Modulistica
04 maggio 2017

Opzione Tempo Pieno/Definito

Il regime d’impegno dei ricercatori è a tempo pieno o a tempo definito. Il ricercatore deve presentare al Rettore dichiarazione d’opzione all’atto della conferma oppure, nel caso di passaggio dall’uno all’altro regime, almeno sei mesi prima dell’inizio dell’anno accademico dal quale far decorrere l’opzione. L’opzione comporta l’obbligo di mantenere il regime prescelto per almeno un anno accademico.
Ai sensi dell’art. 6 co. 6 della Legge n. 240/2010, i ricercatori possono presentare al Rettore dichiarazione d’opzione per l’uno o l’altro regime d’impegno anche all’atto della presa di servizio. L’opzione per il regime d’impegno a tempo pieno è incompatibile con lo svolgimento di qualsiasi attività professionale e di consulenza esterna (se non preventivamente autorizzata o non riconducibile all’art. 6 co. 10 Legge n. 240/2010 ) e con l’assunzione di qualsiasi incarico retribuito.  E’ inoltre incompatibile con l’esercizio del commercio e dell’industria. L’opzione per il regime a tempo definito è invece compatibile con lo svolgimento di attività professionali e attività di consulenza anche continuative esterne e con l’assunzione di incarichi retribuiti. Non è compatibile con l’esercizio dell’industria e del commercio.

Questionario e social

Condividi su: