UniCa UniCa News Notizie Incontro a Cagliari con l’Université “Gaston Berger”

Incontro a Cagliari con l’Université “Gaston Berger”

Si rafforza la collaborazione accademica con l’ateneo senegalese. Dal 2004 attività condivise e partenariati di scambio didattico e scientifico tra studenti e docenti di Cagliari e di Saint Louis
04 dicembre 2017
Collaborazione UniCa - Université “Gaston Berger”. Incontro del 30 novembre a Cagliari

Cagliari, 4 dicembre 2017
Ivo Cabiddu
  
Nelle due giornate del 30 novembre e del primo dicembre, con una serie di incontri finalizzati alla identificazione di attività condivise, inclusi partenariati di scambio studenti e docenti dei due atenei, si è rafforzata la collaborazione di UniCa con l'Université “Gaston Berger”, di Saint Louise (Senegal), avviata fin dal 2004.

da sinistra: Birahim Gueye, Patrizia Modica, Seydou Sané, Alessandra Carucci, Stefano Usai, Carla Massidda
da sinistra: Birahim Gueye, Patrizia Modica, Seydou Sané, Alessandra Carucci, Stefano Usai, Carla Massidda

GIORNATA DI STUDIO CON GLI STUDENTI DI CAGLIARI. Giovedì 30 novembre la laurea magistrale Management e Monitoraggio del Turismo Sostenibile (STMM) è stata al centro delle riflessioni comuni, per l'identificazione dei punti di convergenza e con particolare attenzione all'esperienza maturata da UniCa nell’ambito del turismo sostenibile. I lavori si sono conclusi con un dibattito tra i professori senegalesi e gli studenti di Economia e gestione dei servizi turistici e STMM del corso Sostenibilità e sviluppo turistico diretto dalla prof.ssa Carla Massidda.

Cagliari, 30 novembre 2017 - Dibattito tra i professori senegalesi e gli studenti cagliaritani della facoltà di Economia
Cagliari, 30 novembre 2017 - Dibattito tra i professori senegalesi e gli studenti cagliaritani della facoltà di Economia

INCONTRI TRA DOCENTI E PROGRAMMI CONGIUNTI. Nelle riunioni con i professori Alessandra Carucci - prorettore all'internazionalizzazione - e Stefano Usai, presidente della Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche, il professor Birahim Gueye (preside della facoltà di Economia e Management) ha confermato che "Questa opportunità ci aiuterà a rinforzare lo sviluppo del nostro Paese, migliorando la capacità degli attori del turismo di Saint Louis. Per questa ragione uno dei nostri migliori studenti sarà selezionato per frequentare il corso di laurea magistrale STMM dell'Università di Cagliari". Da parte sua la professoressa Patrizia Modica, coordinatore di STMM, si è detta particolarmente soddisfatta del rinnovo degli impegni bilaterali con l’Université Gaston Berger: "Siamo onorati dell'opportunità di scambiare le nostre esperienze e di poter collaborare con i professori Birahim Gueye e Seydou Sané (coordinatore del dottorato di ricerca Management Program e direttore del laboratorio Saint-Louis Etudes et Recherche en Gestion - SERGe)". Tra i docenti dell'Università di Cagliari presenti agli incontri anche il professor Paolo Mattana, Direttore del Dipartimento di Scienze economiche e aziendali, e l'esperta internazionale dottoressa Barbara Terenzi.

da sinistra: Birahim Gueye, Patrizia Modica, Seydou Sané
da sinistra: Birahim Gueye, Patrizia Modica, Seydou Sané

Ultime notizie

20 ottobre 2021

L’Università di Cagliari accoglie altri due studenti di origine eritrea

UNICORE 3.0. Tiegisti e Nahom sono arrivati dall’Etiopia per seguire i corsi di UniCA grazie al progetto «University Corridors for Refugees» promosso dall’Agenzia Onu UNHCR e sostenuto in città dalla Caritas diocesana e dal College universitario Sant’Efisio di Cagliari, che collaborano con il nostro ateneo. Ieri la conferenza stampa presieduta dall’arcivescovo, monsignor Giuseppe Baturi, e dalla prorettrice all’internazionalizzazione, Alessandra Carucci

20 ottobre 2021

Giornate Deleddiane, al via la tre giorni di iniziative

Aperte con l'intervento del Rettore Francesco Mola le manifestazioni organizzate dall'Università degli Studi di Cagliari, l'Istituto Superiore Regionale Etnografico e l'Università di Sassari per celebrare la scrittrice premio Nobel a 150 anni dalla nascita. "È un’iniziativa importante, che coinvolge i due Atenei e le scuole. Portare l’università fuori dall’università vuol dire accogliere la più grande parte del sapere: è uno sforzo che dobbiamo e vogliamo fare anche con Università di Sassari, tanto più dopo l’esperienza drammatica che abbiamo vissuto" queste le parole del Magnifico

Questionario e social

Condividi su: