UniCa UniCa News Notizie Computer grafica, soluzioni intelligenti per risolvere problemi reali

Computer grafica, soluzioni intelligenti per risolvere problemi reali

Il 17 e il 18 novembre si è svolto a Cagliari il IX° Congresso della sezione italiana della Società Europea di Computer Graphics (EUROGRAPHICS), organizzato dal Dipartimento di Matematica e Informatica. Due giorni intensi che hanno visto la partecipazione di ricercatori provenienti dall’Europa e dall’Asia con l’obiettivo di condividere strumenti e applicazioni intelligenti nella grafica.
19 novembre 2022
l'aperura dei lavori

Computer graphics. Con questi due termini si intende definire la scienza e l’arte della comunicazione visiva per mezzo di uno schermo del computer e dei suoi dispositivi di interazione. È un campo vasto, che si serve di molte discipline: fisica, matematica, ingegneria, arte. Una lunga storia cominciata negli anni Cinquanta, tra i suoi primi pionieri l’ingegnere e matematico francese Pierre Étienne Bézier (1910-1999). Da allora non possiamo farne senza, è grazie alle sue infinite applicazioni se con i nostri computer possiamo fare con semplicità cose complesse. 

L’appuntamento cagliaritano, ospitato nell’aula Eva Mameli-Calvino dell’orto botanico, ha permesso ai ricercatori di presentare diversi lavori in vari ambiti della computer graphics e di altre discipline affini, come la modellazione geometrica, la visualizzazione scientifica, la progettazione di complessi sistemi software e l’elaborazione immagini uomo-macchina. Tra le relazioni presentate, da segnalare quella di Marcel Campen dell’Università di Osnabrück (Germania) che ha illustrato come si possa valutare l’affidabilità degli algoritmi utilizzati nel campo della grafica e della modellazione geometrica; e quella di Sybren A. Stüvel della Fondazione Blender, che ha presentato gli ultimi aggiornamenti apportati al sistema di modellazione Blender, il software di modellazione più utilizzato nel campo dell’animazione.

Nel pomeriggio della seconda giornata sono stati consegnati i premi ai migliori studenti delle università italiane che hanno scritto tesi di laurea triennale, magistrale o di dottorato, con soggetto compreso all’interno degli argomenti trattati in computer graphics. Tra i premiati, anche Luca Zedda, laureato triennale in Informatica lo scorso settembre nel nostro Ateneo con una tesi dal titolo A Matlab Application for Covid-19 Medical imaging (relatore Cecilia Di Ruberto, controrelatore Andrea Loddo).

Un momento della premiazione, da sinistra a destra: Eva Catalano (CNR-IMATI), Marco Livesu (CNR-IMATI), Simone Melzi (Milano Bicocca); Gianmarco Cherchi (Unica)
Un momento della premiazione, da sinistra a destra: Eva Catalano (CNR-IMATI), Marco Livesu (CNR-IMATI), Simone Melzi (Milano Bicocca); Gianmarco Cherchi (Unica)

La soddisfazione degli organizzatori

Al Congresso ha portato i saluti istituzionali il prorettore Gianni Fenu. Commenta Gianmarco Cherchi, ricercatore del Dipartimento di Matematica e Informatica e membro del consiglio direttivo della sezione italiana della società scientifica EUROGRAPHICS, che del IX° Congresso della sezione italiana della Società Europea di Computer Graphics ha curato l’organizzazione: “Sono state due giornate molto intense in cui sono stati presentati nuovi contributi scientifici su tutti gli aspetti della Computer Graphics e discipline affini. Siamo molto contenti di aver potuto accogliere, finalmente in presenza, ricercatori da diverse parti del mondo. L’università di Cagliari si è dimostrata ancora una volta un tassello fondamentale dell’attività di ricerca internazionale nel settore”

Gianmarco Cherchi
Gianmarco Cherchi

Link

Ultime notizie

28 novembre 2022

Viaggio di studio negli USA, tra New York, Filadelfia, Atantic City e Washington

Studentesse e studenti della laurea magistrale in Ingegneria civile dell'Università di Cagliari per nove giorni a contatto con la realtà dei grandi cantieri americani di infrastrutture stradali, in contesti urbani e logistici molto diversi da quello locale. Da questa esperienza didattica scaturiranno lavori di tesi e tirocini formativi negli Stati Uniti. La soddisfazione del gruppo di allievi/e del professor Mauro Coni nel report inviato dai giovani universitari alla nostra redazione

25 novembre 2022

25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

Si rinnova l’appuntamento con la ricorrenza istituita dall’assemblea delle Nazioni Unite il 17 dicembre 1999. Numerose le iniziative che coinvolgono la nostra università. Ester Cois, delegata del Rettore per l’Uguaglianza di genere e presidente del Comitato unico di garanzia di UniCa, spiega: “Tenere viva l’attenzione di tutta la comunità d’ateneo - personale docente e ricercatore, personale tecnico amministrativo e bibliotecario, corpo studentesco - sul tema della diffusione di una cultura improntata sui principi dell’equità, dell’intersezionalità, dell’inclusione, della valorizzazione delle differenze”.

25 novembre 2022

CAREER DAY 2023

Il 12 e il 13 gennaio 2023 sono in calendario le due giornate organizzate dall’Università di Cagliari con l’Assessorato regionale del Lavoro e con l’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro (Aspal) per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Da una parte laureati/e, studenti e studentesse di UniCa e dall’altra le imprese del territorio impegnate nella ricerca di giovani preparati per garantire un apporto innovativo alle esigenze aziendali presenti e future

25 novembre 2022

L’Università di Cagliari verso l’award ''HR Excellence in Research''

Lunedì 5 dicembre 2022 nell’aula magna del rettorato il seminario istituzionale per presentare la strategia dell’ateneo e il lavoro della Struttura interna e della Cabina di regia che soprintendono a tutte le fasi di attuazione della Human Resources Strategy for Researchers (HRS4R) per ottenere il riconoscimento ufficiale dalla Commissione Europea. Ospiti e relatori dell'evento il professore emerito Fulvio Esposito (Università di Camerino) e la dottoressa Chiara Biglia (Politecnico di Torino)

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie