UniCa UniCa News Notizie Vaccino-vigilanza in Sardegna

Vaccino-vigilanza in Sardegna

Corso di formazione ECM venerdì 11 novembre nell'Aula magna "Boscolo" della Cittadella universitaria a Monserrato
07 novembre 2016
clicca per la locandina

Il corso di formazione su una tematica fortemente dibattuta si tiene venerdì prossimo in Cittadella universitaria a Monserrato. All’evento prende parte il rettore Maria Del Zompo e il presidente dell’Ordine dei medici, Raimondo Ibba
 
Cagliari, 7 novembre 2016
Mario Frongia
 
Venerdì 11 novembre, dalle 9 alle 18.30, l’aula magna “Alberto Boscolo - Cittadella universitaria, Monserrato - ospita l’evento Ecm sul tema “Vaccini e Vaccino-vigilanza”. Organizzato dal Centro regionale di farmacovigilanza della Sardegna, il corso è gratuito, garantisce 12 crediti, è rivolto a medici, farmacisti e infermieri (massimo 100), studenti e specializzandi delle Università di Cagliari e Sassari. Prevista l’iscrizione on line e registrazioni dalle 8.15 alle 8.45. All’apertura dei lavori intervengono anche il rettore dell’ateneo di Cagliari, Maria Del Zompo, e il presidente dell’Ordine dei medici, Raimondo Ibba.
 
RELATORI, MODERATORI E ARGOMENTI. I lavori (curati da Maria Erminia Stochino, responsabile scientifico Centro regionale farmacovigilanza - Farmacologia Clinica, San Giovanni di Dio-Aou Cagliari) prevedono interventi degli specialisti Arianna Deidda (“La nuova piattaforma della segnalazione online delle reazioni avverse: vigi-farmaco”), Paolo Castiglia (“Vaccini: efficacia e sicurezza”), Giuseppe Masnata (“I falsi miti sui vaccini”), Maria Vittoria Sanna (“Comunicazione e formazione in farmacovigilanza”), Giorgio Steri (“Rifiuto vaccinale e reazioni avverse: il burden sulle coperture vaccinali”), Alessandra Pani (“La rivoluzione dei vaccini: come abbiamo sconfitto le grandi epidemie”) e Donatella Garau. La dottoressa Stochino dibatte di “Vaccinovigilanza in Sardegna: lo stato dell’arte”.
 

 

Ultime notizie

01 dicembre 2022

Laureandi di UniCa all’esposizione internazionale “Ecomondo”

Riuso, economia circolare, valorizzazione e gestione dei rifiuti, bonifica e riqualificazione delle aree contaminate. Sono alcuni dei temi al centro della manifestazione svolta a Rimini dal 10 al 12 novembre. Presenti in Fiera anche gli studenti e le studentesse del corso di laurea magistrale in Ingegneria ambientale per lo sviluppo sostenibile di UniCa, coordinato dalla professoressa Giuseppina Vacca. Pubblichiamo il resoconto inviato alla nostra redazione web dai giovani universitari con alcune immagini delle tre giornate di visita tecnica e didattica guidate dal professor Aldo Muntoni

30 novembre 2022

Quando c'era Enrico Berlinguer

È in programma domani 1° dicembre la seconda delle tre giornate del convegno “La cultura italiana negli anni di Berlinguer”, organizzato dalla Fondazione Enrico Berlinguer con il patrocinio dell’Università di Cagliari e il sostegno di Fondazione di Sardegna, Legacoop, Unipol e Cgil. Si parlerà di cinema, letteratura, teatro, musica, arti visive. Nutrita la partecipazione di docenti del nostro ateneo.

30 novembre 2022

Municipalità, social e pandemia: lo stato dell'arte con Le parole giuste

La comunicazione pubblica delle amministrazioni comunali in Sardegna durante il lockdown. Epic Pops, progetto diretto dal sociologo Alessandro Lovari, ha analizzato circa 70 mila post pubblicati nel periodo pandemico sulle pagine istituzionali facebook e instagram dei municipi della Sardegna. Sono stati presentati i risultati nel corso del seminario che si è tenuto nell’aula magna Maria Lai. Contattati i 377 comuni isolani

29 novembre 2022

Con la Rete delle università sostenibili, l’ateneo di Cagliari in luce per la Settimana europea dei rifiuti

Terza missione sempre uno dei punti di forza del nostro ateneo. In occasione dell'European Week for Waste Reduction, le attività di UniCa in particolare evidenza con gli interessanti progetti di economia circolare curati dai professori Mauro Coni e Aldo Muntoni (Dipartimento di ingegneria civile, ambientale e architettura), presentati recentemente anche nel programma Linea Verde Life su Rai1

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie