UniCa UniCa News Notizie Gianni Fenu è il nuovo Prorettore vicario

Gianni Fenu è il nuovo Prorettore vicario

La nomina contenuta in un decreto firmato dal Rettore Francesco Mola. Fino a pochi giorni fa Presidente della Facoltà di Scienze, il nuovo vice del Magnifico è ordinario di Informatica, vanta più di 130 articoli su riviste internazionali ed è direttore del Centro EFIS per l’e-learning dell’Ateneo. Resterà in carica fino al 2027. RASSEGNA STAMPA
12 aprile 2021
Gianni Fenu in una foto di Francesco Cogotti

Il Prorettore vicario viene nominato “al fine di sostituire il Rettore – come recita lo Statuto - in tutte le sue funzioni, in caso di impedimento e assenza temporanea”

Sergio Nuvoli

Cagliari, 12 aprile 2021 – Gianni Fenu è da oggi il Prorettore vicario dell’Università di Cagliari. A stabilirlo è un decreto del Rettore Francesco Mola che conferisce l’incarico al docente di Informatica per il sessennio 2021/2027, “al fine di sostituire il Rettore – come recita lo Statuto -  in tutte le sue funzioni, in caso di impedimento e assenza temporanea”.

Gianni Fenu – fino a pochi giorni fa Presidente della Facoltà di Scienze - è professore ordinario di Informatica al Dipartimento di Matematica e Informatica dell’ateneo cagliaritano. Ha conseguito la laurea in Ingegneria nello stesso ateneo nel 1985, e vi insegna dal 1988. Attualmente è docente di Reti di calcolatori nel corso di laurea di primo livello in Informatica, e di Digital transformation nel corso di laurea magistrale in Informatica. Dal 2008 al 2015 è stato coordinatore del corso di laurea di Informatica. È stato Direttore del Master in Bioinformatica, Innovazione e Servizi Informatici.

Un'altra immagine del nuovo Prorettore vicario
Un'altra immagine del nuovo Prorettore vicario

Consigliere del Consorzio UnitelSardegna (Università di Cagliari e Università di Sassari), Gianni Fenu dirige il Centro EFIS E-Learning dell'Università degli Studi di Cagliari.

Autore di oltre 130 articoli su riviste internazionali e atti di convegni, è Consigliere del Consorzio UnitelSardegna (Università di Cagliari e Università di Sassari) e dirige il Centro EFIS E-Learning dell'Università degli Studi di Cagliari.

Con Maria Del Zompo, Rettore prima di Francesco Mola, era delegato di ateneo per le tecnologie dell'informazione e della comunicazione. È delegato del Rettore in GARR-CRUI.

RASSEGNA STAMPA

L'UNIONE SARDA del 13 aprile 2021

Agenda - pagina 22

Mola nomina il vice, scelto Gianni Fenu

Gianni Fenu è il prorettore vicario dell'Università. L'incarico è stato conferito con decreto del rettore Francesco Mola al docente di Informatica per il sessennio 2021/2027, «al fine di sostituire il rettore in tutte le sue funzioni, in caso di impedimento e assenza temporanea», come stabilisce lo statuto.
Sarà insomma a tutti gli effetti il vice del nuovo rettore Mola, in carica dal primo aprile al posto di Maria Del Zompo. Con la sua nomina si completa dunque il quadro dei vertici che dovranno traghettare l'ateneo sardo, che proprio quest'anno ha festeggiato 400 anni di storia, fuori dall'emergenza scatenata dalla pandemia che ancora oggi impedisce il regolare svolgimento dell'attività e rallenta tutta una serie di ambiziosi progetti.
Chi è
Gianni Fenu - fino a pochi giorni fa presidente della facoltà di Scienze - è professore ordinario di Informatica al dipartimento di matematica e informatica dell'ateneo cagliaritano. Ha conseguito la laurea in ingegneria nello stesso ateneo nel 1985, insegna a Cagliari dal 1988. Attualmente è docente di Reti di calcolatori nel corso di laurea di primo livello in Informatica e di Digital transformation nel corso di laurea magistrale in Informatica. Dal 2008 al 2015 è stato coordinatore del corso di laurea di Informatica.
È stato inoltre direttore del master in Bioinformatica, Innovazione e Servizi Informatici. Autore di oltre 130 articoli su riviste internazionali e atti di convegni, è consigliere del consorzio UnitelSardegna (Università di Cagliari e Università di Sassari) e dirige il centro EFIS E-Learning.

L'articolo su L'Unione Sarda del 13 aprile 2021 a pagina 22
L'articolo su L'Unione Sarda del 13 aprile 2021 a pagina 22

Link

Ultime notizie

29 novembre 2021

Pietro Ciarlo Costituzionalista emerito

Il docente è stato nominato a larga maggioranza dal dipartimento di Giurisprudenza. Tra gli esperti di diritto costituzionale, già preside e prorettore dell’Università di Cagliari, in quarant’anni di ricerca, consulenze e indirizzo ha affrontato i temi più caldi e dibattuti. Tra questi, federalismo, riforma della Costituzione, epidemia e didattica, legislazione regionale. Consulente di enti pubblici e governativi, da commissario ad acta nel 1995 ha curato la nomina dei direttori generali delle Asl sarde

29 novembre 2021

Un secolo di Moto Guzzi e Alfa Romeo. Evento nel polo universitario di via Marengo

Giovedì 2 dicembre 2021, in collaborazione con la facoltà di Ingegneria e Architettura, l’associazione Automoto d'epoca Sardegna organizza una conferenza per celebrare i cento anni della Moto Guzzi e i centoundici anni dell'Alfa Romeo. Nell’occasione il piazzale del campus ospiterà un’interessante esposizione di motociclette e auto storiche messe a disposizione da collezionisti e appassionati sardi

29 novembre 2021

«Tecnologia è Biologia», una conferenza alla Fondazione di Sardegna

Venerdì 3 e sabato 4 dicembre dalle 18, nella sala conferenze della Fondazione di Sardegna a Cagliari, si svolgerà l'iniziativa dedicata alla conoscenza nell'era digitale con il coordinamento scientifico di Silvano Tagliagambe, l'organizzazione di Kitzanos e EjaTv, il sostegno della Fondazione e il patrocinio dell'Università degli Studi di Cagliari. Previsti gli interventi del Magnifico Rettore, Francesco Mola, e della viceministra allo Sviluppo economico, Alessandra Todde

28 novembre 2021

Cultura, formazione, supporto e inclusione per dire basta alla violenza sulle donne

Amministratori pubblici, docenti, magistrati, legali, giornalisti e associazioni di categoria assieme in un confronto utile ad innescare pratiche concrete e virtuose su un fenomeno dai numeri agghiaccianti: 109 “muliericidi” solo nel corso di quest’anno. In aula consiglio a Sestu le riflessioni di Maria Paola Secci, Ilaria Annis, Paolo De Angelis, Cristina Ornano, Elisabetta Gola, Antioco Floris, Susi Ronchi, Daniela Pinna e Valeria Aresti

Questionario e social

Condividi su: