UniCa UniCa News Notizie GRAMSCI, LE IDEE E L’EREDITÀ. Giovedì 26 ottobre l'incontro conclusivo

GRAMSCI, LE IDEE E L’EREDITÀ. Giovedì 26 ottobre l'incontro conclusivo

Ciclo di lezioni e iniziative del Dipartimento di Storia, Beni culturali e Territorio in occasione della mostra GRAMSCI, I QUADERNI E I LIBRI DEL CARCERE
23 ottobre 2017
GRAMSCI, LE IDEE E L’EREDITÀ. Lezioni dall'11 al 26 ottobre 2017

Ciclo di lezioni GRAMSCI, LE IDEE E L’EREDITÀ organizzato dal Dipartimento di Storia, Beni culturali e Territorio in occasione della mostra GRAMSCI, I QUADERNI E I LIBRI DEL CARCERE


La mostra GRAMSCI, I QUADERNI E I LIBRI DEL CARCERE, in programma dal 22 settembre al 22 ottobre 2017 a cura della Fondazione Gramsci con il sostegno della Fondazione di Sardegna, espone in via San Salvatore da Horta 2 gli originali dei Quaderni del carcere di Antonio Gramsci, insieme a una selezione di cento libri tra quelli da lui posseduti nel periodo della detenzione. Il materiale esposto è disponibile integralmente anche in forma digitale per la consultazione dei visitatori.
 

La mostra è accompagnata da un ciclo di lezioni universitarie e iniziative aperte a tutti in calendario durante il mese di ottobre. Inaugurati dalla professoressa Maria Rosa Cardia, con grande partecipazione da parte di numerosi giovani e studenti del nostro ateneo intervenuti alla lezione sul tema "Gramsci sardo" - gli incontri in calendario sono volti ad approfondire la biografia politica e intellettuale di Gramsci, dalla formazione giovanile agli anni dell’Ordine Nuovo, dalla costruzione del Partito comunista agli anni del carcere:
 
MARIA ROSA CARDIA
Gramsci sardo
Mercoledì 11 ottobre ore 16,00 | Fondazione di Sardegna | Via San Salvatore da Horta 2

Lunedì 16 0TT0BRE ore 16,00 | Fondazione Banco di Sardegna | Via San Salvatore da Horta 2
Visita guidata alla mostra storica e documentaria "Gramsci. I Quaderni e i libri del carcere" da parte di Eleonora Lattanzi, curatrice della mostra

LEONARDO RAPONE
Dalla Grande guerra all’“Ordine Nuovo”
Mercoledì 18 ottobre ore 16,00 | Fondazione di Sardegna | Via San Salvatore da Horta 2

CLAUDIO NATOLI
Gramsci e la costruzione del Partito comunista
Lunedì 23 ottobre ore 16,00 | Facoltà di Studi Umanistici | Via Is Mirrionis 1 | Aula Magna B. Motzo

GIUSEPPE VACCA
Gramsci prigioniero di Mussolini
Giovedì 26 ottobre ore 16,00 | Facoltà di Studi Umanistici | Via Is Mirrionis 1 | Aula 17 


 

 

 

 
1a pubbl.: Cagliari, 12 ottobre 2017 (
Ivo Cabiddu)

Giovedì 26 ottobre la lezione conclusiva "Gramsci prigioniero di Mussolini"
Giovedì 26 ottobre la lezione conclusiva "Gramsci prigioniero di Mussolini"

Gramsci - condannato dal Tribunale speciale fascista a oltre 20 anni di reclusione, insieme ad altri dirigenti del Partito comunista - consegnerà ai Quaderni un patrimonio straordinario di riflessioni su questioni teoriche, filosofiche, storiche e politiche che affrontano aspetti fondamentali del ‘900: l’apogeo e la crisi dello Stato-nazione, i diversi aspetti della modernità industriale, il rapporto dirigenti-diretti, la funzione degli intellettuali, la guerra mondiale e la nascita della società di massa, il fenomeno del fascismo, la Rivoluzione russa, la crisi del ‘29 e i nuovi compiti del movimento operaio per la trasformazione della società. Si tratta di una ricerca originale e assolutamente in anticipo sui tempi, anche in riferimento ai contemporanei orientamenti del movimento comunista internazionale.

Gramsci, le idee e l'eredità
Gramsci, le idee e l'eredità
Tematiche: Storia - Studi umanistici

Ultime notizie

20 aprile 2018

Ateneika 2018 scalda i motori

Dal 2 all’8 maggio prosegue tra facoltà e campus il tour promozionale e di coinvolgimento degli studenti per i giochi dell’Università di Cagliari. Le iscrizioni alla dieci giorni di sport, musica e inclusione che si tiene a Sa Duchessa, scadono il 9 maggio

20 aprile 2018

Pensare l'impossibile. L'immaginazione tra letteratura e scienza

Aula Motzo al completo per il convegno che unisce discipline umanistiche e scientifiche. Luciano Boi, visiting professor: “Un’iniziativa che ci aiuta a comprendere in che modo i diversi campi disciplinari si occupano dell’impossibile”. Rossana Martorelli, presidente della Facoltà di Studi Umanistici: “Contiamo di portare avanti, anche in futuro, questo progetto di ampio respiro”. Presente all'iniziativa il Prorettore alla Ricerca scientifica, Micaela Morelli. RESOCONTO con VIDEO e FOTO

20 aprile 2018

A Daniela Spiga il premio Ducktech

Il riconoscimento assegnato dalla Fondazione Cariplo per il lavoro scientifico di particolare rilevanza pubblicato su rivista internazionale è andato all’assegnista del DICAAR - componente del gruppo di ricerca di Ingegneria ambientale - per uno studio sul recupero di energia pulita dai rifiuti pubblicato su “Waste Management”. La dott.ssa Spiga è anche referente per l'Italia di un importante progetto internazionale sul tema. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: