UniCa UniCa News Notizie Le migrazioni: Una prospettiva interculturale ed interdisciplinare

Le migrazioni: Una prospettiva interculturale ed interdisciplinare

Si conclude il 21 febbraio (alle 15 nell’Aula Magna del Teatro dei ciechi) il X corso di educazione alla solidarietà internazionale organizzato dall'Associazione Sucania, in collaborazione con il Centro Studi di Relazioni Industriali dell'Università di Cagliari e la Fondazione Anna Ruggiu onlus e con il sostegno della Fondazione di Sardegna
16 febbraio 2018
Solidarietà internazionale

di Valeria Aresu

Cagliari, 16 febbraio 2018 – Mercoledì 21 febbraio, alle 15 nell'Aula Magna del Teatro dei Ciechi (via Nicolodi), si terrà l’ultimo incontro del X corso di educazione alla solidarietà internazionale organizzato dall’Associazione Sucania, in collaborazione con il Centro Studi di Relazioni Industriali dell’Università di Cagliari e la Fondazione Anna Ruggiu onlus e il sostegno della Fondazione di Sardegna.

Il corso, indirizzato a studenti universitari, insegnanti e operatori del volontariato si inserisce nell’ambito del progetto “Verso la parità di genere: donne nella storia, nelle istituzioni, nel diritto e nella società”  promosso dal Dipartimento di Giurisprudenza. L’iniziativa, articolata in un ciclo di sei appuntamenti coordinati da Gianni Loy e Piera Loi, docenti di Diritto del Lavoro, ha affrontato il tema delle migrazioni attraverso un approccio interdisciplinare e interculturale, analizzando il fenomeno da un punto di vista giuridico, economico e sociale.

X corso di educazione alla solidarietà internazionale
X corso di educazione alla solidarietà internazionale

L’ultimo incontro, previsto per mercoledì 21 febbraio, verrà introdotto dal prof. Gianfranco Bottazzi e sarà incentrato sulla lectio magistralis del prof. Sami Nair, uno dei maggiori esperti mondiali in tema di immigrazione - che è stato eurodeputato, consulente del governo Jospin in Francia ed attualmente Direttore del Centro Mediterraneo Andalusia dell’Università di Siviglia - noto anche per il suo impegno sociale e per l’elaborazione della teoria del co-sviluppo in materia di immigrazione.

Il corso si concluderà con una rappresentazione sul tema dell’immigrazione coordinata da Cristina Maccini, a cui parteciperà anche Lia Careddu.

Il prof. Sami Nair
Il prof. Sami Nair

Link

Ultime notizie

21 aprile 2019

BUONA PASQUA 2019

Gli auguri del Magnifico Rettore Maria Del Zompo per le festività pasquali accompagnati dall'immagine di un'opera dell'artista cagliaritano Raffaele Aruj custodita nella Mostra Piloni

20 aprile 2019

Università di Cagliari, ora è boom di iscritti

Aumenta dell’11% il numero totale degli studenti. Balzo in avanti delle lauree magistrali, che fanno registrare un ottimo +25%. La soddisfazione del Rettore: “E’ il risultato delle politiche gli ultimi 4 anni: abbiamo fatto conoscere di più e meglio i nostri corsi di laurea, investendo sulla qualità di quelli magistrali. Ora c’è più attenzione al mondo del lavoro, e premi di merito per chi continua a studiare da noi”

18 aprile 2019

Alla Cittadella dei Musei il primo libro di Camillo Golgi

Le telecamere della RAI all'interno delle sale dove è esposto Il prezioso volume, scritto dal primo scienziato italiano insignito con il Premio Nobel, che fa parte della collezione di rari testi scientifici donati da Giuseppe Sterzi (fino al 1919 direttore dell’istituto anatomico) all’Università di Cagliari. L’esposizione, organizzata dal professor Alessandro Riva e inaugurata dal Rettore, è visitabile fino al 30 aprile. Resoconto, GALLERIA FOTOGRAFICA, RASSEGNA STAMPA e VIDEOPITCH con i servizi andati in onda nel TG della RAI

18 aprile 2019

Ricerca, la radiologia dell’ateneo su Lancet neurology

La prestigiosa rivista ospita il lavoro sulla prevenzione dello stroke ischemico che ha per prima firma Luca Saba: “Abbiamo definito le strategie e le potenzialità che determinano la vulnerabilità della placca carotidea”

Questionario e social

Condividi su: