La Fondazione italiana di ricerca per la sclerosi laterale amiotrofica (Sla) ha pubblicato il nuovo bando per finanziare progetti di ricerca scientifica sulla Sla in Italia.

Possono partecipare i ricercatori di università italiane e di istituti di ricerca pubblici e privati no profit.

Obiettivo
- finanziare la ricerca di base e pre-clinica, al fine di accrescere la conoscenza sulla malattia andando alla radice della patogenesi e incentivare il trasferimento dei risultati dal laboratorio al paziente;
- finanziare proposte di ricerca clinica e osservazionale per la comprensione della malattia o mettere a punto metodologie per lo sviluppo di nuove terapie e per la diagnostica.

Tipologie proposte progettuali
- Pilot grant, proposti da un singolo centro di ricerca, il cui obiettivo è di sperimentare nuove idee e ipotesi da studiare nelle aree della ricerca di base, preclinica o clinica osservazionale. La durata massima è di 12 mesi e il contributo non può essere superiore a 60.000,00 euro.
- Full grant, sono progetti che sviluppano ambiti di studio promettenti e fondati su un solido background nelle aree della ricerca preclinica o clinica osservazionale. Per questa categoria sono ammessi anche progetti multicentrici. La durata massima è di 36 mesi e il contributo non può essere superiore a 240.000,00 euro.

Arisla
bandi@arisla.org

Scadenza
11 giugno 2020.

Contatti

Indirizzo: via San Giorgio, 12 - Ingresso 3, secondo piano - 09124 Cagliari
Nicola Ruju
Vera Aru
Nives Bertarione

Questionario e social