UniCa UniCa News Notizie LE CODING GIRLS FANNO TAPPA A CAGLIARI

LE CODING GIRLS FANNO TAPPA A CAGLIARI

Mercoledì 13 novembre hackathon all’Università degli studi di Cagliari, in Facoltà di Scienze economiche giuridiche e politiche. Fa tappa a Cagliari il tour nazionale di Coding Girls che coinvolge dal 5 al 22 novembre oltre 10mila studentesse di 14 città italiane. Il programma, promosso dalla Fondazione Mondo Digitale e Ambasciata degli Stati Uniti in Italia con la collaborazione di Microsoft Italia, nasce per diffondere la parità di genere nei settori della scienza e della tecnologia. Dopo allenamenti di coding nelle scuole, il 13 novembre 100 studentesse si sfidano in una maratona di programmazione all’Università degli Studi di Cagliari: dalle 10 nell'Aula A del Polo di viale Sant'Ignazio
12 novembre 2019
Coding Girls mercoledì fa tappa all'Università di Cagliari

Sergio Nuvoli

Cagliari, 11 novembre 2019 - Sono 150 le studentesse universitarie, ricercatrici e role model che dal 5 al 22 novembre stanno appassionando alla programmazione oltre 10mila ragazze di 80 scuole di 14 città italiane. Superare condizionamenti e pregiudizi di genere, valorizzare talenti e leadership femminili, permettere alle studentesse di sperimentare in prima persona l’uso attivo delle nuove tecnologie: sono solo alcune delle sfide della sesta edizione di Coding Girls, il programma nazionale promosso da Fondazione Mondo Digitale e Ambasciata degli Stati Uniti in Italia in collaborazione con Microsoft. 

Il 13 novembre il tour 2019 di Coding Girls fa tappa a Cagliari. Dopo allenamenti intensivi presso le scuole della città e provincia (ITE Martini, LCS Siotto Pintor, LSS Pacinotti, IIS Asproni Fermi di Iglesias), 100 studentesse, guidate dalla super coach americana Anthonette Peña, National Board Certified Teacher and STEM Teacher Lead, si sfideranno in un hackathon all’Università degli Studi di Cagliari.

Tra gli interventi: Maria Del Zompo, magnifico rettore Università degli Studi di Cagliari, Cecilia Stajano, coordinatrice progetto e responsabile Innovazione nella scuola della Fondazione Mondo Digitale, Tiziana Candiloro, Cultural Program Coordinator, U.S. Embassy Rome, Alice Soru, co-founder e CEO Open Campus Tiscali, Paolo Truzzu, sindaco di Cagliari. 

Il Rettore aprirà i lavori alle 10, mentre a fine giornata saranno Gianni Fenu, delegato del rettore in materia di Informatica, Sistemi informativi e ICT e Christian Rossi, vicedirettore Dipartimento Scienze politiche e sociali dell'Università degli Studi di Cagliari a premiare le vincitrici con il sindaco Truzzu.

Coding Girls: ancora un'iniziativa che coinvolge l'Università di Cagliari
Coding Girls: ancora un'iniziativa che coinvolge l'Università di Cagliari

Oltre alla città di Cagliari la staffetta formativa di Coding Girls coinvolge altre 13 città italiane: Bari, Bologna, Milano, Catania, Torino, Napoli, Palermo, Pisa, Pistoia, Reggio Calabria, Roma, Salerno, e Trieste. Grazie al lavoro di animazione territoriale dell’associazione Coding Girls cresce di anno in anno la capacità del programma di fare rete e stringere alleanze con soggetti pubblici e privati. Oggi l'associazione coordina 25 hub nelle scuole e coinvolge studentesse e ricercatrici di 13 atenei italiani in attività di mentoring e role modelling per le più giovani. 

Link

Ultime notizie

11 agosto 2022

Dottorati di ricerca, boom delle borse di UniCa

Dalle 77 dell’anno precedente passano a 133 per il XXXVIII ciclo. Il rettore Francesco Mola: “Grande sforzo dell’Ateneo che punta decisamente sui propri giovani, dando loro una straordinaria opportunità di formazione avanzata e di crescita professionale, e sullo sviluppo del territorio, mirando a tematiche di grande urgenza e di alto impatto”

10 agosto 2022

Comunicazione, festoso approfondimento tv dei cinque corsi di laurea presentati al Poetto

La puntata sul successo della festosa, affascinante e inedita presentazione nel Lungomare è andata in onda all'interno di "Panorama sardo - speciale estate". "La cultura va alla città e viceversa" dice Antioco Floris. "Siamo qui per catturare un pubblico sempre più vasto" aggiunge Ester Cois. "Lavoriamo per essere sempre più vicini e inclusivi" rimarca Elisabetta Gola. All'interno il link per la visione

08 agosto 2022

Nuraghe project, nuove scoperte grazie ai rilievi LiDAR da drone del CNR ISPC

Grazie all’accesso ai laboratori dell’Istituto di scienze del patrimonio culturale del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR ISPC) parte dell’infrastruttura di ricerca per l’Heritage Science (E-RIHS), gli archeologi dell’Università di Cagliari guidati da Riccardo Cicilloni hanno ottenuto importanti risultati nel sito nuragico di Bruncu 'e s'Omu nel territorio di Villa Verde in provincia di Oristano

05 agosto 2022

Nasce «The Hadron Academy»

Aperte le iscrizioni al primo dottorato in Italia dedicato allo sviluppo tecnologico e biomedico dell’adroterapia, forma avanzata di radioterapia che utilizza particelle pesanti come protoni e ioni carbonio per trattare i tumori più complessi. Coordinato da Annalisa Bonfiglio, e promosso dal CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica e dalla Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia, insieme all’Università degli Studi di Cagliari, è aperto a 5 studenti meritevoli a cui saranno assegnate altrettante borse di studio, una delle quali messa a disposizione dal nostro Ateneo. Iscrizioni aperte a medici, fisici medici, biologi, bioingegneri, ingegneri di processo, fisici, giuristi, economisti, filosofi

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie