UniCa UniCa News Notizie Nel TG Leonardo la Banca del Germoplasma della Sardegna

Nel TG Leonardo la Banca del Germoplasma della Sardegna

Il telegiornale delle scienze in onda sulla terza rete nazionale della RAI ha trasmesso un servizio sul gioiello conservato negli spazi dell'Orto Botanico di UniCa. VIDEO
20 gennaio 2018
GUARDA IL SERVIZIO DEL TG "LEONARDO" IN ONDA IERI SU RAITRE

Sergio Nuvoli

Cagliari, 20 gennaio 2018 - Ieri, nel TGR Leonardo, il telegiornale delle scienze in onda tutti i giorni su Rai3 alle 14.50, è andato in onda il servizio di Francesco Riccardi sulla Banca del Germoplasma della Sardegna: introdotto in studio da Daniele Cerrato, ha illustrato le funzioni della Banca e le meraviglie conservate nei locali dell'Orto Botanico di Cagliari - Hortus Botanicus Karalitanus - HBK dell'Università di Cagliari.

Nel servizio anche una dichiarazione del ricercatore Marco Ako Porceddu. Appena 10 giorni fa, un servizio analogo, con le dichiarazioni di altri ricercatori e del responsabile della Banca, Gianluigi Bacchetta, è stato trasmesso dal TgR regionale della Sardegna della RAI (vedi più sotto).

Ancora una volta, la ricerca scientifica dell'Ateneo cagliaritano richiama l'attenzione anche delle reti nazionali della RAI.

 

------------------------

Sergio Nuvoli

Cagliari, 10 gennaio 2019 - Questa mattina "Buongiorno Regione Sardegna", la trasmissione quotidiana curata dalla testata giornalistica della RAI, ha dedicato ampio spazio alla Banca del Germoplasma della Sardegna, custodita nei locali e negli spazi dell'Orto Botanico dell'Università di Cagliari.

Nel servizio di Francesco Riccardi sono stati intervistati il tecnico di laboratorio Paolo Atzeri e i ricercatori Marco Porceddu e Alba Cuena Lombrana, mentre in studio Gabriele Russo ha dialogato con il responsabile della struttura, Gianluigi Bacchetta. Uno spazio esteso che ha consentito di conoscere bene il funzionamento della Banca, nata vent'anni fa a tutela della flora e della agrobiodiversità e che può vantare oggi numerose collaborazioni di prestigio e di livello internazionale, che ne fanno oggi un punto di riferimento mondiale (recentissimi i riconoscimenti ottenuti anche in Kuwait, di cui abbiamo parlato su questo sito e sui giornali).

La Banca non lavora soltanto per la conservazione dei semi, ma è parte attiva anche in progetti di respiro europeo che puntano al ripristino e al recupero ambientale. Tutto questo, e molto di più, è possibile grazie al team interdisciplinare che lavora a Cagliari e che ogni giorno ricostruisce "pezzi di un puzzle che aiuta a riscoprire il passato, non solo dei sardi", per dirla come ha ben sintetizzato Gabriele Russo durante la trasmissione.

Alba Cuena Lombrana, ricercatrice della Banca del Germoplasma
Alba Cuena Lombrana, ricercatrice della Banca del Germoplasma
Guarda la trasmissione andata in onda il 10 gennaio 2018 su Rai3
Tematiche: Ambiente

Link

Ultime notizie

23 febbraio 2018

L’Università di Cagliari per il mare della Sardegna

Sandro Demuro, docente di Morfodinamica e Conservazione dei Litorali, intervistato dal TG della RAI, con le splendide immagini del documentario “Dove inizia il mare”: lo stato di salute delle nostre spiagge, il ruolo della posidonia, i risultati ottenuti da anni di progetti di ricerca scientifica e grazie ad un'autorevolezza riconosciuta a livello internazionale. VIDEO

23 febbraio 2018

Giornate dell'orientamento 2018

Da mercoledì 28 febbraio a venerdì 2 marzo, l’Università degli Studi di Cagliari organizza, negli spazi della Cittadella Universitaria di Monserrato, la manifestazione rivolta agli studenti del 4° e 5° anno delle scuole medie superiori della Sardegna

Questionario e social

Condividi su: