UniCa UniCa News Avvisi PROGRAMMA ERASMUS+ STUDIO A.A. 20/21: PUBBLICAZIONE GRADUATORIE PROVVISORIE

PROGRAMMA ERASMUS+ STUDIO A.A. 20/21: PUBBLICAZIONE GRADUATORIE PROVVISORIE

Si definisce il quadro degli studenti che potranno effettuare esperienze di studio all'estero Erasmus+ per l'a.a. 20/21
15 giugno 2020

Graduatorie provvisorie Erasmus+ Studio a.a. 2020/2021 e disposizioni utili

Si pubblicano di seguito le graduatorie provvisorie della selezione Erasmus+ Studio a.a. 2020/2021 così come elaborate dalle commissioni esaminatrici di quasi tutti i corsi di studio. 

Si comunica che tutti gli idonei alla mobilità sono risultati assegnatari della borsa di mobilità.

Avverso tali graduatorie provvisorie è possibile presentare reclamo per eventuali errori materiali entro il giorno 22.06.2020, inviando una mail all'indirizzo erasmus@unica.it. Eventuali cambi di sede per motivi didattici potranno essere richiesti, entro la stessa data, inviando la mail allo sportello Erasmus+ della Facoltà di riferimento per la valutazione del docente referente Erasmus+ del Corso di Studio, utilizzando l’apposito modulo disponibile sul sito.

Si ricorda che in relazione all’emergenza sanitaria da Covid-19, che ha determinato considerevoli restrizioni alla mobilità fisica, la Commissione europea ha emanato nuove disposizioni utili per garantire l’attuazione del programma nei prossimi mesi e consentire la mobilità dei partecipanti Erasmus+.

In base a tali disposizioni per l’a.a. 2020/2021, saranno consentite 2 forme diverse di mobilità:

A. MOBILITÀ BLENDED (primo semestre)

Nel caso, molto probabile, che non sia possibile attuare la mobilità fisica già dal primo semestre, i beneficiari potranno avviare attività di mobilità in modalità virtuale e fisica (blended) a partire da agosto 2020. La durata dell’esperienza dovrà essere compresa tra 3 e 9 mesi. Le attività, coerenti con l’obiettivo della mobilità, inizieranno in remoto e dovranno essere poi combinate con una componente di mobilità fisica all’estero, nel momento in cui sarà nuovamente possibile. La tipologia di mobilità dipenderà dalla disponibilità delle singole Sedi Estere. Tutte le attività svolte nel periodo di mobilità virtuale e fisica saranno riconosciute totalmente mediante l’attribuzione di crediti ECTS. L’autorizzazione alla partenza all’estero dipenderà però dalle direttive dello Stato italiano e dalle garanzie in materia di sicurezza fornite dall’Ateneo di destinazione e più in generale dagli Stati Esteri.

I Learning Agreement dovranno riportare l’indicazione sulla modalità di svolgimento dell’attività didattica in modo da consentire una valutazione adeguata in fase di approvazione da parte dei referenti Erasmus dei Corsi di Studio.

B. MOBILITÀ FISICA ALL’ESTERO (secondo semestre)

I beneficiari potranno avviare attività di mobilità in modalità mobilità fisica all’estero nel momento in cui sarà nuovamente possibile, presumibilmente nel secondo semestre dell’a.a. 2020/2021, per un massimo di 6 mesi, e compatibilmente col numero di studenti accettato dalle singole Sedi Estere. L’autorizzazione alla partenza all’estero dell’a.a. 2020/2021 dipenderà però dalle direttive dello Stato italiano e dalle garanzie in materia di sicurezza fornite dall’Ateneo di destinazione e più in generale dagli Stati Esteri.

Nota bene:

Gli assegnatari appartenenti alla Facoltà di Medicina, su espressa indicazione della Facoltà, potranno aderire esclusivamente alla modalità MOBILITÀ FISICA ALL’ESTERO.

 

COMUNICAZIONI CON LE SEDI ESTERE

Tutti gli atenei esteri stanno raccogliendo le nomine degli studenti al fine di organizzare il nuovo anno accademico e in base alla loro situazione sanitaria, logistica e didattica possono organizzare l’Erasmus in presenza o blended learning. Nel caso in cui l’ateneo non accetti mobilità di nessuna tipologia nell’a.a. 2020/21, o ne consenta solo un numero ridotto, lo studente potrà chiedere di cambiare destinazione, in caso di sedi disponibili, o decidere di spostare la mobilità all’anno successivo partecipando al relativo bando, salvo diverse indicazioni da parte dell’Agenzia Nazionale Erasmus. 

Ad oggi abbiamo notizie di queste modalità:

Atenei che adotteranno il blended learning;

Atenei che sospenderanno le mobilità per il primo semestre, spostando gli studenti Erasmus sul secondo semestre riducendo il numero e/o la durata delle mobilità.

Sulla base dell’esito delle selezioni oggetto delle presenti graduatorie, tutti gli studenti idonei sono cortesemente invitati a inviare, entro e non oltre il 22.06.2020, la nota di manifestazione d’interesse ad effettuare l’esperienza di mobilità Erasmus+ Studio -a.a. 2020/2021, compilando online sul  seguente sito il relativo modulo.

https://sites.unica.it/modulimobilita/2020/06/16/accettazione-soggiorno-erasmus-a-a-2020-21/

Tale modulo contiene pure l’indicazione a volersi prenotare per seguire gli appositi corsi di preparazione linguistica online organizzati dal CLA. 

Ricevute le manifestazioni d’interesse, il Settore Mobilità Studentesca (ISMOKA) comunicherà alle sedi estere il nominativo degli assegnatari seguendo l’ordine di graduatoria e, solo successivamente alla nomina, gli atenei esteri comunicheranno modalità e tempistiche dell’esperienza.

Gli sportelli di mobilità di Facoltà, una volta recepita l’informazione, comunicheranno immediatamente ad ogni studente le modalità che assumerà la sua esperienza Erasmus; sulla base di quanto sopra, tale modalità potrebbe essere anche differente da quanto segnalato dallo studente nella manifestazione d’interesse che, si precisa, non è assolutamente vincolante per la sede estera.

Per la Facoltà di Medicina considerato l’elevato numero di studenti da far accettare alle sedi estere, l’indicazione sulle sedi verrà pubblicata solo dopo che la Facoltà avrà ricevuto il quadro completo delle disponibilità da parte delle sedi estere.

Si precisa, inoltre, che nel caso in cui lo studente decida di spostare la mobilità dal primo al secondo semestre, da una modalità all’altra di mobilità, sarà il Settore Mobilità Studentesca (ISMOKA) a doversi coordinare con il referente Erasmus+ di Corso di Studio seguendo l’ordine di graduatoria e a contattare la sede estera per concertare tutti gli spostamenti di sede e di modalità. 

N.B: I contatti con la sede estera saranno tenuti esclusivamente da Ismoka. È fatto divieto assoluto agli studenti di contattare per proprio conto la sede estera prima della nomina comunicata da ISMOKA. Chi contatta per proprio conto e in modo diretto la sede estera si assume tutta la responsabilità di partire al di fuori dal programma Erasmus+, senza alcuna garanzia sul riconoscimento dell’esperienza e senza alcuna copertura assicurativa e/o finanziaria.

La comunicazione di vincita, con tutti gli adempimenti per gli assegnatari, sarà pubblicata su questo sito in data 29.06.2020, unitamente alle graduatorie definitive e alla nota di accettazione definitiva.

Per maggiori informazioni e/o chiarimenti si invita a fare riferimento agli sportelli Erasmus di Facoltà ai seguenti riferimenti:

Facoltà di Biologia e Farmacia e Facoltà di Scienze:

Contatti: email: erasmus.biofarmscienze@unica.it; ricevimento su Teams (indirizzo manuela.casu85@unica.it) nei giorni martedì e giovedì, dalle ore 11 alle ore 13

Facoltà di Ingegneria e Architettura

Contatti: erasmus.ingarc@unica.it; ricevimento su Teams (indirizzo erika.orru@unica.it) nei giorni lunedì, dalle 10 alle 12, e giovedì dalle 15 alle 17

Facoltà di Medicina:

Contatti: erasmus.medicina@unica.it; ricevimento su Teams (indirizzo ciro.francioso@amm.unica.it) i giorni martedì e giovedì dalle ore 11 alle ore 13;

Facoltà di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche:

Contatti: erasmus.segp@unica.it; ricevimento su Teams (indirizzo daniela.poddesu@unica.it) nei giorni lunedì, dalle 10 alle 12, e giovedì dalle 15 alle 17

Facoltà di Studi Umanistici:

Contatti: erasmus.studum@unica.it; ricevimento su Teams (indirizzo patrizia.ferino@unica.it) nei giorni martedì e giovedì, dalle ore 11 alle ore 13

Ultimi avvisi

Questionario e social

Condividi su: