Il Gruppo Sapio, in accordo con diversi centri di ricerca e università, istituisce il premio Sapio per la ricerca italiana 2015 con lo scopo di favorire la ricerca in campo scientifico, tecnologico e socio economico, per il progresso civile e sociale. I premi sono riservati a rilevanti contributi, anche interdisciplinari, per l’avanzamento della ricerca in campo tecnico-scientifico e socioeconomico. Tali risultati devono essere stati conseguiti nel periodo intercorrente tra il 1° gennaio 2012 e il 30 aprile 2015 e svolti e aver apportato concreti risultati nel territorio italiano.

Per la XV edizione sono assegnati quattro premi, ciascuno di 15.000,00 euro, suddivisi nelle sezioni:
Junior, destinato a lavori di ricerca svolti da studiosi o ricercatori di età inferiore ai 30 anni (compiuti o da compiersi entro il 31 dicembre 2015) che si siano distinti per l’attività di studio e di ricerca nonché per l’impegno profuso nel raggiungere i propri obiettivi;
Ricerca, destinato a lavori di ricerca svolti da ricercatori e studiosi di qualsiasi età che si siano distinti per l’attività di studio e di ricerca nonché per l’impegno profuso nel raggiungere i propri obiettivi;
Innovazione, riservato a coloro, di qualsiasi età, che sperimentando o applicando nuovi metodi, processi, tecnologie, sistemi hanno determinato innovazione;
Sicurezza, destinato a lavori di ricerca svolti da qualsiasi persona fisica, di qualsiasi età, che si sia distinta in attività volte a garantire le tematiche della sicurezza nell’ambito della crioconservazione. Nello specifico per quel che concerne la sicurezza del materiale, degli operatori, della criobanca in genere.

Scadenza: 14 novembre 2015.

Contatti

Indirizzo: via San Giorgio, 12 - Ingresso 3, secondo piano - 09124 Cagliari
Nicola Ruju
Nives Bertarione

Questionario e social