UniCa UniCa News Notizie Nuova laurea a Ingegneria e architettura: al via Tecniche per l’edilizia e il territorio

Nuova laurea a Ingegneria e architettura: al via Tecniche per l’edilizia e il territorio

Presentato il corso promosso dal Dicaar. In via Corte d'Appello i vertici della facoltà e organizzazioni professionali, imprese, Ordini e Collegi di settore. Ai lavori hanno preso parte il prorettore vicario, Gianni Fenu, i prorettori per la Didattica, Ignazio Putzu, e per l'Innovazione e il territorio, Fabrizio Pilo, il direttore del Dipartimento, Giorgio Massaggi, e il preside, Daniele Cocco
02 novembre 2021
Il mondo della progettazione e delle costruzioni è in continuo divenire

Un corso vincente, attento alle esigenze del territorio, delle imprese, dei giovani laureati

Mario Frongia

Ieri, martedì 2 novembre, nell'aula magna "Gaetano Cima"  è stata presentata l'istituzione del nuovo corso di laurea professionalizzante in Tecniche per l'edilizia e territorio (LP-01). Il corso è promosso dal Dicaar (dipartimento Ingegneria civile, ambientale e architettura). Ai lavori hanno partecipato il prorettore vicario, Gianni Fenu, i prorettori alla Didattica, Ignazio Putzu, e all’Innovazione e territorio, Fabrizio Pilo, il direttore del Dicaar, Giorgio Massacci e il presidente della facoltà di Ingegneria e architettura, Daniele Cocco.

Da sinistra, Fabrizio Pilo, Ignazio Putzu e Gianni Fenu
Da sinistra, Fabrizio Pilo, Ignazio Putzu e Gianni Fenu

Nuovi scenari tra formazione avanzata, ricerca, territorio, imprenditoria e tessuto produttivo

All'inaugurazione i professori Massacci e Cocco hanno delineato gli obiettivi, la struttura didattica e il profilo culturale del nuovo corso di studi. L’istituzione del corso di laurea rientra anche nel percorso di forte attenzione, condivisione e inclusione legato dell’ateneo al territorio e alle esigenze dei mercati del lavoro. La cosiddetta Terza missione, da declinare con sempre maggiore incisività, mette al centro anche la formazione avanzata, innovativa e modellata sulle esigenze delle aziende e del contesto territoriale. An che per questa ragione, alla presentazione partecipano rappresentanze di rilievo del mondo delle professioni, delle imprese e della formazione, Ordini e Collegi professionali, associazioni delle imprese e scuole. Il corso è stato promosso dal comitato del Dicaar composto da Carlo Atzeni (il docente ha illustrato il corso e fornito i dettagli su didattica e modalità), Ivan Blecic, Valentina Dentoni, Chiara Garau e Luisa Pani.

Il link per accedere al programma è il seguente

https://sites.unica.it/conferenzadicaar/lp01/

Per la stanza Teams

https://bit.ly/incontro-laurea-lp-01

Immagini: Ivo Cabiddu

Da sinistra, Giorgio Massacci e Daniele Cocco
Da sinistra, Giorgio Massacci e Daniele Cocco

Ultime notizie

15 gennaio 2022

Le cere anatomiche di Clemente Susini in vetrina su Italia1

Lunedì, in prima serata tv nazionale, la trasmissione Freedom-Oltre il confine è dedicata a uno dei principali e pregiati tesori dell'Università di Cagliari. Un viaggio tra le straordinarie opere scientifiche e artistiche custodite in Cittadella nel museo fondato da Alessandro Riva e curato dal suo allievo, Francesco Loy

14 gennaio 2022

La solidarietà dell'Ateneo alla studentessa aggredita

L’Università di Cagliari supporta con forza la necessità di denunciare ogni episodio violento di cui si sia vittime o testimoni alle autorità competenti, con le quali conferma un rapporto di massima e fattiva collaborazione, e di promuovere e tenere vivo il dibattito pubblico su questi temi fondamentali per la tutela e l’esercizio dei diritti di cittadinanza sostanziale di tutte e tutti

12 gennaio 2022

Esami e lauree possibili anche a distanza

Lo prevede un decreto firmato dal Rettore Francesco Mola che precisa che “la modalità in presenza potrà essere adottata se, in relazione al numero degli iscritti a ciascun appello, al numero di laureandi e alla disponibilità di spazi adeguati, potranno essere garantite le condizioni di sicurezza previste dai protocolli vigenti”. “Gli organi dell’Ateneo – commenta il Magnifico – stanno portando avanti una costante opera di monitoraggio per garantire la prosecuzione delle attività in sicurezza, calibrando e adottando le misure a seconda dell’evoluzione della situazione”. RASSEGNA STAMPA E SERVIZI DEI TG

Questionario e social

Condividi su: