UniCa UniCa News Notizie Gli studenti incontrano i campioni

Gli studenti incontrano i campioni

SCIENZE MOTORIE. Dopo gli appuntamenti con la campionessa europea di volley Sarah Luisa Fahr e con l’allenatore della nazionale di pallavolo femminile Davide Mazzanti, martedì 23 novembre – ore 15 – è la volta del nuotatore pluricampione paralimpico di Tokyo 2021 Francesco Bocciardo, che incontrerà gli studenti dell’Università di Cagliari iscritti al corso di Psicologia applicata alle attività motorie e sportive. L’evento, “Per costruire e consolidare un ponte tra aspetti didattici e pratici”, è organizzato su Teams dal professor Riccardo Pazzona, docente del corso di laurea in Scienze delle attività motorie e sportive
22 novembre 2021
In alto, da sinistra: Sarah Luisa Fahr, Davide Mazzanti e Francesco Bocciardo. In basso due screenshot relativi ai primi incontri organizzati dal professor Pazzona

Riccardo Pazzona: “Per costruire e consolidare un ponte tra aspetti didattici e pratici, nel corso delle lezioni ho invitato diversi personaggi del mondo dello sport che, attraverso i loro racconti e le loro esperienze, permettono di contestualizzare gli argomenti teorici trattati e capirne l’effettiva potenzialità”.

IL CORSO

Psicologia applicata alle attività motorie e sportive è un insegnamento del terzo anno di Scienze delle attività motorie e sportive, seguito anche dagli studenti del corso di Scienze e tecniche psicologiche che vogliono sostenere l’esame opzionale. Il docente, Riccardo Pazzona, spiega che nell’ambito di questa materia “Vengono trattati gli aspetti cognitivi, comportamentali ed emotivi connessi alla prestazione dei singoli atleti e delle squadre nei contesti agonistici. Durante il corso, gli studenti sviluppano conoscenze, abilità e competenze che gli consentono di conoscere, e quindi poter applicare, tecniche specifiche per massimizzare le capacità performanti degli atleti”. Da qui, appunto, la necessità di tradurre e coniugare i principi teorici in una effettiva preparazione pratica, determinante sia per il profilo professionale dei futuri coach che per i risultati atletici degli sportivi allenati: “Oggigiorno i soli aspetti didattici non sono sufficienti e pertanto, nel corso delle lezioni, ogni anno invito tre personaggi illustri del mondo sportivo che, durante gli incontri, con i loro racconti, permettono di rafforzare il ponte tra didattica e pratica, aiutando con aspetti esperienziali diretti a concretizzare gli aspetti teorici ed applicativi trattati”.

Nel riquadro Riccardo Pazzona, docente di Psicologia applicata alle attività motorie e sportive nel corso di laurea Scienze delle attività motorie e sportive
Nel riquadro Riccardo Pazzona, docente di Psicologia applicata alle attività motorie e sportive nel corso di laurea Scienze delle attività motorie e sportive

GLI INCONTRI

Lo scorso 12 ottobre è stata ospite del corso la pallavolista Sarah Luisa Fahr, campionessa d’Europa sia con la nazionale che con il club, mentre il 19 ottobre gli studenti di UniCa hanno avuto l’opportunità di incontrare il coach della nazionale italiana di pallavolo femminile, Davide Mazzanti. Ora in calendario c’è la speciale lezione - il prossimo 23 novembre, inizio alle ore 15 - con il nuotatore pluricampione paralimpico di Tokyo 2021, Francesco Bocciardo. Nella settimana successiva, il primo dicembre, il professor Pazzona sta organizzando il seminario “Quando smettere fa male” in collaborazione con l’Ordine degli psicologi della Sardegna.

Altre immagini con la pallavolista Sarah Luisa Fahr, il ct Davide Mazzanti e il nuotatore Francesco Bocciardo
Altre immagini con la pallavolista Sarah Luisa Fahr, il ct Davide Mazzanti e il nuotatore Francesco Bocciardo

INFO

Riccardo Pazzona
Dipartimento di Scienze mediche e sanità pubblica
web: https://www.unica.it/unica/page/it/riccardo_pazzona
email: riccardo.pazzona@unica.it
tel: +393.457735120
Skype: live:.cid.de36344e49d66284
Linkedin: www.linkedin.com/in/riccardo-pazzona-718447147
Research gate: https://www.researchgate.net/profile/Riccardo_Pazzona

 

 

Ivo Cabiddu
18/11/2021

Ultime notizie

11 agosto 2022

Dottorati di ricerca, boom delle borse di UniCa

Dalle 77 dell’anno precedente passano a 133 per il XXXVIII ciclo. Il rettore Francesco Mola: “Grande sforzo dell’Ateneo che punta decisamente sui propri giovani, dando loro una straordinaria opportunità di formazione avanzata e di crescita professionale, e sullo sviluppo del territorio, mirando a tematiche di grande urgenza e di alto impatto”

10 agosto 2022

Comunicazione, festoso approfondimento tv dei cinque corsi di laurea presentati al Poetto

La puntata sul successo della festosa, affascinante e inedita presentazione nel Lungomare è andata in onda all'interno di "Panorama sardo - speciale estate". "La cultura va alla città e viceversa" dice Antioco Floris. "Siamo qui per catturare un pubblico sempre più vasto" aggiunge Ester Cois. "Lavoriamo per essere sempre più vicini e inclusivi" rimarca Elisabetta Gola. All'interno il link per la visione

08 agosto 2022

Nuraghe project, nuove scoperte grazie ai rilievi LiDAR da drone del CNR ISPC

Grazie all’accesso ai laboratori dell’Istituto di scienze del patrimonio culturale del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR ISPC) parte dell’infrastruttura di ricerca per l’Heritage Science (E-RIHS), gli archeologi dell’Università di Cagliari guidati da Riccardo Cicilloni hanno ottenuto importanti risultati nel sito nuragico di Bruncu 'e s'Omu nel territorio di Villa Verde in provincia di Oristano

05 agosto 2022

Nasce «The Hadron Academy»

Aperte le iscrizioni al primo dottorato in Italia dedicato allo sviluppo tecnologico e biomedico dell’adroterapia, forma avanzata di radioterapia che utilizza particelle pesanti come protoni e ioni carbonio per trattare i tumori più complessi. Coordinato da Annalisa Bonfiglio, e promosso dal CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica e dalla Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia, insieme all’Università degli Studi di Cagliari, è aperto a 5 studenti meritevoli a cui saranno assegnate altrettante borse di studio, una delle quali messa a disposizione dal nostro Ateneo. Iscrizioni aperte a medici, fisici medici, biologi, bioingegneri, ingegneri di processo, fisici, giuristi, economisti, filosofi

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie