UniCa UniCa News Notizie LO STATO SOCIALE Incontra online gli studenti dell’Università di Cagliari

LO STATO SOCIALE Incontra online gli studenti dell’Università di Cagliari

Martedì 16 febbraio alle 15 con il coordinamento di Ignazio Macchiarella, moderano Marco Lutzu e Diego Pani. La band bolognese torna con una nuova, incredibile, sfida: 5 dischi per 5 artisti, uno per ogni componente della band, un’operazione assolutamente unica nel suo genere che presenta in anteprima agli studenti e alle studentesse del nostro Ateneo. IL LINK PER ISCRIVERSI
14 febbraio 2021
S.A.D Stati A Distanza: l'immagine della band bolognese scelta per l'iniziativa

Potranno partecipare all'incontro on line, che si svolgerà sulla piattaforma Zoom, i primi 450 studenti e studentesse che compileranno l'apposito form

Sergio Nuvoli

Cagliari, 10 febbraio 2021 - Martedì 16 febbraio alle 15, sulla piattaforma Zoom, si terrà un incontro speciale con Lo Stato Sociale per l’Università di Cagliari. La band bolognese torna con una nuova, incredibile, sfida: 5 dischi per 5 artisti, uno per ogni componente della band, un’operazione assolutamente unica nel suo genere.

5 dischi per 5 personalità dunque, ognuna con la propria direzione creativa: “Abbiamo sempre cercato di spostare costantemente l'attenzione del pubblico dall’uno all'altro, sfuggendo l’idea di leadership e, se questa cosa e? abbastanza chiara per i fan di vecchia data, non e? scontato che lo sia per chi ci scopre per la prima volta”.

Per partecipare all’incontro è necessario iscriversi al seguente link (posti disponibili 450):

https://forms.gle/tCN8VDKS1LmKdsdQ9

**Dalle ore 14.00 di martedì 16 febbraio i primi 450 iscritti riceveranno il link zoom dal quale sarà possibile collegarsi all’incontro.

RASSEGNA STAMPA

L'UNIONE SARDA del 16 febbraio 2021

Spettacoli - pagina 46

Su Zoom con Cagliari

Lo Stato Sociale va all'Università

Questo pomeriggio alle 15 Lo Stato Sociale sarà protagonista di un incontro speciale organizzato con gli studenti dell'Università di Cagliari per presentare il nuovo progetto del collettivo: cinque dischi per cinque artisti, uno per ogni componente della band, un'operazione assolutamente unica nel suo genere.
L'evento, tutto virtuale, organizzato sulla piattaforma Zoom e riservato a 450 studenti dell'Ateneo, si chiama S.A.D., acronimo di Stati A Distanza, simile scherzosamente alla modalità telematica attraverso cui i ragazzi di tutta Italia hanno seguito, e in parte continuano a seguire, lezioni e attività scolastiche. A moderare l'incontro l'etnomusicologo Marco Lutzu (Università di Cagliari) e lo studioso di popular music Diego Pani (Memorial University of Newfoundland - Canada), con il coordinamento di Ignazio Macchiarella, docente di etnomusicologia e musiche popolari contemporanee.
«Potevamo fare la cosa più strana nel momento più strano... e l'abbiamo fatta». Così la band di Bologna commenta la nuova sfida discografica. Un tentativo di chiarire sempre di più chi sono i singoli individui che formano il collettivo. Dopo le esaltanti prove di Bebo e Checco, tocca a Carota compiere il giro di boa con le sue cinque tracce: un lavoro variopinto, dal trip hop al cantautorato, per raccontare il senso di inadeguatezza di una generazione.

La notizia su L'Unione Sarda del 16 febbraio 2021 a pagina 46
La notizia su L'Unione Sarda del 16 febbraio 2021 a pagina 46

Ultime notizie

04 marzo 2021

«Grazie a tutto l'Ateneo»

L'incontro di Maria Del Zompo con la stampa in occasione della presentazione della cerimonia di inaugurazione del 400mo Anno Accademico dell'Università di Cagliari, l'ultimo del suo mandato da Rettore. Anche il Direttore Generale Aldo Urru ha sottolineato la grande unità di intenti che ha caratterizzato il sessennio, consentendo di raggiungere importanti risultati. "Con partecipazione e sacrificio - è stato detto - tutto l'Ateneo ha partecipato ad una politica innovativa che fa della crescita dell’Università di Cagliari il volano per lo sviluppo della nostra terra" Resoconto, IMMAGINI e VIDEO. RASSEGNA STAMPA

04 marzo 2021

Inaugurazione dell'Anno Accademico, cerimonia il 4 marzo

Si svolgerà alle 10.30 la cerimonia di inaugurazione dell'Anno Accademico 2020/2021. La prolusione affidata ad Alberto Mantovani, immunologo e oncologo di fama mondiale, avrà come tema "Immunità, dal cancro a COVID-19: sogni e sfide". Dopo gli interventi istituzionali e la relazione del Rettore Maria Del Zompo, sarà scoperta una targa commemorativa per i 400 anni dal Regio Privilegio di Fondazione del 1620. DIRETTA STREAMING della cerimonia sul sito e sui canali social di UniCa. RASSEGNA STAMPA

04 marzo 2021

Un Ateneo giovane dalle radici antiche

Cerimonia di inaugurazione del 400mo Anno Accademico sentita e partecipata nonostante i limiti imposti dalla pandemia: le congratulazioni del Presidente del Consiglio, del Ministro dell'Università e della Ricerca, del Presidente della Regione Sardegna. Dopo la prolusione di altissimo livello tenuta da Alberto Mantovani, nelle relazioni il bilancio dei sei anni da Rettore di Maria Del Zompo, che al termine ha ringraziato tutti trattenendo a stento la commozione. GUARDA LE FOTO, I VIDEO E LA RASSEGNA STAMPA

03 marzo 2021

Recovery Fund, in un webinar le opportunità per la Sardegna

Mercoledì 11 marzo alle 16 si svolgerà in diretta Zoom il webinar "Next Generation Sardegna: opportunità da sfruttare al meglio" oganizzato da Riccardo De Lisa e Luca Piras del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali. Al centro del dibattito le possibilità offerte dal programma europeo, il ruolo dell'Italia e della Sardegna, gli obiettivi prioritari da individuare per la ripresa. IL LINK PER SEGUIRE L'EVENTO SU ZOOM

Questionario e social

Condividi su: