e le abilità necessarie per un corretto approccio ai test di ammissione dei corsi di studio della Facoltà di Medicina e Chirurgia per l’Anno Accademico 2022/2023. È rivolta agli studenti e alle studentesse iscritti agli ultimi due anni delle scuole secondarie di secondo grado o già diplomati.

Durante le lezioni saranno sviluppate le nozioni teoriche basilari della logica e del ragionamento logico, delle scienze fisiche, chimiche e biologiche al fine di preparare gli studenti a un ottimale svolgimento del test, anche attraverso esercitazioni pratiche e simulazioni.

Le attività della Scuola Estiva 2022 verranno realizzate sia in presenza sia in modalità online con l’utilizzo della piattaforma Teams. I posti disponibili sono 270 (120 in presenza e 170 online).

Le iscrizioni potranno essere effettuate fino al 27 giugno: il link all’avviso in calce alla pagina

Un'immagine del Policlinico Duilio Casula
Un'immagine del Policlinico Duilio Casula

Link

Ultime notizie

25 giugno 2022

Antonio Pigliaru, un pensiero ancora attuale che sfida il presente

Convegno internazionale di ampio respiro sull'opera dello studioso sardo, a 100 anni dalla nascita. In Aula Maria Lai si sono confrontati sui suoi studi docenti e ricercatori di tutto il mondo: in tutti gli interventi è emerso l'estremo rigore della sua ricerca, il metodo e la passione che costringono a confrontarsi senza retorica sui suoi scritti, a partire dalla nuova edizione del volume più noto

24 giugno 2022

International Smart City School 2022: the challenge of climate change

SUMMER SCHOOL EUROPEA A CAGLIARI. Dal 20 giugno sono iniziate le attività della scuola internazionale sulle smart cities e la sfida imposta dal cambiamento climatico. L’iniziativa dell’Università di Cagliari, curata dal docente Luigi Mundula e organizzata insieme agli altri atenei Ue dell’alleanza Educ - Paris Nanterre, Rennes 1, Potsdam, Masaryk, Pécs - impegnerà studenti e professori delle sei università fino al primo luglio. In programma un ricco calendario di lezioni in lingua inglese, eventi, aperiNET, lavori di gruppo, visite di studio e culturali, con ampio spazio all’interazione dei partecipanti internazionali

24 giugno 2022

Un percorso che punta sulle persone: inaugurato oggi il master in gestione delle risorse umane

“L’obiettivo è agire sul territorio per rilanciarlo attraverso la formazione di profili di alta professionalità”: così Gianni Fenu, prorettore vicario dell’Università di Cagliari, ha aperto l’incontro inaugurale del master di II livello in Gestione e sviluppo delle risorse umane, che formerà 36 professioniste e professionisti nel settore della gestione e valorizzazione del personale.

23 giugno 2022

Gestione e sviluppo delle risorse umane: il 24 giugno l’evento inaugurale del master

Nasce in collaborazione con l’ASPAL il nuovo master dell’Università di Cagliari dedicato a formare nuovi manager delle risorse umane. Si tratta di figure chiave per le imprese, sempre più impegnate non solo nel controllo, ma anche nella valorizzazione del personale. L’evento di inaugurazione si svolgerà alle 10 nell’Aula Magna del Rettorato, in via Università 40

Questionario e social

Condividi su: