UniCa UniCa News Avvisi Modalità esami di profitto periodo giugno-luglio 2021

Modalità esami di profitto periodo giugno-luglio 2021

Autore dell'avviso: Giuditta Pisano

31 maggio 2021
Modalità esami di profitto periodo giugno-luglio 2021 - Aggiornamento

---

Per il periodo giugno-luglio gli esami del corso Sicurezza Elettrica del Paziente in Ospedale si svolgeranno tutti IN PRESENZA. La modalità a distanza è prevista per un sottoinsieme di studenti che, per giustificati motivi, non possano sostenere le prove d’esame in presenza. Per usufruire della modalità a distanza lo studente dovrà auto-dichiarare l’impossibilità a svolgere l’esame in presenza all’atto dell’iscrizione all’appello su Esse3, attraverso l’apposito campo “Note”, e indicarne le motivazioni. Saranno ammissibili unicamente le giustificazioni riconducibili alle seguenti casistiche: 

  • Quarantena obbligatoria o fiduciaria 
  • Seri motivi di salute personale 
  • Status di caregiver 

Appelli calendarizzati:

  • Scritto parziale del 9 giugno (ex aula V): rappresenta l’unica possibilità di dividere in due parti l’esame di profitto sul programma del corso. La prova verterà sugli argomenti del programma fino agli “Impianti di terra” inclusi. Il parziale avrà un numero variabile di domande (3 o 4). Alcune di tipo teorico, che prevedono una risposta discorsiva, altre potranno essere degli esercizi numerici, simili a quelli sviluppati durante il corso. I quesiti verranno valutati in base ad un punteggio massimo assegnato preventivamente. La valutazione della prova intermedia sarà in trentesimi. Il compito e il giudizio ai singoli quesiti saranno discussi durante la prova orale. Validità prova scritta: un anno (primo appello per la nuova coorte di studenti, giugno 2022).
  • Prove orali 17 giugno, 6 luglio e 22 luglio:  La prova orale mira a verificare la preparazione (conoscenza e comprensione) dei contenuti del corso, la capacità di applicarli a casi pratici, la capacità comunicativa e l’autonomia di giudizio raggiunte dallo studente. Se si è svolta la prova parziale scritta, durante la prova finale orale si potranno recuperare eventuali debiti formativi derivanti da valutazioni insufficienti di uno o più quesiti della prova intermedia o anche migliorare le valutazioni per specifici quesiti/argomenti. In alternativa, la prova orale verterà sull'intero programma del corso. La prova orale potrà svolgersi su più giorni che verranno comunicati il giorno dell’appello agli iscritti. L'aula in cui si svolgerà la prova orale verrà comunicata agli iscritti appena la presidenza la notificherà alla docente in base al numero degli iscritti. 

Appelli extra o posticipati rispetto alle date ufficiali possono essere, per motivate ragioni, richiesti al docente. Ai posticipi possono partecipare solo gli studenti regolarmente iscritti all’appello ufficiale che si presentano il giorno dell’appello e che richiedono disponibilità al docente a fissare un’altra data. La possibilità di posticipo è comunque subordinata alla disponibilità di aule in capo alla facoltà.

La valutazione finale dell'esame di profitto è espressa con una votazione in trentesimi, tiene conto della valutazione della eventuale prova parziale e per il superamento dell’esame, che consente l’acquisizione dei CFU, è necessaria una votazione non inferiore a 18/30.

Ultimi avvisi

Questionario e social

Condividi su: