UniCa UniCa News Notizie Sardegna in rete. Benefici e opportunità del networking culturale

Sardegna in rete. Benefici e opportunità del networking culturale

Martedì 20 febbraio, nella Sala Conferenze della Pinacoteca Nazionale di Cagliari, si terrà il convegno “Sardegna in rete. Benefici e opportunità del networking culturale” organizzato dal Polo Museale della Sardegna in collaborazione con Ales S.p.A. Per UniCa partecipano Rita Pamela Ladogana e Donatella Tore
20 febbraio 2018
Sardegna in rete. Benefici e opportunità del networking culturale

di Valeria Aresu

Cagliari, 19 febbraio 2018 –  Il Polo Museale della Sardegna, in collaborazione con Ales S.p.A., società in house del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT), organizza il convegno “Sardegna in Rete. Benefici e opportunità del networking culturale” che si terrà domani, martedì 20 febbraio, nella Sala Conferenze della Pinacoteca Nazionale di Cagliari (Piazza Arsenale, 1) a partire dalle 9. L’obiettivo è coinvolgere le istituzioni, le imprese, gli enti e le società che operano nel territorio, nel progetto “Mud-Museo Digitale” del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT) così da incentivare la digitalizzazione dei musei statali italiani, potenziando la fruizione del patrimonio culturale nazionale.

Il Mud- Museo Digitale è solo il primo passo di un progetto di rivoluzione digitale riguardante i musei di tutta Italia, che permetterà di potenziare la fruizione del patrimonio culturale nazionale e connettere i poli museali di tutte le regioni per offrire un sistema informativo che vada oltre l’esperienza museale fisica e verso un turismo consapevole e tecnologico.

A rappresentare il nostro ateneo, nella giornata di domani, ci saranno Rita Pamela Ladogana, ricercatrice di Storia dell’Arte Contemporanea, e Donatella Tore, responsabile della Direzione per i servizi bibliotecari, che interverranno durante la prima parte del dibattito.

Nel corso della giornata verranno trattati temi di estrema rilevanza come il mecenatismo culturale, l’identità culturale della Sardegna, i sistemi museali, e si rifletterà sugli strumenti necessari a favorire l’integrazione culturale e il ruolo strategico delle diverse istituzioni, in un’ottica di inclusione e collaborazione reciproca per favorire azioni condivise e partecipate.

Ad aprire i lavori sarà Giovanna Damiani, direttore del Polo Museale della Sardegna. Al convegno parteciperanno gli operatori delle istituzioni e delle realtà culturali nazionali tra cui il Portavoce del Ministro Franceschini, Gianluca Lioni, il Direttore Generale della Direzione Generale Musei (MiBACT) Antonio Lampis, il Presidente della Regione Francesco Pigliaru, il Sindaco di Cagliari Massimo Zedda, Claudio Celeghin, Responsabile Sviluppo Web e Communities di AgID,  il Direttore Divisione Rapporti Pubblico-Privato di Ales Carolina Botti e  altri importanti esponenti delle Istituzioni e della cultura. La seconda parte del convegno, moderata da Simona Cardinali, Responsabile della Comunicazione di Ales S.p.A, vedrà i partecipanti coinvolti in un dibattito aperto con il pubblico in sala e sui canali social per ragionare sugli strumenti necessari allo sviluppo culturale, mettendo a confronto realtà diverse per creare una collaborazione strategica tra le istituzioni.

La locandina dell'evento
La locandina dell'evento

Ultime notizie

20 ottobre 2020

Al voto per eleggere il rappresentante dei docenti nel CdA dell’ERSU

Giovedì 22 ottobre alle urne (elettroniche) per l’elezione del rappresentante nel Consiglio di Amministrazione dell’Ente Regionale per il diritto allo studio di Cagliari. Per la prima volta la procedura di voto sarà completamente telematica: si potrà esprimere la propria preferenza dalle 9 alle 18

20 ottobre 2020

Nature Italy, nuova voce della comunità scientifica italiana

La rivista digitale del gruppo Springer è diretta da Nicola Nosengo. È disponibile in italiano e inglese su www.nature.com/natitaly. “Un prezioso riferimento anche per i ricercatori della nostra Università. Una notizia proficua anche per la divulgazione al grande pubblico” dice il prorettore dell’ateneo di Cagliari, Micaela Morelli

20 ottobre 2020

Ester Cois intervistata dal TGR RAI Sardegna sul cyberbullismo

Intervistata da Antonia Moro, la docente di Sociologia del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali ha sottolineato i pericoli del flaming nei canali telematici. "Nonostante la possibilità di cancellazione - ha puntualizzato Cois - il contenuto può restare nel web e influenzare la biografia successiva della vittima"

18 ottobre 2020

La Città Cosmopolita al centro di un ciclo di seminari

Partirà il 23 ottobre il seminario permanente "La Città Cosmopolita. Teorie, fonti e metodi di ricerca” organizzato dal Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali con il Dottorato di Ricerca in Storia, Beni Culturali e Studi Internazionali. La riflessione scientifica sul tema nasce all'interno del progetto Narra_Mi - Re-thinking Minorities. National and Local Narratives from Divides to Reconstructions. Gli incontri si svolgeranno nella forma del webinar

Questionario e social

Condividi su: