UniCa UniCa News Notizie Il ricordo, la memoria

Il ricordo, la memoria

E' scomparso Stefano Asili, "per antonomasia il costruttore dell'immagine dell'Ateneo di Cagliari - come lo ricorda Antonello Sanna - il comunicatore per eccellenza, capace di associare sempre l'immediatezza della figura e della grafica ai contenuti della ricerca, della didattica, della fertilizzazione culturale del territorio". Il Presidente della Facoltà di Ingegneria e Architettura, Corrado Zoppi, parla di "una bellissima persona, che rimane tra noi, con la sua ricchezza umana e le sue opere". Giorgio Massacci, direttore del DICAAR: "Al nostro Ateneo, alle imprese e alla società della Sardegna, alla sua amata città di Cagliari, mancheranno i suoi continui pensieri innovativi e le sue visioni culturali"
30 aprile 2021
Stefano Asili

Pubblichiamo il ricordo di chi, tra i tantissimi nel nostro Ateneo, ha conosciuto più da vicino Stefano e ha avuto il privilegio di lavorare con lui

Stefano Asili è stato per antonomasia il costruttore dell'immagine dell'Ateneo di Cagliari, il comunicatore per eccellenza, capace di associare sempre l'immediatezza della figura e della grafica ai contenuti della ricerca, della didattica, della fertilizzazione culturale del territorio.
Ma Stefano Asili, oltre che un grande grafico pubblicato sulle riviste internazionali, era anche un intellettuale di vaglia, che ha partecipato alla produzione scientifica dell'Ateneo: alle sue idee si deve un contributo decisivo alla conquista del Premio del Paesaggio del Consiglio d'Europa nel 2011.
Per tutti quelli che hanno avuto il privilegio di lavorare con lui, è stato un insostituibile costruttore di comunità: un modello forse irripetibile, ma che è compito di tutto l'Ateneo non lasciar cadere.

Antonello Sanna

Conoscevo Stefano fin dalla scuola superiore e fin da allora ne avevo apprezzato le doti umane, la grande curiosità per la conoscenza e l'approfondimento, ed il desiderio di migliorarsi sempre.
Poi ci eravamo ritrovati qui all'Università, dopo tanti anni dai tempi della giovinezza, ed una volta, parlandomi del suo percorso intellettuale e disciplinare, mi aveva detto che tanto amava il suo lavoro da non rendersi conto del tempo che passava, nell'intensità dell'impegno e del dispiegarsi dell'entusiasmo creativo.
Certamente, e non sta a me dirlo, ma solo riecheggiare quanto tante persone competenti hanno sottolineato in questi anni, un grafico di prim'ordine. Per me, soprattutto, una bellissima persona, che rimane tra noi, con la sua ricchezza umana e le sue opere.
A presto
Corrado Zoppi
 

Il logo per le celebrazioni dei 400 anni dell'Università di Cagliari creato da Stefano Asili (cliccando sul suo sito, link in basso, si può leggere come lo ha descritto)
Il logo per le celebrazioni dei 400 anni dell'Università di Cagliari creato da Stefano Asili (cliccando sul suo sito, link in basso, si può leggere come lo ha descritto)

La prematura perdita di Stefano Asili è per il nostro Dipartimento motivo di tristezza e cordoglio. La sua opera immaginifica e geniale ha donato in tanti anni vita alle nostre iniziative scientifiche, rendendole gioiose e profonde, riunendole alle più aggiornate correnti della grafica e della comunicazione internazionale, comunità di cui era riconosciuto e rilevante esponente. Ad essa, al nostro Ateneo, alle imprese e alla società della Sardegna, alla sua amata città di Cagliari, mancheranno i suoi continui pensieri innovativi e le sue visioni culturali, segni che resteranno nel tempo e che saremo sempre fieri di portare con noi.

Giorgio Massacci

Il logo del Festival dell'Architettura di Cagliari, un'altra delle innumerevoli creazioni di Stefano Asili
Il logo del Festival dell'Architettura di Cagliari, un'altra delle innumerevoli creazioni di Stefano Asili

Link

Ultime notizie

31 agosto 2021

UniCa apre le iscrizioni: scegli il tuo percorso

Per il nuovo anno accademico 40 corsi di laurea triennali, 6 corsi di laurea magistrale a ciclo unico e 37 corsi di laurea magistrale. Quest'anno si arricchisce l'offerta, anche in lingua inglese e con validità internazionale, per chi si immatricola per la prima volta e per chi prosegue gli studi a Cagliari. Tutte le novità, le informazioni sui test di selezione, le agevolazioni sulle tasse e i link ai corsi di studio delle nostre facoltà

31 luglio 2021

Corso ‘’ESCAPE GAME CHALLENGE’’ e mobilità in Francia – PREAVVISO PER GLI STUDENTI

Per 24 iscritti dell’Università di Cagliari l’opportunità di essere ammessi al corso europeo EDUC di lingua inglese in modalità virtuale, con partecipazione a giochi di squadra insieme ai colleghi di Rennes e di Masayrik-Brno. Una settimana in Francia a febbraio 2022 per i migliori sei studenti finalisti di ogni ateneo. Su Unica.it il BANDO DI SELEZIONE ONLINE DAL 9 AGOSTO

30 luglio 2021

DONA IL TUO 5x1000 ALL'ATENEO DI CAGLIARI

Per sostenere la ricerca in Sardegna e il lavoro dei nostri giovani studenti e ricercatori, nella dichiarazione dei redditi firma nel riquadro “Finanziamento agli enti della ricerca scientifica e dell’università” indicando il numero di codice fiscale 80019600925

27 luglio 2021

Stato, regioni e sindacato nella disciplina del lavoro alle dipendenze delle autonomie regionali

Enrico Mastinu, docente di Diritto del lavoro, firma la nuova pubblicazione della collana del Dipartimento di Giurisprudenza: al centro dell’accurato lavoro di ricerca, il tema delle potestà legislative regionali in materia di pubblico impiego e un bilancio critico dei primi vent'anni di applicazione della riforma del titolo V della Costituzione in questo campo

Questionario e social

Condividi su: