UniCa UniCa News Notizie Il panorama italiano della ricerca nel dopo Covid

Il panorama italiano della ricerca nel dopo Covid

Stamani, dalle 9.15 il prorettore Micaela Morelli, con il ministro per l’Università Gaetano Manfredi, partecipa all’evento online curato da Ex Libris. Tra i temi, finanziamenti, consorzi, linee guida del comparto in Italia
01 ottobre 2020
Prospettive e risorse da dedicare al settore

Strategie e rafforzamento della mission dei ricercatori degli atenei italiani

Mario Frongia

Oggi, giovedì 1° ottobre, dalle 9.15 alle 11, il prorettore per la Ricerca scientifica dell’Università di Cagliari, Micaela Morelli, interverrà all’evento online “Il panorama italiano della ricerca e il suo futuro dopo l’emergenza Covid-19”. Ai lavori - curati da Ex Libris e Research professional - parteciperà il ministro dell’Università e della ricerca, Gaetano Manfredi. L’evento - il link per registrarsi e seguire i lavori lo si trova in chiusura di questo articolo - verrà moderato da Fabio Turone, corrispondente dall’Italia per Research professional news. La professoressa Morelli evidenzierà il positivo trend della ricerca scientifica in ateneo, gli eventi e le iniziative, ma anche le necessità dell’intero comparto con le peculiarità isolane.

Micaela Morelli (archivio unica.it)
Micaela Morelli (archivio unica.it)

I temi e i partecipanti al dibattito che punta ad approfondire anche le linee guida nazionali e l'aumento delle risorse finanziarie

Il discorso di apertura del primo evento online dedicato alla Ricerca è stato affidato al ministro Manfredi. Con Micaela Morelli parteciperanno Maria Pia Abbracchio (prorettore vicario e prorettore Strategie e politiche della ricerca - Università di Milano), Daniela Corda (PhD, direttore dipartimento Scienze biomediche, Cnr), Stefano Geuna (rettore Università di Torino) e Rosario Rizzuto (rettore Università di Padova. L’evento offrirà l’occasione di conoscere le ultime novità sulla politica di ricerca e le prospettive di finanziamento in Italia, anche in conseguenza dell’emergenza Covid-19 e di approfondire i seguenti temi: Lo scenario finanziario 2021; La possibile cooperazione con i consorzi di ricerca europei; Le sfide e le opportunità.

Un quadro in continua evoluzione
Un quadro in continua evoluzione

La piattaforma vanta contatti con oltre 7.500 istituzioni amministrative e accademiche

Ex Libris si occupa di formazione e ricerca. “La nostra missione - si legge sul portale della piattaforma - è consentire alle istituzioni accademiche di creare gestire e condividere la conoscenza anche grazie a strumenti più efficaci”. Oltre 7.500 istituzioni usano il cloud di Ex Libris, presente in circa cento nazioni.

Le immagini sono tratte dal sito Ex Libris

Scambio e inter relazioni fruttuose tra atenei
Scambio e inter relazioni fruttuose tra atenei

Link

Ultime notizie

01 dicembre 2020

Individuato il gene della bottarga

I ricercatori del nostro Ateneo con i colleghi dell'Università di Padova, dell’ISPRA e del “Fisheries Research Institute” greco hanno isolato dei marcatori genetici legati al gene FSHR attraverso i quali è possibile sapere sin dai primi stadi di sviluppo e con alta probabilità se un individuo sarà maschio o femmina. La scoperta - che per UniCa è promosso da Angelo Cau e porta la firma anche di Rita Cannas e Maria Cristina Follesa, Laura Carugati e Riccardo Melis del Dipartimento di Scienze della Vita e dell'Ambiente - potrebbe avere ricadute importanti sul mercato. Lo studio "Fshr, a fish sex-determining locus shows variable incomplete penetrance across flathead grey mullet populations" appena pubblicato sulla rivista «iScience», del prestigioso gruppo editoriale Cell. RASSEGNA STAMPA

01 dicembre 2020

CRUI, un documento per affermare la centralità della ricerca

Maria Del Zompo spiega da scienziata e da rettore ai microfoni del TG della RAI Leonardo il "Documento per affermare la centralità della ricerca e della sperimentazione animale" approvato nella scorsa assemblea della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane. Pubblichiamo l'intervista realizzata da Laura De Donato per il Telegiornale RAI della Scienza e dell'Ambiente e il documento integrale della CRUI

01 dicembre 2020

UniCa aderisce alla campagna #TUTTIconBITTI

L'Università di Cagliari aderisce con determinazione e patrocina la raccolta fondi per far fronte ai danni dell'alluvione che il 28 novembre ha travolto il paese barbaricino. I contributi economici possono essere versati sull'IBAN IT84N0101585250000000011498 - Causale Alluvione 2020

01 dicembre 2020

400 anni di UniCa, Studi Umanistici apre le celebrazioni delle facoltà

Venerdì 4 dicembre alle 10 al via gli eventi celebrativi per il quarto centenario dell’Ateneo. La storia della facoltà e l’attualità del pensiero umanistico al centro della giornata di incontri, a cui prenderanno parte lo scrittore Marcello Fois e il regista Salvatore Mereu. Un fitto calendario di incontri, tavole rotonde e una mostra multimediale completano il programma degli eventi organizzato dalla Facoltà guidata da Rossana Martorelli. L'EVENTO SARA' TRASMESSO IN STREAMING SUL SITO E SULLA PAGINA FACEBOOK DI UNICA. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: