UniCa UniCa News Notizie Colonizzazioni interne e migrazioni: riflessione e confronto transdisciplinare

Colonizzazioni interne e migrazioni: riflessione e confronto transdisciplinare

Giovedì 25 gennaio, alle 16 nelle sale del Museo Archeologico Nazionale di Cagliari si terrà un seminario sul fenomeno dal Medioevo al contemporaneo nell’ambito del ciclo coordinato dal prof. Giampaolo Salice
22 gennaio 2018
Antica pianta della città di Cagliari

di Rossana Orrù

Cagliari, 23 gennaio 2018 - Il 25 gennaio, alle 16, nelle sale del Museo Archeologico Nazionale di Cagliari, si terrà il seminario “Colonizzazioni interne e migrazioni dal Medioevo al contemporaneo” organizzato dal Polo Museale della Sardegna, in collaborazione col Dipartimento di Storia, Beni Culturali e Territorio dell’Università degli Studi di Cagliari.

L’incontro offrirà momenti di riflessione e confronto sui processi di dissolvimento e riassetto dei sistemi insediativi nel quadro euro-mediterraneo, dal Medioevo alla prima età contemporanea. Si discuterà, tra le altre cose, di villaggi abbandonati, ripopolamenti e le forme di possesso della terra, di città e borghi di nuova fondazione, dell’intreccio tra colonizzazioni interne, diaspore e migrazioni mediterranee. L’ottica transdisciplinare consente di mettere in luce i diversi approcci metodologici alla storia dei luoghi e della mobilità umana, con attenzione alle dinamiche sociali che hanno interessato l’isola.

I lavori saranno coordinati da Giampaolo Salice, docente di Storia della Sardegna moderna e Storia moderna nelle facoltà di Studi Umanistici e di Architettura. Introduce il direttore del Museo Archeologico Nazionale di Cagliari, Roberto Concas.
Interverranno Rossana Martorelli, presidente della Facoltà di Studi Umanistici, Cecilia Tasca docente di Archivistica, Bibliografia e Biblioteconomia e Massimo Aresu, docente dell’Università di Leeds.

Per ulteriori informazioni consultare il sito web del Polo Museale della Sardegna.

Guarda la locandina del seminario
Guarda la locandina del seminario

Link

Ultime notizie

20 ottobre 2020

Nature Italy, nuova voce della comunità scientifica italiana

La rivista digitale del gruppo Springer è diretta da Nicola Nosengo. È disponibile in italiano e inglese su www.nature.com/natitaly. “Un prezioso riferimento anche per i ricercatori della nostra Università. Una notizia proficua anche per la divulgazione al grande pubblico” dice il prorettore dell’ateneo di Cagliari, Micaela Morelli

20 ottobre 2020

Al voto per eleggere il rappresentante dei docenti nel CdA dell’ERSU

Giovedì 22 ottobre alle urne (elettroniche) per l’elezione del rappresentante nel Consiglio di Amministrazione dell’Ente Regionale per il diritto allo studio di Cagliari. Per la prima volta la procedura di voto sarà completamente telematica: si potrà esprimere la propria preferenza dalle 9 alle 18. On line le istruzioni, i nomi dei candidati e il LINK PER VOTARE

19 ottobre 2020

Ester Cois intervistata dal TGR RAI Sardegna sul cyberbullismo

Intervistata da Antonia Moro, la docente di Sociologia del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali ha sottolineato i pericoli del flaming nei canali telematici. "Nonostante la possibilità di cancellazione - ha puntualizzato Cois - il contenuto può restare nel web e influenzare la biografia successiva della vittima"

18 ottobre 2020

La Città Cosmopolita al centro di un ciclo di seminari

Partirà il 23 ottobre il seminario permanente "La Città Cosmopolita. Teorie, fonti e metodi di ricerca” organizzato dal Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali con il Dottorato di Ricerca in Storia, Beni Culturali e Studi Internazionali. La riflessione scientifica sul tema nasce all'interno del progetto Narra_Mi - Re-thinking Minorities. National and Local Narratives from Divides to Reconstructions. Gli incontri si svolgeranno nella forma del webinar

Questionario e social

Condividi su: