UniCa UniCa News Notizie E’ arrivata una nuova collega: CARTA UNICA

E’ arrivata una nuova collega: CARTA UNICA

Presentata la card prepagata per tutti gli studenti dell’Università di Cagliari, disponibile negli sportelli del Banco di Sardegna
15 settembre 2016

Sergio Nuvoli - fotografie di Francesco Cogotti

Cagliari, 15 settembre 2016 - E’ stata presentata questa mattina dai vertici dell’Ateneo e del Banco di Sardegna, nella Sala Consiglio del Rettorato dell’Università di Cagliari, la Bper Card Unica.
 
Si tratta di una carta prepagata ricaricabile con IBAN del circuito Mastercard pensata per gli studenti dell’Università di Cagliari: agevolerà i loro rapporti con l’Ateneo, per pagare online le tasse universitarie e ricevere rimborsi effettuati dall’Ateneo. Sicura e semplice, racchiude in un unico strumento le principali funzionalità bancarie. Non ha costi di emissione ed è senza canone annuo.
 
“E’ un’iniziativa molto importante e certamente dal forte contenuto innovativo – ha sottolineato il Rettore, Maria Del Zompo – che facilita il rapporto tra l’Università e gli studenti, sempre più al centro di tutte le nostre attività. Non è secondario che la card abbia i colori rossoblù e raffiguri il logo del nostro Ateneo”.
 
“Fin da quando insegnavo all’Università di Cagliari – ha rimarcato il Presidente del Banco di Sardegna, Antonello Arru – ho sempre cercato di avere un rapporto privilegiato con gli studenti. Sono convinto che l’investimento migliore che la Sardegna possa fare è sull’intelligenza dei nostri ragazzi: in questo senso, questa iniziativa si rivela importante. La card è davvero UniCa, perché facilita i rapporti tra lo studente e l’ateneo attraverso la Banca”.
 
Il Direttore generale del Banco di Sardegna, Giuseppe Cuccurese, descrivendo tecnicamente la speciale tessera, ha infine evidenziato il carattere distintivo della card: “Non sono molte le università italiane che offrono gratuitamente questo servizio ai propri iscritti – ha detto – Questo è per noi motivo di grande soddisfazione e segno di vitalità del nostro sistema”. Alla presentazione alla stampa hanno partecipato anche il Direttore generale dell’Ateneo, Aldo Urru, e il Dirigente della Direzione Reti e Servizi Informatici, Gaetano Melis, mentre il direttore Mercati del Banco di Sardegna, Stefano Sulis, ha invitato i primi studenti a ritirare la card direttamente dai vertici delle due istituzioni: Laura Abis, Sondos Ait Hbibi, Silvio Manca, Giovanni Pisano, Elisabetta Spina e Roberta Ucchesu sono i loro nomi.
 
La card potrà essere ritirata in tutte le filiali del Banco di Sardegna. Inoltre, in dieci filiali, in sportelli dedicati e subito identificabili, il Banco ha attivato gli Unica Point dove lo studente potrà ritirare la Bper Card con priorità e dove potrà rivolgersi per tutte le esigenze di consulenza.
 
 
 

 UFFICIO STAMPA ATENEO - mail ufficiostampa@amm.unica.it - Sergio Nuvoli - tel. 070 6752216

 

 

               

 

Ultime notizie

19 febbraio 2020

Mercato del lavoro, l'eccesso di occupazione temporanea riduce la formazione dei lavoratori

Lo sostiene l’OCSE, che cita la ricerca di Giovanni Sulis (docente all’Università di Cagliari e ricercatore CRENoS) e dei suoi coautori sugli effetti delle recenti riforme del mercato del lavoro. Il lavoro scientifico richiamato nel capitolo dell’OECD Skills Outlook mostra come il crescente ricorso a contratti di lavoro temporanei possa disincentivare la formazione e l’addestramento degli individui sul posto di lavoro, rischiando di ridurre in modo consistente le potenzialità di accesso ai benefici della trasformazione digitale

19 febbraio 2020

UnicaRadio e Rai Sardegna con gli studenti dell’Università di Cagliari

L’emittente radiofonica d’ateneo promuove e cura le visite alla tv di Stato degli iscritti di Lingue e comunicazione, Beni culturali e spettacolo, Scienze della comunicazione e Scienze della comunicazione. Didattica, confronto e formazione avanzata nella sede di Viale Bonaria. Le iscrizioni al form dedicato si chiudono venerdì 21 febbraio

18 febbraio 2020

Le voci ritrovate, doppia presentazione

Sarà presentato a Rovereto e al Senato della Repubblica il volume scritto a quattro mani da Ignazio Macchiarella, docente di Etnomusicologia e vicedirettore del Dipartimento di Lettere, lingue e beni culturali, e da Emilio Tamburini, giovane studioso interessato alla valorizzazione di archivi sonori e filmici. Tutti i dettagli degli incontri

15 febbraio 2020

Arresto di Patrick George Zaky, la solidarietà di UniCa con l’Università di Bologna

Il nostro Ateneo fa propria la mozione approvata dall’Alma Mater Studiorum relativa all’arresto del giovane studente. Il commento del Rettore, Maria Del Zompo: “Siamo increduli e angosciati: ancora una volta nello stesso Paese (il riferimento è a Giulio Regeni) si verifica un episodio contro la libertà di pensiero e di ricerca e di giovani ricercatori. Vicini alla famiglia di Patrick, con l’Università di Bologna chiediamo che il Governo italiano e l’Unione europea non smettano di prodigarsi in ogni modo per favorire il rientro di Patrick nella sua comunità”. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: