UniCa UniCa News Notizie La scommessa del paesaggio: sapere occidentale e globalizzazione

La scommessa del paesaggio: sapere occidentale e globalizzazione

Il 15 novembre in Facoltà di Studi umanistici il professor Franco Farinelli (Università di Bologna) fornirà una nuova interpretazione del paesaggio a partire dai suoi studi geografici innovativi
14 novembre 2017
La scommessa del paesaggio

di Rossana Orrù

Cagliari, 14 novembre 2017 - Il 15 novembre alle 17, nell’aula 17 del complesso di Sa Duchessa il professor Franco Farinelli, dell’Università di Bologna, terrà la conferenza “La scommessa del paesaggio” organizzata dai proff. Mauro Pala, docente di Critica letteraria e Letterature comparate, e Roberto Puggioni, docente di Letteratura italiana, del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica.

La conferenza rientra nella serie di incontri sul paesaggio letterario organizzati dal Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica nel biennio 2017-2018  e, più in generale, fra le varie iniziative su questo tema e le problematiche ad esso legate promosse dall’Università di Cagliari.

Il professor Farinelli, Ordinario di Geografia e già presidente del corso di Laurea magistrale in Geografia e processi territoriali dell’Università di Bologna, ha insegnato per anni presso le Università di Ginevra, Los Angeles, Berkeley e Parigi. La sua vasta produzione scientifica ha contribuito in modo sostanziale al rinnovamento ermeneutico della geografia, studiata come forma caratterizzante del sapere occidentale e, come tale, cifra essenziale della globalizzazione in corso.

Il professor Franco Farinelli
Il professor Franco Farinelli

Ultime notizie

20 aprile 2018

Ateneika 2018 scalda i motori

Dal 2 all’8 maggio prosegue tra facoltà e campus il tour promozionale e di coinvolgimento degli studenti per i giochi dell’Università di Cagliari. Le iscrizioni alla dieci giorni di sport, musica e inclusione che si tiene a Sa Duchessa, scadono il 9 maggio

20 aprile 2018

Pensare l'impossibile. L'immaginazione tra letteratura e scienza

Aula Motzo al completo per il convegno che unisce discipline umanistiche e scientifiche. Luciano Boi, visiting professor: “Un’iniziativa che ci aiuta a comprendere in che modo i diversi campi disciplinari si occupano dell’impossibile”. Rossana Martorelli, presidente della Facoltà di Studi Umanistici: “Contiamo di portare avanti, anche in futuro, questo progetto di ampio respiro”. Presente all'iniziativa il Prorettore alla Ricerca scientifica, Micaela Morelli. RESOCONTO con VIDEO e FOTO

20 aprile 2018

A Daniela Spiga il premio Ducktech

Il riconoscimento assegnato dalla Fondazione Cariplo per il lavoro scientifico di particolare rilevanza pubblicato su rivista internazionale è andato all’assegnista del DICAAR - componente del gruppo di ricerca di Ingegneria ambientale - per uno studio sul recupero di energia pulita dai rifiuti pubblicato su “Waste Management”. La dott.ssa Spiga è anche referente per l'Italia di un importante progetto internazionale sul tema. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: