UniCA e l'Open Access

Open Access @ Università di Cagliari

Documenti, strumenti e convenzioni delle nostre iniziative per l'Accesso Aperto

Le politiche di Ateneo sull'accesso aperto (open access) ai prodotti della ricerca scientifica. Documento approvato dal Senato Accademico il 30 giugno 2015 (Del. n°85/15 S)

Visualizza il documento in formato PDF

Linee guida, raccomandazioni e documenti della CRUI

Accedi alle pagine web

Obbligo di accesso aperto alle pubblicazioni risultanti dai progetti di ricerca finanziati

Visualizza il documento in formato PDF

La Direzione per i servizi bibliotecari ha recentemente sottoscritto un accordo istituzionale con BioMed Central. Grazie a questo importante passo i docenti e i ricercatori della nostra Università riceveranno uno sconto del 15% sul costo di pubblicazione degli articoli accettati per qualsiasi rivista BioMed Central, SpringerOpen e Chemistry Central.

Si tratta di editori di grande prestigio che pubblicano oltre 500 riviste in tutte le aree (scienze, medicina, ingegneria, chimica, matematica, scienze umane e sociali). 170 riviste sono dotate di impact factor (tra cui BMC biology, IF 7.984, rank 4/85 categoria Biology, BMC Medicine IF 7.356, rank 9/154 categoria Medicine).

La lista di tutti i titoli disponibili è consultabile a questi indirizzi:

http://www.springeropen.com/journals

http://www.biomedcentral.com/journals

Lo strumento "Find the right journal" consente di individuare, inserendo l'abstract del singolo articolo o una descrizione della ricerca in corso, la rivista giusta all'interno del portfolio dei titoli.

Tutte le informazioni sulla presentazione di un manoscritto sono disponibili alla pagina http://www.biomedcentral.com/getpublished

Se si invia un manoscritto da un PC connesso a Internet dalla rete di Ateneo lo sconto sarà automaticamente applicato.

Se si invia un manoscritto da fuori l'Ateneo, basterà selezionare l'opzione "I believe that I am covered by an institutional membership arrangement" all'interno della pagina relativa all'APC agreement e quindi selezionare Università degli Studi di Cagliari dal menu a tendina.

La Direzione per i servizi bibliotecari ha sottoscritto un accordo istituzionale con MDPI (Multidisciplinary Digital Publishing Institute), editore accademico internazionale che pubblica 177 riviste scientifiche peer-reviewed ad accesso aperto. MDPI finanzia le sue pubblicazioni con APC (Article Processing Charges), ovvero le quote che una rivista chiede ad un autore per pubblicare il suo contributo ad accesso aperto: in questo tipo di modello economico paga chi pubblica e non chi legge. Grazie a questo importante accordo i docenti e i ricercatori della nostra Università riceveranno uno sconto del 10% sul costo di pubblicazione degli articoli accettati per qualsiasi rivista MDPI.

La lista dei titoli MDPI è consultabile al seguente indirizzo: http://www.mdpi.com/about/journals

Basterà selezionare, dopo aver inviato l'articolo, la nostra Università dal menu a tendina presente nel riquadro Institutional Open Access Program.

Nel contratto sottoscritto con Elsevier per l’accesso alle riviste dell’editore (Science Direct) per il quinquennio 2018-2022 è stato inserito il progetto pilota "Gold Open Access", che prevede  uno sconto sulle tariffe per la pubblicazione in Open Access degli articoli di tutti i nostri docenti e ricercatori sulle riviste Elsevier selezionate per il progetto ed elencate in allegato.

Gli sconti praticati sulla APC (Article processing charge)  sono  del:
- 20% per i prime due  anni (2018 e 2019)
-15% per i successivi due anni (2020 e 2021)
-10% per il 2022.

Nel workflow di Elsevier, gli autori proponenti dovranno selezionare la voce "CRUI" fra gli enti elencati.

Elementi base concordati con l’editore comunicati dalla Crui:
• Hanno diritto allo sconto tutti coloro che appartengono alle istituzioni aderenti al contratto, quando pubblicano attingendo a fondi allocati presso le loro istituzioni. Non da diritto allo sconto l’eventuale pubblicazione autofinanziata.
• Non è previsto nessun budget centralizzato né a livello di ente né a livello nazionale
• Gli addebiti scontati verranno fatturati al singolo Dipartimento, Centro, Direzione ecc. che verrà indicato dall’Ateneo tramite la CRUI in funzione dell’allocazione dei fondi di finanziamento utilizzati dal ricercatore
• In seguito all’accettazione degli articoli agli autori verranno presentate due opzioni :
1. ad accesso aperto
2. tradizionale
• Tutti gli aventi diritto che hanno già pubblicato OA a partire dal 1° gennaio 2018 e che hanno già effettuato il pagamento riceveranno un rimborso pari allo sconto concordato
• A partire dal 2019 la piattaforma amministrativa verrà aggiornata e le procedure oggi farraginose e manuali dovrebbero facilitare la scelta degli autori e i processi di verifica, applicazione dello sconto, fatturazione e liquidazione.

Al momento, la Crui segnala problemi sull’interfaccia amministrativa (che risulta poco comprensibile o addirittura ingannevole) e sulle procedure di verifica e validazione delle pubblicazioni ammesse allo sconto (che non sono ancora efficaci in quanto la documentazione ricevuta da CRUI risulta lacunosa e inadeguata a essere condivisa con le istituzioni interessate).

Per eventuali ulteriori approfondimenti e/o chiarimenti si prega di inviare specifica richiesta circostanziata all’indirizzo segreteria_dirbiblio@amm.unica.it      I quesiti saranno quindi inoltrati alla segreteria Crui per le relative risposte. 
 

Elenco riviste Gold Open Access

Questionario e social

Condividi su: