UniCa UniCa News Notizie La scommessa del paesaggio: sapere occidentale e globalizzazione

La scommessa del paesaggio: sapere occidentale e globalizzazione

Il 15 novembre in Facoltà di Studi umanistici il professor Franco Farinelli (Università di Bologna) fornirà una nuova interpretazione del paesaggio a partire dai suoi studi geografici innovativi
14 novembre 2017
La scommessa del paesaggio

di Rossana Orrù

Cagliari, 14 novembre 2017 - Il 15 novembre alle 17, nell’aula 17 del complesso di Sa Duchessa il professor Franco Farinelli, dell’Università di Bologna, terrà la conferenza “La scommessa del paesaggio” organizzata dai proff. Mauro Pala, docente di Critica letteraria e Letterature comparate, e Roberto Puggioni, docente di Letteratura italiana, del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica.

La conferenza rientra nella serie di incontri sul paesaggio letterario organizzati dal Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica nel biennio 2017-2018  e, più in generale, fra le varie iniziative su questo tema e le problematiche ad esso legate promosse dall’Università di Cagliari.

Il professor Farinelli, Ordinario di Geografia e già presidente del corso di Laurea magistrale in Geografia e processi territoriali dell’Università di Bologna, ha insegnato per anni presso le Università di Ginevra, Los Angeles, Berkeley e Parigi. La sua vasta produzione scientifica ha contribuito in modo sostanziale al rinnovamento ermeneutico della geografia, studiata come forma caratterizzante del sapere occidentale e, come tale, cifra essenziale della globalizzazione in corso.

Il professor Franco Farinelli
Il professor Franco Farinelli

Ultime notizie

18 luglio 2018

Certificati di laurea, autenticità garantita con la Blockchain

La notizia anche su ILSOLE24ORE: l’Università di Cagliari utilizzerà un nuovo sistema informatico di blockchain, sviluppato con Flosslab, per assicurare la validità e l’integrità di documenti e certificati di laurea europei. Il Rettore Maria Del Zompo: “Grazie a questa tecnologia, i nostri studenti potranno garantire l’autenticità e l’integrità dei loro certificati digitali ai potenziali datori di lavoro in tutto il mondo”. L'Ateneo all'avanguardia nel mondo nell'uso della blockchain per i servizi ai suoi iscritti. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: