UniCa UniCa News Notizie Nuovo Rettore, fissate le elezioni

Nuovo Rettore, fissate le elezioni

Gli organi collegiali dell’Ateneo hanno preso atto della comunicazione inviata dal Decano Giacomo Diaz: si voterà da remoto – da pc, tablet o smartphone – il 15 dicembre, per il primo turno, e il 22 dicembre per l’eventuale ballottaggio. RASSEGNA STAMPA
28 luglio 2020
L'Aula magna del Rettorato: parte ufficialmente la campagna elettorale, votazione (elettronica) fissata per il 15 e il 22 dicembre

Si voterà per eleggere il Magnifico che rimarrà in carica dal 2021 al 2027. La tornata elettorale si aggiunge a quelle, già convocate, per i rappresentanti degli studenti negli organi collegiali di UniCa e per il rappresentante dei docenti nel Cda ERSU

Sergio Nuvoli

Cagliari, 28 luglio 2020 - Si svolgeranno il 15 e il 22 dicembre le elezioni per il rinnovo della carica di Rettore dell’Università degli Studi di Cagliari, che rimarrà in carica dal 2021 al 2027.

Le date sono state ufficializzate questa mattina durante la riunione del Consiglio di Amministrazione, che – insieme al Rettore in carica, Maria Del Zompo, e al Senato accademico, riunito venerdì scorso – hanno preso atto della comunicazione firmata dal decano dell’Ateneo, Giacomo Diaz.

Quest’ultimo – in una nota – ha comunicato che nel provvedimento di indizione, così come disciplinato dall’apposito Regolamento, sarà indicata come data della prima votazione il 15 dicembre e, come data dell’eventuale ballottaggio, il 22 dicembre 2020.

“Le votazioni si svolgeranno in modalità telematica – precisa infine il decano - con l’esercizio di voto da remoto con proprio pc, tablet o smartphone”.

Come si ricorderà, nei giorni scorsi è stata ufficializzata la data per il rinnovo di tutte le rappresentanze degli studenti negli organi collegiali dell’Ateneo e nel Consiglio di amministrazione dell’ERSU di Cagliari, fissata per il 4 e 5 novembre. Il 22 ottobre, infine, si svolgeranno le votazioni per l’elezione del rappresentante dei docenti dell’Ateneo nel Cda dell’ERSU.

Maria Del Zompo, Rettore in carica dal 2015
Maria Del Zompo, Rettore in carica dal 2015

RASSEGNA STAMPA

L’UNIONE SARDA di mercoledì 29 luglio 2020

CAGLIARI - Pagina 20

Università
Seggio virtuale per il coronavirus. Del Zompo resta fino ad aprile
PER IL NUOVO RETTORE VOTO SOLO ON LINE POCO PRIMA DI NATALE


Se la neurofarmacologa Maria Del Zompo è stata la “rivoluzione” - prima donna eletta alla carica di rettore dell'Università cagliaritana, dopo una lunga lista di sessanta uomini - anche per la nomina del prossimo numero uno dell'Ateneo le novità sostanziali non mancheranno, a partire dal sistema di voto. Nessun seggio allestito negli spazi universitari, bensì una consultazione on line a causa della pandemia da coronavirus. E poi, di quantomeno insolito c'è il largo anticipo con il quale gli aventi diritto al voto sono stati chiamati alle urne (pur virtuali: il voto sarà espresso su pc, smartphone o tablet): la 69enne Maria del Zompo lascerà il primo aprile, quando scadranno i sei anni esatti di mandato, ma il nome del suo successore si saprà al più tardi poco prima di Natale, il 22 dicembre. È quello il giorno fissato per il ballottaggio, dopo il primo turno in programma una settimana prima, il 15 dicembre. L'ha deciso il decano dell'Ateneo, Giacomo Diaz.

NOMI NON ANCORA NOTI

 I candidati alla guida dell'Università cittadina restano al coperto: non circolano indiscrezioni, a quattro mesi dal voto, che a sua volta precede di quasi quattro mesi l'insediamento. Dunque, ci sarà un lungo periodo in cui “comanderà” Del Zompo malgrado si saprà il nome del nuovo rettore. Allo stato attuale, si sa soltanto chi certamente non ricoprirà quella carica: è proprio Maria del Zompo che, come stabilisce la riforma Gelmini, in quanto rettore uscente - per lei, è stato coniato il termine “rettrice” - non è rieleggibile. La limitazione era stata imposta non molto prima della prima vittoria alle urne della rettrice (al ballottaggio con Giacomo Cao, nel 2015, incassò l'82 per cento dei consensi). In precedenza, l'ingegner Pasquale Mistretta era rimasto al vertice dell'Ateneo per 19 anni.

LA TRADIZIONE

 Pur non sempre rispettata, per la massima carica del Rettorato la storia prevede l'alternanza tra le facoltà di Medicina e Ingegneria, molto numerose. Non fu così prima di Del Zompo, che nel 2009 partecipò alle precedenti elezioni, ma la “sua” facoltà di Medicina si spaccò aprendo la strada a Giovanni Melis, docente di Economia. La volta successiva, nel 2015, per Maria Del Zompo arrivò il trionfo al ballottaggio.

CAMBIA L'ELETTORATO

 Tra le altre novità, oltre che il lungo periodo che il vincitore dovrà attendere prima di entrare in carica, c'è anche una nuova geografia dell'Ateneo cagliaritano. A contare per quanto riguarda l'elettorato, più che le singole facoltà come in passato, sono ora i Dipartimenti. Questo potrebbe sparigliare le carte dell'appuntamento elettorale che ci porterà il nuovo Magnifico. O Magnifica, chissà.

Luigi Almiento

L'articolo di Luigi Almiento su L'Unione Sarda del 29 luglio 20202 a pagina 20
L'articolo di Luigi Almiento su L'Unione Sarda del 29 luglio 20202 a pagina 20

Link

Ultime notizie

08 agosto 2020

Dona il tuo 5x1000 all'Ateneo di Cagliari

Per sostenere la ricerca in Sardegna e il lavoro dei nostri giovani studenti e ricercatori, nella dichiarazione dei redditi firma nel riquadro “Finanziamento agli enti della ricerca scientifica e dell’università” indicando il numero di codice fiscale 80019600965

04 agosto 2020

Cardiologia, odontoiatria e cardiochirurgia assieme per una comunicazione efficace

Il Consensus maturato sull’iniziativa dei docenti dell’Università di Cagliari, Elisabetta Cotti e Giuseppe Mercuro. “Lo screening dentale preoperatorio sui pazienti in attesa di interventi chirurgici cardiovascolari elettivi” è la cornice del percorso condiviso dalle principali Società scientifiche del settore

04 agosto 2020

AD ADIUVANDUM, UniCa c’è

L’Università di Cagliari a pieno titolo nella cordata di enti e istituzioni che intendono avviare un’azione di tutela della salute nell’ambito dell’emergenza sanitaria da COVID-19: il primo passo sarà l’avvio di uno screening sugli studenti e sul personale docente e tecnico-amministrativo dell’Ateneo, anche al fine di prevenire nuovi focolai del virus. Si comincerà dalla Facoltà di Medicina e chirurgia. E’ quanto comunicato questa mattina da Maria Del Zompo, Rettore di UniCa, e Francesco Marongiu, Prorettore per le attività sanitarie dell’Ateneo, a Maria Antonietta Mongiu, coordinatrice della rete alla base dell’iniziativa. RASSEGNA STAMPA

03 agosto 2020

Le tecnologie di CentraLabs e il simulatore dell’AC75

Ricerca, scienze nautiche, professionalità. Nei laboratori della Cittadella universitaria di Monserrato l’innovativa classe di imbarcazioni, ideata per partecipare alla 36^ edizione dell’America’s Cup presented by Prada. L’intesa tra gli ingegneri coordinati da Paolo Fadda e 3D Aerospazio di Antonio Depau

Questionario e social

Condividi su: