UniCa UniCa News Notizie Robotica per orti, vino d'arance, agricoltura di precisione, zootecnia e ambiente: sono stati questi alcuni dei temi sviluppati a Unica&Imprese

Robotica per orti, vino d'arance, agricoltura di precisione, zootecnia e ambiente: sono stati questi alcuni dei temi sviluppati a Unica&Imprese

Cento ricercatori e 145 imprenditori hanno preso parte all’evento curato dal Crea. Al centro dei lavori le interlocuzioni dell’ateneo con il territorio e il tessuto produttivo. Agrovoltaico nei vigneti, energy drink and food con spirulina, cooperazione e creazione di reti tra comuni, imprese e giovani tra gli argomenti affrontati dagli studiosi dell'ateneo con le aziende isolane. "Dobbiamo ascoltare per contribuire a creare un ecosistema dell'innovazione anche in questo comparto, vitale per l'economia sarda" le parole del rettore Francesco Mola
17 giugno 2022
Imprenditori e ricercatori partecipano a Unica&Imprese

Conoscenza, esigenze e sviluppo dell'agroalimentare in Sardegna

Mario Frongia

Agricoltura di precisione, robotica per orti, vino d'arance, impresa agricola e turismo sostenibile, biofertilizzanti, zootecnia e ambiente: sono stati questi alcuni dei temi sviluppati a Unica&Imprese Agrifood 2022. Oltre cento ricercatori e 145 imprenditori hanno preso parte all’evento curato dal Crea di Unica. Al centro dei lavori "un percorso di attenzione al servizio del settore: per noi si tratta di una partenza ancora più rigorosa verso interlocuzioni solide con il territorio e il tessuto produttivo" ha spiegato Fabrizio Pilo, prorettore a Innovazione e territorio. Agrovoltaico nei vigneti, energy drink and food con spirulina, cooperazione e creazione di reti tra comuni, imprese e giovani alcuni dei temi aperti tra studiosi dell'ateneo e le aziende isolane alla palestra del Cus Cagliari - Sa Duchessa. Il rettore Francesco Mola ha aperto UniCa&Imprese Agrifood Edition 2022, assieme a Maria Chiara Di Guardo, direttrice scientifica del Crea (Centro servizi di ateneo per l’innovazione e l’imprenditorialità). L’evento è stato dedicato al settore dell’agroalimentare e nel corso dei lavori le imprese, 145 iscritte, e i circa cento ricercatori dell’Università di Cagliari dialogano per trasferire conoscenza sull’agroalimentare.

Il Rettore Francesco Mola apre Unica&Imprese
Il Rettore Francesco Mola apre Unica&Imprese

Ricerca e Agrifood: domande e risposte a 360°

"Tutto deve partire dall’ascolto", così ha esordito Mola aprendo la giornata di fronte ad una platea seduta in cerchio. "A volte l’accademia ha difficoltà a cooperare col territorio, noi invece vogliamo essere al servizio, partendo sempre da una domanda: cosa c’è in campo e cosa si può fare assieme." Concetto ribadito anche dal prorettore Pilo, che ha poi aggiunto: "Questo non è un evento ma l'inizio di un processo: l’obiettivo è contribuire a creare un ecosistema dell’innovazione, in grado di far emergere nuove iniziative, anche da mondi che apparentemente sembrerebbero lontani.”  Al centro quindi la necessità di creare una collaborazione con il mondo delle imprese, rappresentate oggi dal Segretario nazionale di Coldiretti Giovani Impresa, Stefano Leporati. Sempre sulla collaborazione ha posto l'accento anche la Di Guardo: "Abbiamo bisogno di essere veloci e per questo serve che ognuno sappia portare il suo piccolo pezzo di conoscenza, mettendolo a disposizione per poi combinarlo in modo da creare cose nuove. Dobbiamo generare un cambiamento per affrontare gli enormi problemi di oggi e la Sardegna in questo può essere protagonista."

Maria Chiara Di Guardo durante Unica&Imprese
Maria Chiara Di Guardo durante Unica&Imprese

L'evento è facilitato dalla tecnologia Open space

Durante l’incontro di oggi, organizzato dal Crea UniCa, operatori del settore agroindustriale e agroalimentare e i ricercatori dell’Università di Cagliaridiscutono insieme di tecnologie e applicazioni innovative lungo tutta la catena del valore: dai prodotti, ai processi, alla promozione e commercializzazione. L'obiettivo è far emergere i problemi concreti di un settore chiave dell'economia dell'Isola, per generare poi idee e soluzioni immediatamente applicabili spendibili sul mercato. Unica&Imprese mette in contatto gli imprenditori e i decisori dell’insieme delle aziende della filiera e dell’ecosistema agroalimentare: imprese agricole, di allevamento, della trasformazione e della distribuzione. Ma anche i ricercatori dell’ateneo che operano in ambiti disciplinari differenti, da Biologia e farmacia a Economia, Scienze sociali, Ingegneria e architettura, Scienze chimiche e geologiche, Fisica, Medicina e chirurgia, Matematica e informatica, Lettere, Filosofia e Giurisprudenza. L’evento utilizza una metodologia chiamata Open space technology (Ost), ampiamente utilizzata in quanto efficace strumento di interazione costruttiva per grandi gruppi su temi complessi. L'Ost prevede infatti un confronto aperto e continuo attraverso tavoli di lavoro, inframezzati da momento di condivisione: un modo per mettere in pratica immediatamente quell'idea di collaborazione al centro di questa giornata.

Mail crea@unica.it

Cagliari, 15 giugno 2022

 

Testo e immagini in collaborazione con Carlo Contu

Un momento dell'iniziativa Unica&Imprese
Un momento dell'iniziativa Unica&Imprese

Ultime notizie

25 giugno 2022

Antonio Pigliaru, un pensiero ancora attuale che sfida il presente

Convegno internazionale di ampio respiro sull'opera dello studioso sardo, a 100 anni dalla nascita. In Aula Maria Lai si sono confrontati sui suoi studi docenti e ricercatori di tutto il mondo: in tutti gli interventi è emerso l'estremo rigore della sua ricerca, il metodo e la passione che costringono a confrontarsi senza retorica sui suoi scritti, a partire dalla nuova edizione del volume più noto

24 giugno 2022

International Smart City School 2022: the challenge of climate change

SUMMER SCHOOL EUROPEA A CAGLIARI. Dal 20 giugno sono iniziate le attività della scuola internazionale sulle smart cities e la sfida imposta dal cambiamento climatico. L’iniziativa dell’Università di Cagliari, curata dal docente Luigi Mundula e organizzata insieme agli altri atenei Ue dell’alleanza Educ - Paris Nanterre, Rennes 1, Potsdam, Masaryk, Pécs - impegnerà studenti e professori delle sei università fino al primo luglio. In programma un ricco calendario di lezioni in lingua inglese, eventi, aperiNET, lavori di gruppo, visite di studio e culturali, con ampio spazio all’interazione dei partecipanti internazionali

24 giugno 2022

Un percorso che punta sulle persone: inaugurato oggi il master in gestione delle risorse umane

“L’obiettivo è agire sul territorio per rilanciarlo attraverso la formazione di profili di alta professionalità”: così Gianni Fenu, prorettore vicario dell’Università di Cagliari, ha aperto l’incontro inaugurale del master di II livello in Gestione e sviluppo delle risorse umane, che formerà 36 professioniste e professionisti nel settore della gestione e valorizzazione del personale.

23 giugno 2022

Gestione e sviluppo delle risorse umane: il 24 giugno l’evento inaugurale del master

Nasce in collaborazione con l’ASPAL il nuovo master dell’Università di Cagliari dedicato a formare nuovi manager delle risorse umane. Si tratta di figure chiave per le imprese, sempre più impegnate non solo nel controllo, ma anche nella valorizzazione del personale. L’evento di inaugurazione si svolgerà alle 10 nell’Aula Magna del Rettorato, in via Università 40

Questionario e social

Condividi su: