UniCa UniCa News Notizie Emergenza idrica in Sardegna, le perdite devono essere ridotte

Emergenza idrica in Sardegna, le perdite devono essere ridotte

Giovanni Maria Sechi, docente della sezione Idraulica del DICAAR, intervistato dal Tg della RAI sulla gestione dell'acqua nell'Isola. VIDEO
24 gennaio 2018
GUARDA IL VIDEO DELL'INTERVISTA

Sergio Nuvoli

Cagliari, 25 gennaio 2018 - "Le perdite di acqua devono essere ridotte: occorre intervenire non solo sulle infrastrutture, ma anche sulla gestione delle reti e sulle interconnessioni". Così il prof. Giovanni Maria Sechi, docente della sezione Idraulica del Dipartimento Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e Architettura, intervistato da Mauro Scanu nel servizio andato in onda all'interno di “Buongiorno Regione Sardegna”, la trasmissione quotidiana curata dalla testata giornalistica regionale della RAI questa mattina.

“E’ necessaria una programmazione della risorsa – ha spiegato ancora Sechi – perché le perdite raggiungono ormai, specie in alcune zone, picchi davvero consistenti”.

Ultime notizie

25 settembre 2020

UniCa ha un Piano per l'uguaglianza di genere

L'Ateneo di Cagliari è tra i primi in Italia a dotarsi di uno strumento che disegna un percorso di cambiamento istituzionale di medio-lungo periodo, pensato per diventare parte integrante dell’identità e del funzionamento dell’istituzione. Nato nell'ambito del progetto SUPERA coordinato da Luigi Raffo, è stato sviluppato coinvolgendo tutte le componenti dell’ateneo, con interviste, momenti di co-progettazione e un’intensa attività di consultazione. Il Rettore Del Zompo: "In un periodo in cui finalmente questi temi stanno spesso rimbalzando nel dibattito pubblico, abbiamo scelto da tempo di passare ai fatti: il Piano per l’uguaglianza di genere si affianca al Bilancio di genere". TUTTI I DETTAGLI. RASSEGNA STAMPA. LA NOTIZIA ANCHE SU REPUBBLICA.IT

25 settembre 2020

A-posto, le istruzioni per il rientro in aula

L’Università di Cagliari assicura la fruizione della didattica in modalità mista: in questi giorni gli iscritti stanno ricevendo le istruzioni per scegliere se seguire i corsi integralmente a distanza oppure seguire una parte delle lezioni in presenza attraverso una turnazione specifica. La scelta si fa on line. Il Rettore Maria Del Zompo richiama tutti alla responsabilità personale. RASSEGNA STAMPA

25 settembre 2020

Una borsa di studio intitolata a Giulio Angioni

Il Comune di Guasila e la Facoltà di Studi Umanistici di UniCa istituiscono una borsa di studio dedicata ai laureati e alle laureate in discipline demoetnoantropologiche intitolata a Giulio Angioni. L’iniziativa rientra all’interno del programma del Festival dell’Altrove. Scadenza fissata per il 28 settembre

Questionario e social

Condividi su: