UniCa UniCa News Notizie Master in endodonzia clinica e chirurgica, l’ateneo all’avanguardia

Master in endodonzia clinica e chirurgica, l’ateneo all’avanguardia

La cerimonia di chiusura si è tenuta in rettorato. “Mi compiaccio per la vitalità e la qualità del vostro lavoro” ha detto Maria Del Zompo. “Siamo onorati di aver chiuso l’anno in aula magna” ha aggiunto Elisabetta Cotti. In Cittadella universitaria a Monserrato la concomitante apertura del percorso innovativo 2020/21
26 gennaio 2020
Cagliari. Maria Del Zompo ed Elisabetta Cotti, seconda e terza da destra, con le professoresse Georgopoulou, Maakeva e Tarle in rettorato

Professionalità ed esperienza di alto profilo. Tredici masterini super professionalizzati pronti per il mercato del lavoro

Mario Frongia

Venerdì scorso, 24 gennaio, si è tenuta nell’aula magna del rettorato in via Università la cerimonia di chiusura del Master in endodonzia clinica e chirurgica. Ai lavori hanno preso parte Elisabetta Cotti (presidente e ideatrice del master), Giuseppe Mercuro (già direttore Dipartimento scienze mediche e sanità pubblica) e le docenti Claudia Dettori e Daniela Lusso. Con i tredici masterini sono stati discussi una serie di casi clinici. Nel primo pomeriggio l’aula Zedda - facoltà di Medicina, Cittadella universitaria di Monserrato - ha ospitato la seduta di apertura del Master edizione 2020/21. Al percorso formativo prendono parte tredici allievi. Il master ha raggiunto accreditamento, reputazione e plauso su scala internazionale.  

Cagliari. Da sinistra, Daniela Lusso, Zrinka Tarle, Maria Georgopoulou, Claudia Dettori,Elisabetta Cotti, Irina Maakeva e GIuseppe Mercuro
Cagliari. Da sinistra, Daniela Lusso, Zrinka Tarle, Maria Georgopoulou, Claudia Dettori,Elisabetta Cotti, Irina Maakeva e GIuseppe Mercuro

Corso competitivo e qualificante. Il plauso del rettore

 “Mi compiaccio con i colleghi e con lo staff organizzatore: dopo otto edizioni il Master è ancora portatore di freschezza didattica con una formazione qualificante e professionalizzante” ha rimarcato il rettore Maria Del Zompo. Durante la cerimonia si è tenuto anche un incontro riservato con lo scambio di doni tra la professoressa Del Zompo e le massime cariche accademiche e scientifiche di Grecia, Russia e Croazia, le docenti Maria Georgopoulou, (University of Athens), Irina Maakeva (Sechenov University, Russian Federation) e Zrinka Tarle (University of Zagreb). “Siete giovani, brave e motivanti. Grazie e complimenti per il lavoro che fate” ha rimarcato il rettore, contraccambiata dal trio di specialiste: “L’Università che lei guida ha le condizioni ideali per condurre al meglio ricerche cliniche e una  formazione di altissimo livello”.

Cagliari. Una fase della discussione delle tesi in aula magna
Cagliari. Una fase della discussione delle tesi in aula magna

Fiore all’occhiello di un percorso formativo che di anno in anno consolida riconoscimenti e accreditamento su vasta scala

“Il master offre esperienze, didattica, percorso clinico che concorrono a formare una qualifica altamente professionalizzate. Specie dal punto di vista clinico - spiega la professoressa Cotti, titolare della cattedra di Endodonzia clinica e chirurgica, eletta a Seoul rappresentante europea nella Federazione Internazionale di Endodonzia (Ifea) – i dentisti possono mettere a fuoco metodologie e tecniche che li rendono particolarmente competitivi nel settore. Gli allievi e le allieve acquisiscono competenze che può fornire solo l’Università”. Ma non solo. “Oltre alla quotidianità clinica, i masterini acquisiscono esperienze uniche nel confronto con un parterre di oratori e relatori di provenienza nazionale e internazionale. Noi - precisa Elisabetta Cotti, supportata nella gestione del master dalla professoressa Claudia Dettori - li formiamo, poi subiscono la preziosa influenza da figure mediche di pregio mondiale. Non a caso abbiamo aperto il master che si chiuderà a gennaio del prossimo anno con le lectio magistralis delle professoresse Georgopoulou, Maakeva e Tarle”.

Cagliari. Aula magna gremita per la chiusura del Master in endodonzia clinica e chirurgica
Cagliari. Aula magna gremita per la chiusura del Master in endodonzia clinica e chirurgica

Connubio medico e assistenziale vincente. Il ruolo leader dell'ateneo di Cagliari

In aula magna è intervenuto anche Giuseppe Mercuro. Cardiologo di fama e  già direttore del Dipartimento di scienze mediche e sanità pubblica, lo specialista ha inquadrato le dinamiche inerenti il comparto odontostomacologico e la strettissima connessione con le patologie del cuore. “Nell’ultimo decennio, ma alcuni lavori sono precedenti, la ricerca ha ribadito che alcune infezioni dentali possono complicare i fattori di rischio cardiovascolari, come il colesterolo e la sedentarietà”. In sostanza, studi ed esperienze che confermano la trasversalità delle discipline mediche e la rinomata competenza dei docenti della facoltà di medicina, seguita dai professori Francesco Marongiu (pro rettore per le Attività mediche e assistenziali) e Gabriele Finco (presidente). Con l’ateneo del capoluogo che mantiene e rafforza il proprio ruolo su diversi ambiti scientifici di leader formativo a 360 gradi.

 

Cagliari. Un altro momento dei lavori della cerimonia di chiusura del Master 2019/20
Cagliari. Un altro momento dei lavori della cerimonia di chiusura del Master 2019/20

Ultime notizie

22 febbraio 2020

Premio Francovich al sito di Sant'Eulalia

Durante il TourismA nell’auditorium del Palazzo dei Congressi di Firenze, Paul Arthur, professore di Archeologia medievale all’università del Salento e presidente della Società degli Archeologi Medievisti Italiani ha premiato questa mattina il complesso archeologico in cui si sono formate centinaia di studenti di UniCa. Sul palco con la Presidente di Studi umanistici Rossana Martorelli i rappresentanti della riuscitissima alleanza tra istituzioni che ha consentito la riscoperta, la valorizzazione e la tutela del patrimonio culturale sardo. Durante i lavori è stata citata "UniCa&Imprese" come esempio virtuoso di collaborazione tra istituzioni e aziende, mentre Fabio Pinna ha illustrato il modello di intervento partecipato sui beni culturali attuato dal nostro Ateneo negli ultimi anni

22 febbraio 2020

CORONAVIRUS, i comportamenti da seguire

Per favorire una corretta informazione, diffondiamo il vademecum diffuso dal Ministero della Salute e dall'Istituto Superiore di Sanità in merito alla diffusione del virus. Esso contiene l'indicazione dei comportamenti da tenere per evitare il contagio.

21 febbraio 2020

Patrick George Zaky, l’Università di Cagliari al fianco del ricercatore detenuto in Egitto

Oggi Amnesty International, in occasione dell’udienza che si apre domani a Il Cairo, ha tenuto un presidio nella facoltà di Studi umanistici e nella biblioteca del Distretto di Scienze umane. Aperta la raccolta delle firme per chiedere il rilascio del giovane iscritto all’ateneo di Bologna. “È incredibile che situazioni simili possano ancora trovare asilo. Siamo fiduciosi nell’azione dell’Unione Europea e del Governo” dice Maria Del Zompo   

Questionario e social

Condividi su: