UniCa UniCa News Notizie Con “La donna mutilata” sul tema delle mutilazioni genitali femminili, iniziano i seminari della serie “I linguaggi della medicina”

Con “La donna mutilata” sul tema delle mutilazioni genitali femminili, iniziano i seminari della serie “I linguaggi della medicina”

13 marzo 2008

Lunedì 17 Marzo, alle ore 16,30, presso l’Aula V.Costa dell’Ospedale
S.Giovanni di Dio si terrà il seminario “ La donna mutilata “ che
affronterà lo scabroso problema delle mutilazioni genitali femminili
purtroppo presenti anche in Sardegna.
Il seminario sarà tenuto dai Professori Valerio Mais, Maria Gabriella Da
Re e Fulvia Putzolu. Interverrà inoltre il Dott.Abdulcadir Mohamud Giama,
consulente medico dell’alto commissariato delle Nazioni Unite per i
rifugiati.
Il seminario è il primo di 10 organizzati dalla Facoltà di Medicina e
Chirurgia in collaborazione con le altre Facoltà dell’Università di
Cagliari. Questo progetto ha lo scopo di riunire intorno ad un tavolo
medici, psicologi, ingegneri, giuristi, filosofi, storici, economisti, e
specialisti della comunicazione e dell’educazione, per riflettere insieme
sul modo in cui la persona umana possa essere riposizionata al centro
della Medicina e della Cura.
La medicina, pur avendo in sé la capacità di determinare
significativamente il proprio corso, è profondamente influenzata dai
costumi, dai valori, dall’economia, dai vari credi religiosi, per cui
sempre più si avverte la necessità di dialogo, di ascolto e di confronto
con tutte le altre conoscenze per tornare ad una concezione più umanistica
della medicina ed a una pratica più attenta della persona.
I linguaggi della medicina sono molteplici, basti pensare al linguaggio
dei diritti umani, dei bisogni umani e dell’etica medica, alla dottrina
del rapporto medico-paziente e alle norme di bioetica e deontologia medica
per una prospettiva sempre più accreditata nel processo di umanizzazione
delle pratiche sanitarie. Non meno importanti sono tutte le problematiche
mediche dovute a culture e credi religiosi differenti, a legami etnici e
interpretazioni della morale personale e istituzionale che inevitabilmente
entrano di prepotenza a interferire sul benessere e sulla salute di un
numero sterminato di individui.

Ultime notizie

03 luglio 2020

On line il Manifesto degli Studi

Contiene i dettagli dell’offerta formativa per l'Anno Accademico 2020/2021 e l’indicazione di tutti i corsi di laurea, con le date delle prove di accesso e di verifica della preparazione iniziale: a disposizione 81 corsi di studio (38 triennale, 6 magistrali a ciclo unico, 37 magistrali biennali), 15 dottorati di ricerca, 35 scuole di specializzazione. ISCRIZIONI POSSIBILI A PARTIRE DAL 9 LUGLIO: per facilitare la scelta sono on line TUTTI I VIDEO degli Open Day di maggio, con la presentazione di ciascun corso e di ogni servizio offerto. RASSEGNA STAMPA

01 luglio 2020

Open Day, le magistrali e le specializzazioni di Studi Umanistici

Due giornate di orientamento online dedicate agli studenti e alle studentesse delle discipline umanistiche. L’8 e 9 luglio saranno presentati i corsi di laurea magistrale, i corsi di dottorato e le scuole di specializzazione della Facoltà di Studi Umanistici con la partecipazione di docenti, specialisti e studenti

Questionario e social

Condividi su: