UniCa UniCa News Notizie Genitorialità, un seminario del progetto PROVE

Genitorialità, un seminario del progetto PROVE

"Diventare, non diventare genitori" è il tema del seminario on line che si svolgerà venerdì 5 febbraio alle 16 attraverso la piattaforma Teams, organizzato dal team del progetto PROVE - PaRenting ImPROvement in collaborazione con il Dipartimento Pedagogia, Psicologia, Filosofia di UniCa. Tra i relatori Massimo Esposito, demografo di UniSS, Sabrina Perra, sociologa di UniCa, Romina Mura, deputata, e Antonello Cabras, Presidente della Fondazione di Sardegna. Diretta streaming anche sul sito della Facoltà di Studi Umanistici
05 febbraio 2021
"Diventare, non diventare genitori", venerdì 5 febbraio alle 16 su Teams

Un dialogo sulla genitorialità a partire dai risultati del progetto PROVE - PaRenting ImPROvement, coordinato da Cristina Cabras

Roberto Ibba

Cagliari, 3 febbraio 2021 - Si svolgerà venerdì 5 febbraio alle 16, attraverso la piattaforma Teams, il seminario "Diventare, non diventare genitori" organizzato dal gruppo di ricerca del progetto PROVE, coordinato da Cristina Cabras e composto da Marina Mondo, Cristina Sechi, Jessica Lampis, Silvana Maniscalco. Il progetto è stato condotto all'internto del Dipartimento di Pedagogia, Psicologia e Filosofia di UniCa, con il supporto dell'associazione Donna Ceteris e il finanziamento della Fondazione di Sardegna.

Il seminario si aprirà con i saluti di Loredana Lucarelli, Direttrice del Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia. Seguirà la presentazione dei risultati del progetto PROVE - PaRenting ImPROvement a cura del gruppo di ricerca. A discuterli, insieme alle ricercatrici, saranno Massimo Esposito, demografo del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali di UniSS, Sabrina Perra, docente di Sociologia dell'organizzazione del Dipartimento Scienze Politiche e Sociali di UniCa, Romina Mura, deputata, e Antonello Cabras, Presidente della Fondazione di Sardegna. Sono previsti gli interventi degli stakeholders del progetto.

La ricerca portata avanti dal gruppo PROVE - PaRenting ImPROvement ha esplorato i fattori individuali, relazionali e intergenerazionali ritenuti fondamentali per il processo decisionale relativo alla scelta o al rifiuto della genitorialità, con particolare riferimento alla Sardegna. L’identificazione di tali fattori è fondamentale per il riconoscimento delle condizioni che possano favorire od ostacolare tale scelta, al fine di orientare interventi di sostegno alla persona nelle fasi di maturazione, definizione di sé e delle proprie scelte di vita in ambito formativo, lavorativo e socio-sanitario.

Il seminario sarà trasmesso in diretta streaming anche sul sito della Facoltà di Studi Umanisti di UniCa.

Cristina Cabras, coordinatrice del progetto PROVE
Cristina Cabras, coordinatrice del progetto PROVE

RASSEGNA STAMPA

L'UNIONE SARDA del 4 febbraio 2021

Cagliari - pagina 21

SEMINARIO SULLA GENITORIALITA'

Domani su Teams, alle 16, i risultati sul progetto Prove del gruppo di ricerca coordinato dalla docente Cristina Cabras

Il richiamo su L'Unione Sarda del 4 febbraio 2021 a pagina 21
Il richiamo su L'Unione Sarda del 4 febbraio 2021 a pagina 21

Allegati

Link

Ultime notizie

23 ottobre 2021

L’Università, gli Special Olympics, i campioni: al Cus per un compleanno che segna un pezzo di storia

L’emozione del rettore e dell’intera comunità accademica. A corredo delle sfide a calcetto, basket e tennis, la partecipazione di Joao Pedro, Suazo e i giganti dello scudetto del ’70. A Sa Duchessa, in un’atmosfera inclusiva e solidale, utile per ripartire in presenza e sostenere anche i percorsi di formazione, socializzazione e condivisione che le attività sportive, da sempre, rendono più semplici

23 ottobre 2021

TechLog, tre milioni e mezzo di euro per la formazione avanzata nei trasporti europei con l’Università di Cagliari capofila

Anche i simulatori per la conduzione di gru portainer, bus  e camion al centro della presentazione in rettorato del percorso curato dagli specialisti del Cirem alla guida di Egitto, Spagna, Libano e Tunisia. Logistica, ecologia, competitività ed efficientamento delle prestazioni di addetti portuali e autotrasporto. La conferenza viene aperta da Francesco Mola    

20 ottobre 2021

L’Università di Cagliari accoglie altri due studenti di origine eritrea

UNICORE 3.0. Tiegisti e Nahom sono arrivati dall’Etiopia per seguire i corsi di UniCA grazie al progetto «University Corridors for Refugees» promosso dall’Agenzia Onu UNHCR e sostenuto in città dalla Caritas diocesana e dal College universitario Sant’Efisio di Cagliari, che collaborano con il nostro ateneo. Ieri la conferenza stampa presieduta dall’arcivescovo, monsignor Giuseppe Baturi, e dalla prorettrice all’internazionalizzazione, Alessandra Carucci

Questionario e social

Condividi su: