UniCa UniCa News Notizie L’inquadratura, la luce e il colore

L’inquadratura, la luce e il colore

Lunedì 18 novembre alle 17 al Cineteatro Nanni Loy in via Trentino Master class di Luciano Tovoli sulla fotografia cinematografica. Introduce e coordina Antioco Floris, coordinatore del Corso di laurea magistrale in Produzione multimediale: appuntamento organizzato nell’ambito del progetto “Raccontare e fare il cinema italiano” finanziato dal MIUR e dal MIBACT nell’ambito del “Piano nazionale cinema e scuola”. RASSEGNA STAMPA con il servizio del TG della RAI
18 novembre 2019
L'immagine scelta per l'iniziativa

Sergio Nuvoli

Cagliari, 12 novembre 2019 - È ospite dell’Università di Cagliari e della Cineteca Sarda Luciano Tovoli, uno dei maestri della fotografia cinematografica italiana autore delle immagini di alcuni classici del cinema mondiale.

Tovoli, che ha esordito 60 anni fa sul set di "Banditi a Orgosolo" come assistente di Vittorio De Seta e negli anni ha avuto occasione di firmare la fotografia di grandi maestri del cinema fra i quali Michelangelo Antonioni, Ettore Scola, Barbet Schroeder, Dario Argento, Marco Ferreri, Nanni Moretti, Valerio Zurlini, Andrej Tarkovskij, Luigi Comencini e ancora Carlo Verdone, Liliana Cavani, Dino Risi, Maurice Pialat ed è stato per tanti anni docente al Centro Sperimentale di Cinematografia, terrà una master class sul tema “L’inquadratura, la luce e il colore” rivolta a studenti e insegnanti e aperta alla città.

L’autore della fotografia di alcune opere cult come "Professione: reporter" (Antonioni), "Suspiria" (Dario Argento), "Il deserto dei Tartari" (Zurlini), "Bianca" (Moretti), “Il mistero von Bulow” (Schroeder), ripercorrerà il suo lavoro evidenziando le tecniche e le scelte espressive con esempi tratti dai propri film.

L’appuntamento, organizzato nell’ambito del progetto “Raccontare e fare il cinema italiano” finanziato dal  MIUR e dal MIBACT nell’ambito del “Piano nazionale cinema e scuola”, si tiene lunedì 18 novembre dalle 17 (ingresso libero) al Cineteatro Nanni Loy in via Trentino a Cagliari grazie al patrocinio dell’ERSU. Introduce e coordina Antioco Floris, coordinatore del Corso di laurea magistrale in Produzione multimediale.

Il giorno precedente, domenica 17, Tovoli sarà per una breve visita a Orgosolo, il paese in cui sessant’anni fa, ancora giovanissimo, ha esordito sul set come assistente della fotografia e dove non aveva mai avuto occasione di ritornare.

Antioco Floris
Antioco Floris
GUARDA IL SERVIZIO DI DAVIDE VANNUCCI NELL'EDIZIONE DELLE 19.35 DEL 18 NOVEMBRE 2019 DEL TG DELLA RAI

L’evento è organizzato da:

Università degli Studi di Cagliari

Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni culturali

Corso di Laurea in Scienze della produzione multimediale

CELCAM

Società Umanitaria-Cineteca Sarda

 

Con il patrocinio di

ERSU – Ente regionale per il diritto allo studio universitario

 

Nell’ambito del progetto Piano Nazionale Cinema e Scuola

“Raccontare e fare il cinema italiano”

finanziato da MIUR e MIBACT

 

Link

Ultime notizie

11 agosto 2022

Dottorati di ricerca, boom delle borse di UniCa

Dalle 77 dell’anno precedente passano a 133 per il XXXVIII ciclo. Il rettore Francesco Mola: “Grande sforzo dell’Ateneo che punta decisamente sui propri giovani, dando loro una straordinaria opportunità di formazione avanzata e di crescita professionale, e sullo sviluppo del territorio, mirando a tematiche di grande urgenza e di alto impatto”

10 agosto 2022

Comunicazione, festoso approfondimento tv dei cinque corsi di laurea presentati al Poetto

La puntata sul successo della festosa, affascinante e inedita presentazione nel Lungomare è andata in onda all'interno di "Panorama sardo - speciale estate". "La cultura va alla città e viceversa" dice Antioco Floris. "Siamo qui per catturare un pubblico sempre più vasto" aggiunge Ester Cois. "Lavoriamo per essere sempre più vicini e inclusivi" rimarca Elisabetta Gola. All'interno il link per la visione

08 agosto 2022

Nuraghe project, nuove scoperte grazie ai rilievi LiDAR da drone del CNR ISPC

Grazie all’accesso ai laboratori dell’Istituto di scienze del patrimonio culturale del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR ISPC) parte dell’infrastruttura di ricerca per l’Heritage Science (E-RIHS), gli archeologi dell’Università di Cagliari guidati da Riccardo Cicilloni hanno ottenuto importanti risultati nel sito nuragico di Bruncu 'e s'Omu nel territorio di Villa Verde in provincia di Oristano

05 agosto 2022

Nasce «The Hadron Academy»

Aperte le iscrizioni al primo dottorato in Italia dedicato allo sviluppo tecnologico e biomedico dell’adroterapia, forma avanzata di radioterapia che utilizza particelle pesanti come protoni e ioni carbonio per trattare i tumori più complessi. Coordinato da Annalisa Bonfiglio, e promosso dal CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica e dalla Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia, insieme all’Università degli Studi di Cagliari, è aperto a 5 studenti meritevoli a cui saranno assegnate altrettante borse di studio, una delle quali messa a disposizione dal nostro Ateneo. Iscrizioni aperte a medici, fisici medici, biologi, bioingegneri, ingegneri di processo, fisici, giuristi, economisti, filosofi

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie