Tabelle retributive del personale docente

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 15 dicembre 2011 , n. 232 Regolamento per la disciplina del trattamento economico dei professori e dei ricercatori universitari, a norma dell'articolo 8, commi 1 e 3 della legge 30 dicembre 2010, n. 240.

Le tabelle sono state suddivise in:

I prospetti riportano per ogni inquadramento la retribuzione annua lorda e il costo annuo per l’Amministrazione.
La RETRIBUZIONE ANNUA LORDA è  costituita  dalla somma delle seguenti voci:
•    Stipendio
•    I.I.S. (Indennità Integrativa Speciale)
•    Assegno Aggiuntivo (solo per il tempo pieno)
•    Tredicesima mensilità

Il COSTO ANNUO è dato dalla somma dei seguenti elementi:
•    Retribuzione lorda
•    Contributi INPS (ex INPDAP)
•    Contributo Opera Previdenza (TFS)
•    DS (solo per i ricercatori a tempo determinato)
•    IRAP

I COSTI ANNUI sono riportati nell’ultima colonna delle tabelle.

Note per la consultazione delle tabelle
Verificare, innanzitutto, l’inquadramento del docente (ruolo e classe) sul cedolino paga (riga in alto a sinistra sotto la descrizione della struttura di appartenenza) o su U-GOV.  La descrizione dell’inquadramento potrà essere utilizzata per la scelta della tabella da consultare e per individuare all’interno di essa, nella colonna “Descrizione CSA”, il corretto inquadramento e i   relativi  dati stipendiali e costi.
 Scegliere la tabella da consultare:
•    Se la descrizione dell’inquadramento riporta il riferimento alla L. 240/2010 utilizzare le tabelle: tabelle L. 240
•    Qualora invece si tratti di inquadramenti ai sensi del DPR 232/2011 art. 2 consultare i dati: tabelle DPR 232 art. 2  A REGIME
•    Solo nel caso di inquadramenti DPR 232/2011 art. 2 col. C consultare le tabelle: tabelle DPR 232 art. 2 IN TRANSIZIONE

Questionario e social

Condividi su: