UniCa UniCa News Notizie Alleggeriamo il carico!

Alleggeriamo il carico!

Martedì 16 novembre, dalle ore 8.30 alle 13, l'aula magna della facoltà di Ingegneria e architettura, ospita un convegno sulla prevenzione dei disturbi muscolo-scheletrici potenzialmente connessi allo svolgimento delle attività lavorative. L’appuntamento è organizzato congiuntamente dal Laboratorio di Biomeccanica ed ergonomia industriale del dipartimento di Ingegneria meccanica, chimica e dei materiali e da Inail Sardegna. Necessario il Green Pass
16 novembre 2021
Seminario Inail-UniCa

L'evento, che si inquadra all'interno della Campagna europea Eu-Osha 2020-22 (LINK), dedicata ai disturbi muscoloscheletrici e denominata “Alleggeriamo il carico!”, è patrocinato dall’Inail, dall'Ordine provinciale degli Ingegneri e dall’ateneo di Cagliari.

Scopo della giornata (vedi programma dettagliato) - che prevede interventi da parte di tecnici Inail e docenti e giovani ricercatori universitari del Dimcm e della sezione di Medicina del lavoro del Dipartimento di Scienze mediche e sanità pubblica - è di illustrare le problematiche associate al rischio di insorgenza di disturbi muscoloscheletrici lavoro-correlati, i risvolti clinici e le prospettive legate all’adozione delle nuove tecnologie per la valutazione e la riduzione del rischio derivante da sovraccarico biomeccanico.

DISTURBI MUSCOLO-SCHELETRICI

La Sardegna nella prospettiva della conoscenza e della prevenzione

CONVEGNO 16 NOVEMBRE 2021
Aula Magna “Mario Carta”
Facoltà di Ingegneria e Architettura

La prevenzione dei disturbi muscolo-scheletrici potenzialmente connessi allo svolgimento delle attività lavorative, rappresenta uno degli aspetti più critici nel panorama degli interventi a sostegno della promozione della salute e del benessere dei lavoratori. Scopo di questo workshop è quello di illustrare la dimensione del fenomeno, i suoi risvolti clinici e le prospettive legate all’adozione delle nuove tecnologie per la valutazione e la riduzione del rischio derivante da sovraccarico biomeccanico.


================
P R O G  R A M M A
================

Ore 8.30
Registrazione partecipanti

Ore 8.45
Saluti:

  • prof. Daniele Cocco, presidente della facoltà di Ingegneria e Architettura di UniCa
  • dott. Alfredo Nicifero, direttore regionale Inail Sardegna
  • prof. Antonio Baldi, direttore del Dipartimento di Ingegneria meccanica, chimica e dei materiali (UniCa)
  • ing. Sandro Catta, presidente Ordine degli Ingegneri di Cagliari
  • sig. Antonello Argiolas, presidente Associazione industriali province della Sardegna meridionale

modera i lavori la dott.ssa Marta Clemente
Sovrintendenza Sanitaria Centrale (Inail)

Ore 9.45
- Il ruolo dell’Inail in ambito di prevenzione del rischio
dott. Salvatore Denti, Sovrintendenza sanitaria regionale, Referente medico regionale per la prevenzione (Inail) e Responsabile scientifico dell’evento;

- Numeri e prospettive
dott.ssa Gavina Solinas, sovrintendente sanitario regionale Sardegna (Inail);

- Dalla valutazione del rischio alla sorveglianza sanitaria: il ruolo del Medico competente
prof. Marcello Campagna, dipartimento di Scienze mediche e sanità pubblica (UniCa);

- Le nuove tecnologie a supporto della valutazione dei fattori di rischio biomeccanico nei disordini muscolo-scheletrici
prof. Massimiliano Pau, dipartimento di Ingegneria meccanica, chimica e dei materiali (UniCa);

- L’impiego dei sensori inerziali indossabili per l’analisi delle posture incongrue e dell’attività degli arti superiori
ing. Micaela Porta, Dipartimento di ingegneria meccanica, chimica e dei materiali (UniCa);


Ore 11,30
- Interazione uomo-macchina nell’era di industria 4.0
ing. Pier Francesco Orrù, dipartimento di Ingegneria meccanica, chimica e dei materiali (UniCa);

- La valutazione sperimentale del discomfort nelle mansioni caratterizzate da postura seduta prolungata
ing. Federico Arippa, dipartimento di Ingegneria meccanica, chimica e dei materiali (UniCa);

- Utilizzo degli esoscheletri nell’industria per la riduzione del carico biomeccanico in mansioni fisicamente impegnative
prof. Bruno Leban, dipartimento di Ingegneria meccanica, chimica e dei materiali (UniCa);

- Il progetto Inail per gli esoscheletri occupazionali e prospettive dell’evoluzione normativa
ing. Luigi Monica, dipartimento Innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti ed insediamenti antropici (Inail);

- Il rischio biomeccanico nell’industria metalmeccanica
ing. Alessia Murgia, IMI REMOSA S.r.l. Cagliari;


Ore 12.45
Dibattito conclusivo

Ore 13.00
Chiusura lavori


LINK ISCRIZIONI: https://cagliari.ordinequadrocloud.it/ISFormazione-Cagliari/i-disturbimuscoloscheletrici-la-sardegna-nella-prospettiva-della-conoscenza-e-della-prevenzione-corso-760.xhtmlS

LINK STUDENTI: https://cagliari.ordinequadrocloud.it/ISFormazione-Cagliari/i-disturbi-muscoloscheletrici-lasardegna-nella-prospettiva-della-conoscenza-e-della-prevenzione-isc-corso-764.xhtml

CONTATTI. Segreteria Organizzativa Inail: referente dottoressa Licia Massidda, tel. 070/6052410/334-6704270 email: l.massidda@inail.it. Scuola di formazione Ordine ingegneri Ca: referente dottoressa Elena Latti, email: info@formazioneoic.it;

CREDITI FORMATIVI

Ai sensi del regolamento per la formazione continua, agli ingegneri che parteciperanno all’intero seminario saranno riconosciuti 2 crediti formativi professionali. Il convegno è valido ai fini del riconoscimento di crediti formativi pari a 2 ore per tutti gli RSPP/ASPP partecipanti, indipendente dal settore e contesto in cui operano in conformità con l’Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016.


 

(IC)

Prevenzione dei disturbi muscolo-scheletrici nei cantieri e in tutti i luoghi di lavoro
Prevenzione dei disturbi muscolo-scheletrici nei cantieri e in tutti i luoghi di lavoro

Allegati

Ultime notizie

01 dicembre 2021

«Tecnologia è Biologia», una conferenza alla Fondazione di Sardegna

Venerdì 3 e sabato 4 dicembre dalle 18, nella sala conferenze della Fondazione di Sardegna a Cagliari, si svolgerà l'iniziativa dedicata alla conoscenza nell'era digitale con il coordinamento scientifico di Silvano Tagliagambe, l'organizzazione di Kitzanos e EjaTv, il sostegno della Fondazione e il patrocinio dell'Università degli Studi di Cagliari. Previsti gli interventi del Magnifico Rettore, Francesco Mola, e della viceministra allo Sviluppo economico, Alessandra Todde. RASSEGNA STAMPA

01 dicembre 2021

Sanità e territorio, la sfida della collaborazione

L’intervento del Rettore Francesco Mola ha acceso il dibattito al “Welcome Doctors 2021”, l’iniziativa organizzata dall’associazione “Dipartimento medico” per dare il benvenuto alle specializzande e agli specializzandi. Alla Cittadella universitaria di Monserrato confronto serrato tra buona parte delle istituzioni sarde, medici in formazione, docenti e i vertici dell’Ateneo: il dialogo è aperto per lo sviluppo della nostra società

01 dicembre 2021

Cinema ed economia del territorio: il caso Sardegna

Per la prima volta saranno presentati e discussi pubblicamente i dati sui film girati nell’isola, sull’impatto che hanno avuto nel mercato delle sale cinematografiche, nel circuito dei festival nazionali e internazionali, nella stampa. Giovedì 2 dicembre e venerdì 3 dicembre due seminari a partire da una ricerca che fa il punto sulla realtà cinematografica della Sardegna degli ultimi venticinque anni

30 novembre 2021

Idee, arte e cultura a cavallo del Covid

Si è aperto a Scienze politiche un ciclo di seminari dai temi attuali, trasversali e inclusivi. Coordinati da Marco Zurru e Clementina Casula, gli appuntamenti nascono dai dipartimenti di Scienze politiche e sociali e Lettere, lingue e beni culturali, in partnership con l'assessorato alla Cultura del comune di Cagliari e con l'Associazione enti locali, attività culturali e di spettacolo. Le news su iscrizioni e crediti formativi per studentesse e studenti

Questionario e social

Condividi su: