UniCa UniCa News Notizie Cagliari FestivalScienza 2017: Scienza Futura

Cagliari FestivalScienza 2017: Scienza Futura

Dal 7 al 12 novembre l’EXMA e il centro culturale Il Ghetto ospitano un ciclo di appuntamenti che permetterà di configurare gli scenari che la scienza ci prospetta per rispondere alle necessità della società. Inaugurazione alle 16 nell'Aula Magna del Rettorato, con i saluti del Magnifico
03 novembre 2017
Cagliari FestivalScienza 2017: Scienza Futura

di Rossana Orrù

Cagliari, 02 novembre 2017 - Dal 7 al 12 novembre nelle due sedi dell’EXMA e del centro comunale Il Ghetto si terrà la decima edizione del Cagliari FestivalScienza, organizzato dall’Associazione ScienzaSocietàScienza, quest’anno dedicato al tema della Scienza Futura.

Nel corso delle giornate si parlerà di meraviglie del cervello umano, ingegneria genetica e nuovi materiali, sorprese del cosmo, secondo quattro grandi macrosezioni: la lettura fonte di cultura, alla scoperta del mondo, intrecci tra scienza e arte, uno sguardo al futuro. In occasione del 150esimo anniversario della nascita di Marie Curie, il festival dedica a lei e alle donne scienziate, un gran numero di eventi e attività. Durante la serata inaugurale alle 16 nell’Aula Magna del Palazzo del Rettorato dell'Università, saranno protagoniste due donne: la farmacologa del Cattaneo Lab di Milano Chiara Zuccato e Elena Aprile, docente di fisica alla Columbia University di New York.

È, inoltre, previsto l’evento 100 donne contro gli stereotipi per la scienza, organizzato in collaborazione con la rete nazionale Gi.U.Li.A. (Giornaliste Unite Libere Autonome), Gi.U.Li.A. Sardegna e l’Ordine dei Giornalisti della Sardegna. Le donne sono raramente interpellate dai media in qualità di esperte seppur il loro apporto nei diversi ambiti della società, dalla politica all’economia, alla scienza è prezioso.  Per tale ragione l’associazione Gi.U.Li.A e l’Osservatorio di Pavia hanno ideato una banca dati online che si propone come strumento di ricerca di fonti femminili competenti per giornaliste e giornalisti, come risorsa di voci prestigiose e autorevoli che possono contribuire al dibattito pubblico fuori dai media, in sedi istituzionali, università, comunità e sindacati. Apriranno l’incontro i saluti di Susi Ronchi, coordinatrice del gruppo Giulia Giornaliste Sardegna, la farmacologa e Rettore dell'Università di Cagliari Maria Del Zompo e Annalisa Bonfiglio, docente dell’Università di Cagliari e presidente del CRS4.
Durante il dibattito interverranno membri dell’Ordine dei giornalisti della Sardegna e Nazionale, della Commissione Europea, dell’Osservatorio di Pavia, della Fondazione Bracco, dell’Osservatorio Astronomico di Cagliari e del Comitato scientifico progetto 100esperte.it.

Gli appuntamenti del Festival saranno organizzati in conferenze, presentazioni di libri, spettacoli, letture e laboratori, percorsi museali, botanici, naturalistici e scientifico-tecnologici e vedranno la partecipazione di nomi importanti e influenti del panorama scientifico, letterario, filosofico e universitario italiano ed internazionale con interventi che permetteranno di configurare gli scenari che la scienza ci prospetta per rispondere alle necessità della società.

Il Cagliari FestivalScienza ha il patrocinio di numerosi enti e istituzioni tra cui quello dell’Università degli Studi di Cagliari, della Commissione Italiana per l’Unesco, della Regione Sardegna, del Comune di Cagliari e di Science on Stage Italia.
L’evento collabora, inoltre,  con il Festival internazionale del fumetto di Cagliari, grazie al quale sarà presente, giovedì 9 novembre, il biologo e fumettista Pieluigi Gaspa.

Maggiori informazioni sono presenti nel sito dell’associazione ScienzaSocietàScienza e nel sito dell’evento.

Scienza Futura
Scienza Futura

Ultime notizie

02 dicembre 2022

Disturbi del neurosviluppo e dipendenze patologiche, un problema trascurato

Dalla Cittadella di Monserrato una linea diretta con le tre giornate di lavori del 4° Forum nazionale sulle dipendenze patologiche, in corso a Riva del Garda. L’iniziativa - coordinata dalla prorettrice per il presidio della Cittadella universitaria, Paola Fadda - si svolge grazie alla collaborazione tra il Dottorato di ricerca in neuroscienze dell’Università di Cagliari e l’Istituto di neuroscienze del Cnr insieme ai colleghi medici e farmacologi di Verona

02 dicembre 2022

L’Università di Cagliari verso l’award ''HR Excellence in Research''

Lunedì 5 dicembre 2022 nell’aula magna del rettorato il seminario istituzionale per presentare la strategia dell’ateneo e il lavoro della Struttura interna e della Cabina di regia che soprintendono a tutte le fasi di attuazione della Human Resources Strategy for Researchers (HRS4R) per ottenere il riconoscimento ufficiale dalla Commissione Europea. Ospiti e relatori dell'evento il professore emerito Fulvio Esposito (Università di Camerino) e la dottoressa Chiara Biglia (Politecnico di Torino)

30 novembre 2022

Municipalità, social e pandemia: lo stato dell'arte con Le parole giuste

La comunicazione pubblica delle amministrazioni comunali in Sardegna durante il lockdown. Epic Pops, progetto diretto dal sociologo Alessandro Lovari, ha analizzato circa 70 mila post pubblicati nel periodo pandemico sulle pagine istituzionali facebook e instagram dei municipi della Sardegna. Sono stati presentati i risultati nel corso del seminario che si è tenuto nell’aula magna Maria Lai. Contattati i 377 comuni isolani

29 novembre 2022

Con la Rete delle università sostenibili, l’ateneo di Cagliari in luce per la Settimana europea dei rifiuti

Terza missione sempre uno dei punti di forza del nostro ateneo. In occasione dell'European Week for Waste Reduction, le attività di UniCa in particolare evidenza con gli interessanti progetti di economia circolare curati dai professori Mauro Coni e Aldo Muntoni (Dipartimento di ingegneria civile, ambientale e architettura), presentati recentemente anche nel programma Linea Verde Life su Rai1

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie