UniCa UniCa News Notizie La comunicazione universitaria in caso di crisi ed emergenza

La comunicazione universitaria in caso di crisi ed emergenza

Giovedì 31 marzo, dalle 10 alle 12,30 nell’aula A di viale Fra Ignazio 76 si tiene il convegno finale e la presentazione dei risultati del progetto di ricerca interdisciplinare ‘’Concrete’’, guidato da Alessandro Lovari (dipartimento di Scienze politiche e sociali), studio da cui emergono le linee guida per la comunicazione di (future) emergenze negli atenei pubblici di grandi dimensioni. Apertura dei lavori con i saluti del rettore Francesco Mola e della prorettrice alla Comunicazione e all’immagine, Elisabetta Gola. EVENTO IN PRESENZA E SU TEAMS
20 marzo 2022
Necessaria l'iscrizione per partecipare in presenza

COmunicazione sosteNibile e inClusiva in casi di emeRgEnza negli aTenEi

Il progetto Concrete - finanziato dal Ministero dell'Università e della ricerca nel quadro del bando Fisr Covid-19 del 2020 - ha sviluppato una ricerca di analisi quantitativa e qualitativa su come i diciannove atenei pubblici di grandi dimensioni (così classificati secondo il Censis) hanno gestito le attività di comunicazione digitale e di orientamento durante la crisi pandemica, in particolare nelle relazioni con studenti/esse, mass media, scuole, e famiglie.

In particolare sono state utilizzate:

  • un’indagine Cawi (Computer Assisted Web Interviewing, metodologia di raccolta dei dati basata su questionari via web) per raccogliere la percezione della comunità studentesca sulla comunicazione universitaria (514 intervistati);
  • due diverse indagini Cati (Computer Assisted Telephone Interviewing, una tecnica d’indagine telefonica) per ascoltare le voci e le esperienze di comunicatori/trici e di orientatori/trici durante la pandemia;
  • un’analisi del contenuto delle sezioni Covid-19 dei siti web istituzionali;
  • un’attività di scraping quali-quantitativa (tecnica informatica per ricavare dati da web tramite software) delle pagine Facebook ufficiali dei 19 atenei per l’anno accademico 2020/2021, rilevando contenuti ma anche metriche di engagement.

DUE ASSET PRINCIPALI. Il primo prevede la definizione di modelli sostenibili di comunicazione sia in termini di scelta di strumenti e temi, che di riorganizzazione in modalità digitale delle attività comunicative. Attenzione specifica è stata dedicata alla comunicazione dei dati e alla contestualizzazione delle statistiche nei flussi istituzionali. Il secondo asset è l’inclusività dei messaggi, sia in prospettiva di accessibilità dei flussi comunicativi, che nella dimensione di genere.

Giovedì 31 marzo, dalle 10 alle 12,30, il convegno finale nell’aula A di viale Fra Ignazio 76

Alla luce delle ricerche empiriche - e sulla base della letteratura scientifica del settore - sono state redatte le linee guida per la comunicazione universitaria in casi di emergenza e di crisi, che verranno presentate nella loro prima versione durante questo evento divulgativo.

IL CONVEGNO - aperto dai saluti iniziali del magnifico rettore, Francesco Mola, e della prorettrice alla comunicazione e all’immagine, professoressa Elisabetta Gola - è il momento finale delle attività del progetto di ricerca CONCRETE, di cui è principal investigator Alessandro Lovari (ricercatore e docente del Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell'Università di Cagliari).

IL TEAM DI RICERCA. Lo studio ha coinvolto un articolato gruppo di lavoro, composto, oltre al professor Alessandro Lovari, anche dai colleghi Mariano Porcu e Marco Pitzalis, dello stesso del Dipartimento, insieme ad alcuni borsisti di ricerca e grazie alla collaborazione di altri ricercatori ed esperti della Sapienza, dell’Istat e dell’Aicun. Tra i partner anche l’Istituto Piepoli.

Nella locandina il programma e il Qrcode per seguire il convegno via web
Nella locandina il programma e il Qrcode per seguire il convegno via web

Il progetto ha avuto carattere fortemente interdisciplinare, tanto per la natura delle competenze coinvolte (comunicazione, statistica, educazione), quanto per la varietà dei metodi di ricerca adottati e delle tecniche di analisi utilizzate

Il progetto è stato finalizzato alla messa a punto, attraverso una prospettiva sostenibile ed inclusiva, delle linee guida per la comunicazione di (future) emergenze nelle università pubbliche di grandi dimensioni, con la garanzia e la trasparenza delle informazioni e il coinvolgimento dei diversi pubblici interessati, in modo da ridurre la diffusione di messaggi scorretti e/o non accurati.

PRIMA PARTE. Tutti i risultati della ricerca del gruppo di lavoro saranno presentati insieme alla illustrazione delle linee guida per la comunicazione di crisi ed emergenza con specifica attenzione ai principi di inclusività e sostenibilità, come riporta il nome del Progetto CONCRETE.

Tavola rotonda finale sul tema “Traiettorie e pratiche di comunicazione e orientamento”

SECONDA PARTE. Al termine delle relazioni seguirà una tavola rotonda moderata da Claudia Onnis (Formez PA), con Francesca Maffini (capo-ufficio stampa del Ministero dell’Università e della ricerca), Serenella Ravioli (direttrice comunicazione di Istat), Francesca Comunello (Sapienza, Università di Roma), Laura Nota (Università di Padova), e Paola Scioli (Aicun).

IN PRESENZA E ONLINE. Per la partecipazione all’evento è necessaria l’iscrizione. Il convegno sarà accessibile anche a distanza tramite la piattaforma Teams, grazie al servizio di live streaming a cura di Efis. Nella locandina in allegato è riportato il programma dettagliato e il Qrcode per il collegamento online.

(i.c., m.fr.)

QRcode per il collegamento su Teams
QRcode per il collegamento su Teams

Contatti e informazioni

 

Alessandro Lovari, ricercatore in Sociologia dei processi culturali e comunicativi del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Cagliari
Alessandro Lovari, ricercatore in Sociologia dei processi culturali e comunicativi del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Cagliari

Allegati

Ultime notizie

06 luglio 2022

Esperti di logica e filosofia in arrivo a Cagliari da tutto il mondo

Il 22° workshop ‘'Trends in Logic’' si terrà nell’ateneo cagliaritano dal 18 al 20 luglio 2022. L’evento, intitolato '‘Strong & Weak Kleene Logics’', è organizzato dal gruppo di ricerca Alophis del Dipartimento di Pedagogia, Scienze psicologiche e Filosofia in collaborazione con il Dipartimento di Matematica e Informatica. Il professor Roberto Giuntini nel comitato scientifico internazionale che presiede i lavori

04 luglio 2022

UniCa4Ukraine, conclusi i corsi di italiano

Venti cittadine ucraine hanno seguito le lezioni tenute da studentesse e studenti dei corsi di laurea magistrale in Lingue e letterature europee ed americane, Traduzione specialistica dei testi e in Filologie e letterature classiche e moderne. Nei giorni scorsi la consegna degli attestati di partecipazione

30 giugno 2022

STOREM. Giornate di studio internazionale sul tema della sostenibilità legata alle attività turistiche

Giovedì 30 giugno e venerdì 1 luglio il nostro ateneo ospita docenti e ricercatori delle università UNA e UCI del Costa Rica, Eafit della Colombia e, in collegamento, esperti dell'università UWI (Barbados) e Paul Valery (Francia) per due giornate di confronto sul progetto Erasmus+ Cbhe “Storem”. L’incontro del primo luglio è aperto al pubblico, dalle 9,30, nell’Aula 11 del polo universitario di via San Giorgio 12 (Campus Aresu) per gli interventi del professor Mario Socatelli, dell’Universidad para la Coperaticion Internacional (Costa Rica) e, a seguire, del professor Corrado Zoppi, dell’Università di Cagliari, e di Francesca Uleri (Associazione Culturale Terras)

30 giugno 2022

Malattie genetiche, l'Università di Cagliari nel nuovo Centro nazionale di ricerca

L'ateneo è tra i fondatori della struttura sorta per lo “Sviluppo di terapia genica e farmaci con tecnologia a Rna” finanziata dal Pnrr con 320 milioni di euro. Le specialiste Raffaella Origa, referente scientifica, e Patrizia Zavattari, sono le coordinatrici del progetto. Il rettore Francesco Mola: "Abbiamo conferma delle valide e riconosciute competenze del settore acquisite negli anni"  

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie