Progetti di ricerca di interesse nazionale (Prin) - Bando 2017

Con decreto direttoriale n. 3728 del 27 dicembre 2017 il Miur ha emanato un bando per il finanziamento di Progetti di ricerca di rilevante interesse nazionale (Prin).

Tematiche: è ammissibile affrontare tematiche relative a qualsiasi campo di ricerca nell’ambito dei tre macrosettori, e relativi sottosettori, Erc.

Risorse disponibili: 391.000.000,00 euro.

Linee d’intervento
a) “Principale”: aperta a tutti i progetti che non appartengano in via esclusiva alla linea b o alla linea c;
b) “Giovani”: riservata a progetti nei quali tutti i ricercatori partecipanti, compresi i responsabili di unità e lo stesso coordinatore nazionale, siano di età inferiore a 40 anni alla data del presente bando;
c) “Sud”: riservata a progetti nei quali tutte le unità (compresa quella del Pi) siano effettivamente operative nei territori delle regioni in ritardo di sviluppo (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) o in transizione (Abruzzo, Molise e Sardegna).

Progetto
- durata: triennale;
- struttura organizzativa: il numero massimo delle unità organizzative 6 (4 per la linea “Giovani” e per il macrosettore Sh delle altre due linee); in un progetto non ci può essere più di una unità di ricerca del medesimo ente;
- costo: massimo 1.200.000,00 euro (800.000,00 euro per la linea “Giovani”);
- modalità di finanziamento: integrale (eccettuate le spese di personale strutturato);
- premialità: a scopo di premialità, a favore dell’ateneo sede di ricerca del coordinatore scientifico nazionale, è prevista la corresponsione di una quota forfettaria pari al 3 per cento del costo congruo del progetto.

Soggetti beneficiari: atenei e enti pubblici di ricerca vigilati dal Miur.

Scadenza
La proposta redatta online sull’apposito form ministeriale, in lingua inglese, dev'essere presentata entro e non oltre il 29 marzo 2018 (ore 15).

Pagina di accesso alla registrazione

 

Contatti
Direzione per la Ricerca e il territorio
Settore Programmi di ricerca nazionali, regionali, locali
Nicola Ruju
Nives Bertarione

Elenco docenti e ricercatori Under 40

Il bando Prin 2017 riserva un ruolo particolare ai docenti e ricercatori under 40: la linea d’intervento Principale prevede l’assegnazione di tre punti aggiuntivi, in fase di valutazione, per progetti con almeno una unità locale coordinata da un under 40; la linea d’intervento Giovani è interamente riservata a progetti i cui partecipanti siano tutti al di sotto dei 40 anni.

Al fine di promuovere il coinvolgimento dei giovani ricercatori e di agevolare la creazione di reti di contatti anche con altri atenei, di seguito è possibile visualizzare un elenco di docenti e ricercatori under 40 Unica, suddivisi per area, che hanno manifestato il loro interesse a far parte di iniziative progettuali Prin.

Di seguito, analoghe iniziative di altri atenei:

Politecnico di Bari
Politecnico di Torino
Scuola Sant'Anna di Pisa
Università di Bari
Università di Bergamo
Università di Brescia
Università di Catania
Università di Ferrara
Università di Firenze
Università di Genova
Università di Macerata
Università di Milano Bicocca
Università di Modena e Reggio Emilia
Università di Napoli Parthenope
Università di Padova
Università di Palermo
Università di Parma
Università di Pavia
Università di Pisa
Università di Roma Foro Italico
Università di Sassari
Università di Siena
Università di Trieste
Università di Udine
Università di Verona
Università Politecnica delle Marche

Costo annuo personale

Tabella costo docenti e ricercatori
Tabella costo docenti e ricercatori neoassunti o con inquadramento, risultante dall’ultimo cedolino, nell’ambito della legge 240/2010
(fonte Direzione finanziaria - Settore Stipendi Personale Docente)

Istruzioni per l’uso della tabelle
la classe (prima colonna a sinistra) e gli scatti di riferimento (seconda colonna a sinistra) sono individuabili dallo statino personale (gli scatti non sempre sono presenti, nel qual caso si individuerà il livello zero); il valore da tenere in considerazione, è quello indicato nell’ultima o, a seconda della tabella, penultima colonna a destra (costo annuo lordo).

Costo annuo lordo altre categorie
- assegno di ricerca: € 23.787,00
(fonte Direzione per la ricerca e il territorio - Settore Risorse umane per la ricerca)
- borsa di dottorato: € 18.845,69 (+ € 785,23 mensili per le borse all’estero)
(fonte Direzione finanziaria - Settore Contabilità speciali)
- borsa di ricerca: le borse in oggetto non possono essere attivate su bandi ministeriali
- tecnici da impiegare in attività di ricerca: non possono partecipare al bando Prin 2017

Questionario e social

Condividi su: