UniCa UniCa News Notizie Premio 'Gianni Massa', al via la seconda edizione

Premio 'Gianni Massa', al via la seconda edizione

SCADENZA PROROGATA AL 28 FEBBRAIO. L'Università di Cagliari aderisce alla seconda edizione del premio indetto dal CORECOM intitolato al noto giornalista scomparso nel 2015. Delle tre sezioni del concorso, una è dedicata alle tesi di laurea presentate nel periodo gennaio 2018-gennaio 2021, sul tema connesso all'uso consapevole delle tecnologie telematiche da parte dei ragazzi e delle ragazze ed ai fenomeni dell’incitamento all’odio, del bullismo, del cyberbullismo e del cyberstalking
09 gennaio 2021
Premio Gianni Massa 2020

Il tema del cyberbullismo e dell'uso delle tecnologie digitali da parte di ragazze e ragazzi sarà al centro dei lavori in concorso per il premio "Gianni Massa"

Roberto Ibba

Cagliari, 9 dicembre 2020 - Il Comitato regionale per le comunicazioni della Regione autonoma della Sardegna (CORECOM) ha indetto la seconda edizione del premio "Gianni Massa".

Il tema scelto per le tre sezioni del premio, Giornalismo, Università e Scuola, riguarda l’uso consapevole delle tecnologie telematiche da parte dei ragazzi e delle ragazze, con particolare riferimento ai fenomeni dell’incitamento all’odio, del bullismo, del cyberbullismo e del cyberstalking

Per la sezione Università potranno partecipare studenti e studentesse che abbiano discusso o depositato la tesi presso la segreteria del proprio corso di laurea, nel periodo gennaio 2018 - gennaio 2021 (verranno valutate anche le tesi depositate nella segreteria dell’Università entro il 31 gennaio 2021 e discusse entro il primo semestre dello stesso anno). Saranno premiati, con 2.000 euro ciascuno, due lavori di tesi dell'Università di Cagliari e due dell'Università di Sassari attinenti al tema del premio

I candidati e le candidate dovranno presentare il proprio lavoro entro il 31 gennaio 2021 in formato elettronico, accompagnato da una breve descrizione dei contenuti e della motivazione (cartella di massimo 30 righe con 60 battute), una autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 attestante la data di discussione o deposito della tesi e da una copia del documento di identità inviandolo, anche da posta elettronica ordinaria, all’indirizzo di posta elettronica certificata corecomsardegna@pec.crsardegna.it.

Un momento di lavoro del CORECOM (foto di repertorio)
Un momento di lavoro del CORECOM (foto di repertorio)

Il ricordo di Gianni Massa

Gianni Massa è stata un'autorevole figura nel mondo dell’informazione sarda. Ha iniziato la sua carriera a soli 17 anni nel Corriere di Tripoli e per decenni è stato il riferimento dell’AGI in Sardegna, l’agenzia giornalistica nella quale è stato assunto nel 1960. Direttore responsabile del Messaggero Sardo, il periodico fondato nel 1969  col finanziamento della Regione per tenere i contatti con gli emigrati sardi nel mondo, ha collaborato con diverse testate, tra le quali il quotidiano milanese Il Giorno. Ha ricoperto l’incarico di vicepresidente dell’Associazione Stampa Sarda e di Presidente del Co.Re.Rat, il Comitato regionale antesignano dell’attuale CORECOM. Muore a Decimomannu il 10 aprile 2015.

Gianni Massa
Gianni Massa

Link

Ultime notizie

18 gennaio 2021

400: una storia UniCa, on line la galleria multimediale

Sarà inaugurata lunedì 18 gennaio alle 10 la piattaforma digitale che racconta la storia dell'Ateneo. All'iniziativa parteciperanno il Rettore Maria Del Zompo, Cecilia Tasca, Giampaolo Salice e Eleonora Todde, responsabili del progetto e docenti nel Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni culturali. Il progetto è ospitato nella struttura informatica del DH UniCa, il centro d'Ateneo per le Digital Humanities. L'evento fa parte del calendario di celebrazioni per i 400 anni dell'Università di Cagliari e si potrà seguire sui canali social di UniCa. RASSEGNA STAMPA

18 gennaio 2021

Ricerca biomedica, un viaggio attuale e proficuo tra diritto alla salute e valori costituzionali

Da domani iscrizioni on line aperte per il confronto di pregio su formazione, scienza, democrazia. Con un bersaglio principale: la qualità dell’assistenza e delle cure degli italiani. Introdotto da Maria Del Zompo, moderato da Pietro Ciarlo e Micaela Morelli, il dibattito on line prevede anche gli interventi della senatrice a vita Elena Cattaneo e del procuratore aggiunto del tribunale di Cagliari, Paolo De Angelis

15 gennaio 2021

Università, scuola e società, una tavola rotonda per i 400 anni di UniCa

Giovedì 14 gennaio alle 17 un nuovo appuntamento con le iniziative celebrative per i 400 anni dell'Ateneo organizzate dalla Facoltà di Studi Umanistici. Il rapporto tra università, scuola e società sarà al centro dell'incontro coordinato da Antonello Mura, docente di Pedagogia speciale, con la partecipazione di Giovanni Bonaiuti, Giulia Carluccio, Norma De Piccoli, Francesco Feliziani, Maria Rosalba Pavone, Giorgio Sangiorgi e Silvano Tagliagambe. L'evento sarà trasmesso in streaming nei canali social dell'Ateneo. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: