UniCa UniCa News Notizie Ahmadreza Djalali, un nuovo appello di Scholars at Risk

Ahmadreza Djalali, un nuovo appello di Scholars at Risk

Il medico e ricercatore iraniano, in carcere da cinque anni e condannato a morte, versa in gravi condizioni di salute. Ole Petter Ottersen, Presidente del Karolinska Institutet, Gian Carlo Avanzi, Rettore dell'Università del Piemonte Orientale, e Caroline Pauwels, Rettrice della Vrije Universiteit Brussel, responsabili degli atenei in cui Djalali ha lavorato prima del suo arresto, ne chiedono con forza la liberazione. Consulta la pagina dell'appello nel sito di Scholars at Risk
26 aprile 2021
Ahmadreza Djalali

Tre importanti università europee e Scholars at Risk rilanciano l'appello per l'immediata scarcerazione di Ahmadreza Djalali

Cagliari, 26 aprile 2021 - Da cinque anni Ahmadreza Djalali, medico e ricercatore iraniano, è in carcere nel suo paese e su di lui pende una condanna a morte. Dal novembre 2020 è in isolamento e le sue condizioni di salute destano forte preoccupazione.

Scholars At Risk (SAR) rilancia un allarmato appello contro le violazioni dei diritti umani che riguardano il suo arresto, la sua detenzione e la sua condanna a morte. "Il Dr. Djalali deve essere rilasciato ora. La sua salute si sta rapidamente deteriorando", hanno detto in una dichiarazione congiunta Ole Petter Ottersen, Presidente del Karolinska Institute, Gian Carlo Avanzi, Rettore dell'Università del Piemonte Orientale, e Caroline Pauwels, Rettrice della Vrije Universiteit Brussel, tre delle università e istituti europei in cui Djalali ha lavorato prima di essere arrestato.

Scholars at Risk, della cui sezione italiana UniCa è cofondatrice, chiede alle autorità iraniane di sospendere la sentenza capitale emessa contro il dottor Djalali e di assicurare il suo immediato rilascio, in modo che possa ricevere le cure mediche di cui ha urgente bisogno.

Scholars at Risk
Scholars at Risk

Allegati

Link

Ultime notizie

10 maggio 2021

Università e 'Spazio' per i 400 anni di UniCa

Venerdì 21 aprile alle 9 la Facoltà di Ingegneria e Architettura celebrerà i 400 anni dell'Università degli Studi di Cagliari con una mostra e un seminario sul tema "Università e ‘Spazio’. Acqua, Aria, Terra". La mostra sarà visitabile nelle due sedi dell'Aula magna ‘Mario Carta’ in Via Marengo 2 e dell'Aula della Scherma in Via Corte d’Appello 48 a Cagliari. Al l'evento seminariale, che si svolgerà sulla piattaforma Teams e sarà trasmesso in diretta streaming sui social dell'Ateneo, interverranno il presidente dell'ASI Giorgio Saccoccia, l'astronauta Maurizio Cheli, l'architetto paesaggista João Ferreira Nunes e Horacio Carabelli del Luna Rossa Prada Pirelli Team

07 maggio 2021

Parità di genere: in Ateneo due iniziative di formazione

I corsi, previsti dal Piano di uguaglianza di genere di ateneo, saranno utili ad approfondire i temi delle discriminazioni e degli stereotipi che possono condizionare i percorsi di carriera. Il primo corso è rivolto a studenti e studentesse di corsi di dottorato e specializzazione e a titolari di assegni e borse di ricerca e il secondo al personale tecnico, amministrativo e bibliotecario

04 maggio 2021

Indicazioni a seguito del passaggio della Sardegna in zona arancione

Messaggio del Rettore a seguito dell’ordinanza del Ministero della salute del 30.04.2021: le attività didattiche e i servizi agli studenti (segreterie studenti, orientamento e counseling psicologico, biblioteche e sale studio) riprenderanno a svolgersi con le stesse modalità adottate prima del passaggio in zona rossa. Le lezioni riprenderanno ad essere erogate in presenza (e contestualmente online) sulla base delle opzioni già acquisite a partire da lunedì 10 maggio secondo i calendari definiti a inizio semestre e consultabili nell’Agenda web studente. Il sistema di prenotazione del posto in aula sarà nuovamente attivo, per le studentesse e gli studenti già abilitati, a partire dal pomeriggio di lunedì 3 maggio.

Questionario e social

Condividi su: