UniCa UniCa News Notizie L'Università di Cagliari inaugura le "STANZE ROSA"

L'Università di Cagliari inaugura le "STANZE ROSA"

Primo in Italia, il nostro Ateneo ha già allestito quattro delle sei “Stanze Rosa” previste (una per ogni Facoltà), dotate di fasciatoio, poltrona relax, giochi e arredi per bambini. L’obiettivo è di offrire uno spazio fruibile per le studentesse in attesa, per consentire l’allattamento alle neo mamme e per offrire un ambiente accogliente ai bambini che accompagnano i genitori alle lezioni. Cerimonia ufficiale a Sa Duchessa presieduta dalla professoressa Maria Del Zompo
28 ottobre 2016

Primo in Italia, il nostro Ateneo ha già allestito quattro delle sei “Stanze Rosa” previste (una per ogni Facoltà), dotate di fasciatoio, poltrona relax e arredi per bambini. L’obiettivo è di offrire uno spazio fruibile per le studentesse in attesa, per consentire l’allattamento alle neo mamme e per offrire un ambiente accogliente ai bambini che accompagnano i genitori alle lezioni.



A Sa Duchessa la cerimonia ufficiale presieduta dalla professoressa Maria Del Zompo, con il prorettore Francesco Mola, la presidente di Studi Umanistici Rossana Martorelli, i professori Olivetta Schena e Gian Pietro Storari, insieme a Barbara Congiu, Presidente Commissione Pari opportunità della Regione Sardegna.

VAI ALLA RASSEGNA STAMPA


Cagliari, 28 ottobre 2016
Ivo Cabiddu

Stamattina si è svolta la cerimonia di inaugurazione delle "Stanze Rosa", presieduta dal Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Cagliari. Il taglio del nastro ufficiale è avvenuto alle 10:30 nella Stanza Rosa della Facoltà di Studi Umanistici, al piano terra del corpo aggiunto a “Sa Duchessa” (via Is Mirrionis). Nel video qui in alto l’intervento della professoressa Maria Del Zompo, del prorettore Francesco Mola, della presidente di Studi Umanistici Rossana Martorelli e dei professori Olivetta Schena e Gian Pietro Storari, coordinatori dei corsi della formazione primaria e dell’area pedagogica.

clicca Le “STANZE ROSA” nascono all’interno del progetto “TESSERA BABY”
Il progetto, nato a partire dall’a.a. 2015-2016, con l’obiettivo di agevolare il percorso formativo delle studentesse/studenti dell’ateneo neo mamme/neo papà prevede l’attivazione di una serie di servizi con destinatari i titolari della “Tessera Baby”:

  • studentesse iscritte ad un corso di studio dell’Ateneo che si trovano in stato di gravidanza
  • studentesse e studenti dell’Università di Cagliari con figli fino a 10 anni

DOVE SI TROVANO le STANZE ROSA
- Polo Sa Duchessa, Corpo aggiunto piano terra (referente: Filippo Spanu, tel. 3295335000)
- Polo di Monserrato, Blocco I, ultimo piano (referente: Renzo Mameli, tel. 3335426132)
- Polo Aresu, Via San Giorgio, Corpo centrale, II piano (referente: Davide Saiu, tel. 3403994381)
- Polo economico giuridico, edificio Baffi ex sordomuti, primo piano (referente : Marco Pitzalis, tel. 3336973066)

 

Foto a cura di Francesco Cogotti
 
  
Francesco Mola Rosanna Martorelli Olivetta Schena
Maria Del Zompo con la studentessa Paola Varotto e suo figlio Daniel
 al centro Gian Pietro Storari Maria Del Zompo con la studentessa Paola Varotto e suo figlio Daniel Maria Del Zompo  Maria Del Zompo e Filippo Spano, referente della Stanza Rosa di Studi Umanistici (Sa Duchessa, via Is Mirrionis) 
 





/pub/7/show.jsp?id=31638&iso=96&is=7

PROGETTO "TESSERA BABY". Al centro della foto la professoressa Maria Del Zompo, Rettore dell’Università di Cagliari 
  
L’ateneo ha allestito quattro “Stanze Rosa”, dotate di fasciatoio, poltrona relax e arredi per bambini, con l’obiettivo di offrire ristoro alle studentesse in attesa, consentire l’allattamento alle neo mamme e offrire un ambiente accogliente ai bambini che accompagnano le mamme e i papà all’università.
 
Cagliari, 26 ottobre 2016
Ivo Cabiddu
 
Venerdì 28 ottobre 2016 la cerimonia di inaugurazione delle "Stanze Rosa" sarà presieduta dalla professoressa Maria Del Zompo, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Cagliari, da rappresentanti civili e istituzionali, delle componenti accademiche e delle associazioni studentesche. L’invito è per le ore 10:30 nella Stanza Rosa della Facoltà di Studi Umanistici, al piano terra del corpo aggiunto a “Sa Duchessa” (via Is Mirrionis).

Le “STANZE ROSA” nascono all’interno del progetto “TESSERA BABY”
Il progetto, nato a partire dall’a.a. 2015-2016, con l’obiettivo di agevolare il percorso formativo delle studentesse/studenti dell’ateneo neo mamme/neo papà prevede l’attivazione di una serie di servizi con destinatari i titolari della “Tessera Baby”:

  • studentesse iscritte ad un corso di studio dell’Ateneo che si trovano in stato di gravidanza
  • studentesse e studenti dell’Università di Cagliari con figli fino a 10 anni

DOVE SI TROVANO le STANZE ROSA
- Polo Sa Duchessa, Corpo aggiunto piano terra (referente: Filippo Spanu, tel. 3295335000)
- Polo di Monserrato, Blocco I, ultimo piano (referente: Renzo Mameli, tel. 3335426132)
- Polo Aresu, Via San Giorgio, Corpo centrale, II piano (referente: Davide Saiu, tel. 3403994381)
- Polo economico giuridico, edificio Baffi ex sordomuti, primo piano (referente : Marco Pitzalis, tel. 3336973066)
 

brochure

clicca per la brochure
 

 

Ultime notizie

19 febbraio 2020

Mercato del lavoro, l'eccesso di occupazione temporanea riduce la formazione dei lavoratori

Lo sostiene l’OCSE, che cita la ricerca di Giovanni Sulis (docente all’Università di Cagliari e ricercatore CRENoS) e dei suoi coautori sugli effetti delle recenti riforme del mercato del lavoro. Il lavoro scientifico richiamato nel capitolo dell’OECD Skills Outlook mostra come il crescente ricorso a contratti di lavoro temporanei possa disincentivare la formazione e l’addestramento degli individui sul posto di lavoro, rischiando di ridurre in modo consistente le potenzialità di accesso ai benefici della trasformazione digitale

19 febbraio 2020

UnicaRadio e Rai Sardegna con gli studenti dell’Università di Cagliari

L’emittente radiofonica d’ateneo promuove e cura le visite alla tv di Stato degli iscritti di Lingue e comunicazione, Beni culturali e spettacolo, Scienze della comunicazione e Scienze della comunicazione. Didattica, confronto e formazione avanzata nella sede di Viale Bonaria. Le iscrizioni al form dedicato si chiudono venerdì 21 febbraio

18 febbraio 2020

Le voci ritrovate, doppia presentazione

Sarà presentato a Rovereto e al Senato della Repubblica il volume scritto a quattro mani da Ignazio Macchiarella, docente di Etnomusicologia e vicedirettore del Dipartimento di Lettere, lingue e beni culturali, e da Emilio Tamburini, giovane studioso interessato alla valorizzazione di archivi sonori e filmici. Tutti i dettagli degli incontri

15 febbraio 2020

Arresto di Patrick George Zaky, la solidarietà di UniCa con l’Università di Bologna

Il nostro Ateneo fa propria la mozione approvata dall’Alma Mater Studiorum relativa all’arresto del giovane studente. Il commento del Rettore, Maria Del Zompo: “Siamo increduli e angosciati: ancora una volta nello stesso Paese (il riferimento è a Giulio Regeni) si verifica un episodio contro la libertà di pensiero e di ricerca e di giovani ricercatori. Vicini alla famiglia di Patrick, con l’Università di Bologna chiediamo che il Governo italiano e l’Unione europea non smettano di prodigarsi in ogni modo per favorire il rientro di Patrick nella sua comunità”. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: