Ricerca

Risultati ricerca per

Hai cercato:

Ricerca

Sono stati trovati 798 risultati. Mostrati: [121 – 130]:

01 maggio 2020

Marco Monticone sul Corriere della Sera

Il docente di Medicina fisica e riabilitativa dell’Università di Cagliari intervistato da Antonella Sparvoli per l’inserto Salute del prestigioso quotidiano sui dolori alla schiena da cattive posture, una delle conseguenze della clausura forzata di questo ultimo periodo. Ancora una volta UniCa offre alla società attraverso i media il proprio prezioso contributo di conoscenza scientifica, come sta accadendo dall’inizio della pandemia, per illustrare con competenza origine e conseguenze del virus

18 aprile 2020

Con il pane carasau sul Sole24ore

IAPC, il progetto coordinato da Alessandro Fanti, ricercatore del DIEE, finanziato dal MISE con quasi 5 milioni di euro che coinvolge 11 gruppi di ricerca di quattro dipartimenti dell’Università di Cagliari, rilanciato con forza sulle pagine dell’edizione cartacea e sul sito web del quotidiano economico. Un goal di grandissimo pregio che i tecnici del Ministero applaudono e rilanciano sui profili social del Governo italiano

09 aprile 2020

CORONAVIRUS, notizie e interviste di UniCa

LA SCIENZA AL SERVIZIO DELLA POPOLAZIONE. Numerosi docenti e ricercatori del nostro Ateneo collaborano al tentativo dei media di spiegare la pandemia. Interventi autorevoli e qualificati ed un'esposizione mediatica ordinata e consapevole che hanno fatto di UniCa un interlocutore sempre più ricercato dai mezzi di informazione: ecco alcuni contributi, già rilanciati dai social di UniCa, che stanno facendo segnare percentuali da record con l'hashtag #facciamosquadra, lanciato dal Rettore nel suo primo videomessaggio

09 aprile 2020

Poetto, UniCa vigilerà sulla rimozione delle canne

Reso operativo l’accordo quadro tra l’amministrazione comunale e l’Università di Cagliari: il team di esperti in morfodinamica e conservazione delle spiagge del MEDiterranean Geomorphological COAStal and marine LABoratory (MEDCOASTLAB) guidato dal prof. Sandro Demuro, effettuerà misure con telecamere di alta precisione ed eseguirà rilievi ecogeomorfologici per tutelare il profilo topografico naturale e le caratteristiche meccaniche del corpo di spiaggia: ancora una volta l'Ateneo al servizio del territorio con le sue competenze scientifiche. TUTTI I DETTAGLI e la RASSEGNA STAMPA con la notizia su tutta la stampa con il SERVIZIO nel TG di VIDEOLINA. Il professor Demuro intervistato in diretta dal TG della RAI sulla spiaggia del Poetto: guarda il VIDEO

20 marzo 2020

Ricerca scientifica e territorio, binomio vincente

Pane carasau e Internet of Things nel progetto IAPC coordinato da Alessandro Fanti (DIEE) e finanziato dal Ministero dello Sviluppo economico con 5 milioni di euro: protagonista nel TG della RAI. Guarda il SERVIZIO andato in onda all'interno di "Buongiorno Regione". VIDEO

11 marzo 2020

CORONAVIRUS, Horizon2020 finanzia un progetto con l'Università di Cagliari

La notizia anche su ILSOLE24ORE: il team di ricercatrici guidato da Enzo Tramontano è coinvolto in uno dei pochi progetti di eccellenza finanziati dall’Unione Europea (con 3 milioni di euro) per migliorare la comprensione dell’epidemia, contribuire a una gestione clinica più efficiente dei pazienti infetti e migliorare la preparazione e la risposta alle emergenze di sanità pubblica. Nel gruppo di lavoro anche i virologi dell’Ospedale Spallanzani e dell’Università Cattolica di Lovanio. Il Rettore Maria Del Zompo: "Orgogliosa del risultato centrato dalla squadra di ricercatrici guidata dal professor Tramontano". RASSEGNA STAMPA con il servizio del TG della RAI

02 marzo 2020

Diecimila anni fa il Sahara era abitato da pescatori

C’è anche Guido Stefano Mariani, ricercatore al Dipartimento di Scienze chimiche e geologiche dell’Università di Cagliari, nel team che ha firmato su Plos One l’importante scoperta: “Quello che noi conosciamo come deserto era all’epoca una distesa verde attraversata da fiumi e laghi, in cui le popolazioni umane mangiavano in abbondanza pesce”. Tutti i dettagli

27 febbraio 2020

RICERCA, IL PREMIO DEL GILL CENTER A MIRIAM MELIS

La notizia rimbalza in tutta Italia, anche sulle pagine di REPUBBLICA: la docente di Farmacologia dell’Università di Cagliari è la prima ricercatrice italiana ed europea ad ottenere il prestigioso riconoscimento assegnato ogni anno a scienziati che con i loro studi facilitano la comprensione di processi biologici complessi. Appena cinque i premiati di quest’anno in tutto il mondo: un traguardo che premia l’altissima qualità della ricerca scientifica del Dipartimento di Scienze Biomediche dell’Ateneo cagliaritano. LA RICERCA UNICA SUL TETTO DEL MONDO. La RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: