Si trasmette per via aerea dai droplets delle persone infette dal Mycobacterium tuberculosis. Prima della scoperta degli antibiotici, insieme alla malaria, fu una delle principali cause di morte nella nostra specie. Ancora oggi la tubercolosi  uccide ogni anno più di un milione di persone.

Mycobacterium tuberculosis - (Public domain)

Colpisce prevalentemente i polmoni, ma può interessare ogni tessuto, incluso lo scheletro, e in particolare la colonna vertebrale, dove causa lesioni ossee, artriti e osteomieliti.

In assenza di lesioni vertebrali, la diagnosi non è semplice nel materiale scheletrico.

Le lesioni presenti in questo omero e clavicola di epoca moderna sono compatibili con l’osteomielite tubercolotica.

Questionario e social

Condividi su: