UniCa UniCa News Notizie Collaborazione Event Horizon Telescope, nuovi risultati

Collaborazione Event Horizon Telescope, nuovi risultati

Giovedì 12 maggio alle 15 si terrà una conferenza stampa congiunta con ricercatori afferenti l’Istituto Nazionale di Astrofisica, INAF, l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, INFN, l’Università degli Studi di Cagliari e l’Università degli Studi Federico II di Napoli per la presentazione dei nuovi entusiasmanti esiti della ricerca: sarà possibile seguire la diretta streaming sul canale YouTube di INAF e di INFN. All'iniziativa interviene Ciriaco Goddi, ricercatore di Fisica del nostro Ateneo
10 maggio 2022
Nuove notizie dalla Collaborazione Event Horizon Telescope

L’evento è realizzato in Italia in contemporanea alla conferenza stampa europea in programma presso il quartier generale dello European Southern Observatory, ESO, di Garching e a quelle che si svolgeranno nel resto del mondo

Cagliari, 10 maggio 2022 - Giovedì 12 maggio, alle 15, si terrà una conferenza stampa congiunta con ricercatori afferenti l’Istituto Nazionale di Astrofisica, INAF, l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, INFN, l’Università degli Studi di Cagliari e l’Università degli Studi Federico II di Napoli per la presentazione dei nuovi entusiasmanti risultati della collaborazione Event Horizon Telescope, EHT, riguardanti il centro della nostra galassia, la Via Lattea. All'iniziativa interviene Ciriaco Goddi, ricercatore di Fisica del nostro Ateneo.

Goddi è uno dei team leader del progetto e ha svolto tutti i suoi studi all’Università di Cagliari, conseguendo laurea e dottorato in Fisica nel nostro Ateneo.

L’evento è realizzato in Italia in contemporanea alla conferenza stampa europea in programma presso il quartier generale dello European Southern Observatory, ESO, di Garching e a quelle che si svolgeranno nel resto del mondo.

Sarà possibile seguire la conferenza via streaming sul canale YouTube dell’INAF Sede Centrale e dell'INFN.

(Sergio Nuvoli)

Ciriaco Goddi, ricercatore di Fisica di UniCa
Ciriaco Goddi, ricercatore di Fisica di UniCa

Ultime notizie

18 maggio 2022

Ricerca, quattro dipartimenti dell’Università di Cagliari al top in Italia

Giurisprudenza, Ingegneria elettrica ed elettronica, Matematica e Informatica, Scienze politiche e sociali hanno superato la prima selezione e sono in corsa per entrare nella lista dei 180 Dipartimenti di eccellenza. Confermato il trend positivo dei risultati ottenuti sulla VQR. L’orgoglio dell’Ateneo nelle parole del Rettore Francesco Mola: “Risultato importante e incoraggiante”. RASSEGNA STAMPA

17 maggio 2022

UniCa sempre più cardioprotetta

Un nuovo defibrillatore installato nella sede della Scuola di Architettura, alla presenza del Prorettore alla Didattica, del Direttore del DICAAR e della vicepresidente della Facoltà di Ingegneria e Architettura. L’apparecchio donato dall’associazione Luca Noli si aggiunge a quelli già presenti in vari punti dell’Ateneo

17 maggio 2022

Dottorato di ricerca, e poi? Le tante prospettive per il post-doc

IL 24 MAGGIO IN DIRETTA WEB. Grazie agli interventi di molti ex studenti di UniCa, oggi affermati professionisti in diversi contesti lavorativi di ottimo livello, che racconteranno la loro esperienza di successo, l’incontro ‘’Dottorato di ricerca: quale futuro "oltre" l'accademia?’’ permetterà di evidenziare le molteplici opportunità occupazionali al di fuori del mondo accademico. Organizzato dalla Consulta dei Coordinatori dei corsi di dottorato, presieduta dal professor Giuseppe Sergioli, l’evento sarà preceduto dagli interventi del magnifico rettore Mola e dei prorettori Putzu, Colombo e Carucci. COLLEGAMENTO SU TEAMS DALLE 15,30

16 maggio 2022

Amazon Women in Innovation, assegnata la borsa di studio

E' Giorgia Orofino, studentessa nel corso di Ingegneria elettrica, elettronica e informatica, la vincitrice della selezione promossa per il secondo anno dalla sede italiana dell'azienda multinazionale in collaborazione con l'Università degli Studi di Cagliari. L'iniziativa fa parte parte del programma Amazon nella Comunità, creato per incentivare e aiutare le giovani donne a intraprendere un percorso di studi e a soddisfare la propria ambizione di lavorare nel settore dell’innovazione e della tecnologia

Questionario e social

Condividi su: