UniCa UniCa News Notizie 1942-2022. Gli ottant’anni del codice della navigazione

1942-2022. Gli ottant’anni del codice della navigazione

Demanio, porti e servizi tra passato, presente e futuro. Sono i temi del convegno sull’ordinamento amministrativo della navigazione in programma oggi, giovedì 9 giugno, al terminal Molo Ichnusa del porto di Cagliari. L’evento vede in prima fila l’Università di Cagliari, con la presenza del Rettore Francesco Mola e dei docenti di Diritto della navigazione, il Capo del Dipartimento per la mobilità sostenibile (Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile) e il Comandante generale del Corpo delle Capitanerie di porto (Guardia costiera). INIZIO PREVISTO ALLE 9,30, ANCHE IN COLLEGAMENTO WEB
09 giugno 2022
Per informazioni: www.guardiacostiera.gov.it e social della Guardia Costiera (Twitter, Facebook e Youtube

L'Iniziativa, nata da un'idea dal Comando generale delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera - è realizzata nell’ambito di una stretta sinergia con il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile e le Cattedre di Diritto della Navigazione delle Università “Sapienza” di Roma (con i professori Zampone e Tullio), dell’Università di Cagliari (professori Deiana e Piras) e di Udine (professor Antonini).

L’evento sarà trasmesso anche online e potrà essere seguito collegandosi all’indirizzo https://bit.ly/39tyYP9

1942-2022. GLI OTTANT’ANNI DEL CODICE DELLA NAVIGAZIONE: PASSATO, PRESENTE E FUTURO

L’ordinamento amministrativo della navigazione: demanio, porti, servizi
Porto di Cagliari - Terminal Molo Ichnusa - Giovedì 9 giugno 2022
 


 

SESSIONE MERIDIANA ORE 9,30
Presiede Prof. Massimo Deiana,
Ordinario di Diritto della navigazione, Università degli studi di Cagliari

 
SALUTI DELLE AUTORITÀ

  • Dr. Paolo Truzzu, Sindaco di Cagliari
  • C.V. (CP) Mario Valente, Direttore marittimo della Sardegna meridionale
  • Prof. Francesco Mola, Rettore dell’Università degli studi di Cagliari
  • D.ssa Teresa Di Matteo, Direttore generale per la vigilanza sulle Autorità di Sistema portuale, il trasporto marittimo e per vie d’acqua interne del MIMS
  • Amm. Isp. Capo (CP) Nicola Carlone, Comandante generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera


RELAZIONI

Prof. Umberto La Torre, Ordinario di Diritto della Navigazione, Università “Magna Graecia” di Catanzaro
L’assistenza al traffico marittimo

Cons. Gianluca Rovelli, Sezione V del Consiglio di Stato
Le concessioni demaniali marittime: dal diritto d’insistenza alle regole della concorrenza

Prof.ssa Greta Tellarini, Ordinaria di Diritto della Navigazione Università di Bologna
Il sistema-porto: attività di regolazione e attività di impresa

Prof. Massimiliano Piras, Ordinario di Diritto della Navigazione, Università di Cagliari
Le navi autonome

Avv. Giorgio Lembeck, Avvocatura Distrettuale dello Stato di Genova
La posizione di garanzia del Comandante del porto

Capitano di Vascello (CP) Marco Gionfriddo, Comando generale del corpo delle Capitanerie di porto Guardia Costiera
Le dichiarazioni all’arrivo e alla partenza della nave e l’European Maritime Single Windows


DIBATTITO
 

SESSIONE POMERIDIANA ORE 15.30
Presiede Prof. Massimiliano Piras, Ordinario di Diritto della Navigazione, Università degli studi di Cagliari


INTERVENTI

Contrammiraglio (CP) Massimo Seno, Comando generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera
I servizi tecnico-nautici

Prof. Massimo Deiana, Presidente dell’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sardegna
Lavoro e concessioni portuali: considerazioni per una ricodificazione

Capitano di Vascello (CP) Giovanni Calvelli, Comando generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera
Naufraghi, migranti e gestione del soccorso in mare

Dott. Luca Sisto, Direttore generale di Confitarma
Il registro internazionale. La bandiera italiana fra esigenze di competitività e vincoli di bilancio

Prof.ssa Cinzia Ingratoci, Ordinaria del Diritto della Navigazione, Università degli studi di Messina
Le inchieste sui sinistri della navigazione
 

DIBATTITO E CHIUSURA DEI LAVORI


 


Evento organizzato in collaborazione con: Autorità di sistema portuale del mare di Sardegna, Assoporti, Federimorchiatori, Federazione italiana armatori di rimorchiatori; Confitarma Confederazione italiana armatori e con il patrocinio di: A.I.DI.NA.T. Associazione Italiana d Diritto della Navigazione e dei Trasporti; I.S.DI.T. Istituto per lo Studio del Diritto dei trasporti; C.N.F. Consiglio nazionale forense; SSA Scuola superiore dell’avvocatura; Assarmatori; Angopi Associazione Nazionale Gruppi Ormeggiatori Porti Italiani; Aguarcost Associazione italiana ufficiali di complemento delle Capitanerie di porto - Guardia costiera; Rivista “Diritto dei trasporti”



 

 

(IC)

Allegati

Ultime notizie

25 giugno 2022

Antonio Pigliaru, un pensiero ancora attuale che sfida il presente

Convegno internazionale di ampio respiro sull'opera dello studioso sardo, a 100 anni dalla nascita. In Aula Maria Lai si sono confrontati sui suoi studi docenti e ricercatori di tutto il mondo: in tutti gli interventi è emerso l'estremo rigore della sua ricerca, il metodo e la passione che costringono a confrontarsi senza retorica sui suoi scritti, a partire dalla nuova edizione del volume più noto

24 giugno 2022

International Smart City School 2022: the challenge of climate change

SUMMER SCHOOL EUROPEA A CAGLIARI. Dal 20 giugno sono iniziate le attività della scuola internazionale sulle smart cities e la sfida imposta dal cambiamento climatico. L’iniziativa dell’Università di Cagliari, curata dal docente Luigi Mundula e organizzata insieme agli altri atenei Ue dell’alleanza Educ - Paris Nanterre, Rennes 1, Potsdam, Masaryk, Pécs - impegnerà studenti e professori delle sei università fino al primo luglio. In programma un ricco calendario di lezioni in lingua inglese, eventi, aperiNET, lavori di gruppo, visite di studio e culturali, con ampio spazio all’interazione dei partecipanti internazionali

24 giugno 2022

Un percorso che punta sulle persone: inaugurato oggi il master in gestione delle risorse umane

“L’obiettivo è agire sul territorio per rilanciarlo attraverso la formazione di profili di alta professionalità”: così Gianni Fenu, prorettore vicario dell’Università di Cagliari, ha aperto l’incontro inaugurale del master di II livello in Gestione e sviluppo delle risorse umane, che formerà 36 professioniste e professionisti nel settore della gestione e valorizzazione del personale.

23 giugno 2022

Gestione e sviluppo delle risorse umane: il 24 giugno l’evento inaugurale del master

Nasce in collaborazione con l’ASPAL il nuovo master dell’Università di Cagliari dedicato a formare nuovi manager delle risorse umane. Si tratta di figure chiave per le imprese, sempre più impegnate non solo nel controllo, ma anche nella valorizzazione del personale. L’evento di inaugurazione si svolgerà alle 10 nell’Aula Magna del Rettorato, in via Università 40

Questionario e social

Condividi su: