UniCa UniCa News Notizie L’Università? Di notte &è; piu divertente!

L’Università? Di notte &è; piu divertente!

Dopo il successo dello scorso anno torna a Roma il 24 marzo "L’Università della Notte". In programma piu di 100 eventi tra lezioni, film, spettacoli, musica e sport
07 marzo 2007

Roma, 7 marzo 2007 - Torna la brillante iniziativa dell'assessorato alle Politiche Giovanili e all'Università, che coinvolgerà anche quest'anno migliaia di studenti e cittadini in una grande maratona notturna di lezioni curiose e sorprendenti, di iniziative culturali ed eventi sportivi nelle maggiori strutture universitarie pubbliche e private della Capitale. Gli incontri de "L'Università della Notte" saranno organizzati dagli Atenei de La Sapienza, Tor Vergata, Roma Tre, Iusm, Luiss e Link Campus - University of Malta.

La città di Roma, forte dei suoi 250mila studenti, è il primo polo universitario d'Europa, e si appresta ad accogliere nuovamente questa straordinaria manifestazione collettiva, che per l'edizione 2007 ha raddoppiato il numero degli Atenei coinvolti e moltiplicato le attività culturali in programma. Linea guida di quest'anno sarà il tema dell'Europa.
L'edizione 2007 ha infatti un grande rilievo continentale, poichè si inserisce tra gli eventi celebrativi del cinquantesimo anniversario della firma dei Trattati di Roma (25 marzo 1957), che segnò la nascita della Unione Europea. Domenica 25 marzo 2007 l'Europa Unita compirà quindi 50 anni e in tutti i 27 Paesi UE si svolgeranno eventi per festeggiare la ricorrenza. I riflettori saranno puntati soprattutto su Berlino, dove la Presidenza di turno tedesca dell'UE organizzerà un vertice straordinario dei Capi di Stato e di Governo, e naturalmente su Roma, dove avranno luogo numerose iniziative: dal vertice europeo della gioventù alla mostra sui capolavori dell'arte europea al Quirinale, dai convegni celebrativi alla mostra sui Trattati nella Sala degli Orazi e Curiazi, dove avvenne la storica firma, dal Villaggio europeo in via dei Fori Imperiali fino, ovviamente, all'Università della Notte.

Gli Atenei partecipanti apriranno le loro porte al pubblico a partire dalle ore 20.00 di sabato 24 marzo - anche se sono previste anche attività diurne e pomeridiane legate all'evento - e si andrà avanti fino a notte inoltrata.
Tutti gli eventi sono di particolare interesse, ma spiccano tra gli altri la Lectio Magistralis che Sergio Zavoli terrà alle 20.45 presso l'Università di Tor Vergata, parlando di "Europa, esserci, crederci"; a Roma Tre sarà possibile assistere ad un dibattito sul tema delle Fosse Ardeatine e alla proiezione del film "L'Orchestra di Piazza Vittorio".
Lo Iusm ha organizzato per le ore 17:45, presso lo Stadio dei Marmi, il triangolare di calcio tra la Rappresentativa Italiana Attori, la Nazionale Giornalisti e la squadra Iusm.
Dalle ore 18.00 il Laboratorio di Bioingegneria dell'Ateneo terrà dimostrazioni di cattura digitale del movimento umano (Motion Capture), della sua trasposizione e trasformazione nello spazio virtuale, integrazione con il suono e le sue applicazioni in ambito scientifico, didattico, sportivo, clinico e creativo. Alle 20,15 il Laboratorio di Ricerca sul movimento "Gli Argonauti" presenterà "Nuovo Sport", performance che racchiude nuove tendenze sportive dal free climbing agli sport di strada quali parkour, break dance, skate board.
Dalle ore 22:00 al Link Campus - University of Malta sono previsti monologhi giullareschi medievali e moderni di e con Matteo Belli, e tre diverse performance teatrali sulla magia ed i misteri dei tarocchi, con spettacolo di saltimbanchi, a cura della Link Academy.


Fonte: http://redazione.romaone.it

 

Ultime notizie

28 gennaio 2023

La forza del ricordo come antidoto al male

Lunedì 30 gennaio l'ateneo organizza a Palazzo Belgrano il convegno inserito tra gli incontri della Giornata della Memoria. Interverrà, tra gli altri, il direttore del quotidiano La Repubblica Maurizio Molinari. Al termine della mattinata in rettorato sarà scoperta la targa commemorativa in onore dei tre docenti di UniCa colpiti dalle leggi razziali del '38. L'EVENTO TRASMESSO IL DIRETTA STREAMING

27 gennaio 2023

Rita Levi-Montalcini e la sua lezione sulle donne di scienza

Venerdì 27 gennaio alle 17:30 il dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Cagliari ospita Piera Levi-Montalcini, nipote del Premio Nobel Rita Levi-Montalcini, nell’ambito dell’incontro “In direzione ostinata e contraria. L’insegnamento di Rita Levi-Montalcini per la promozione dei percorsi femminili nelle aree STEAM.” L'evento sarà trasmesso anche in diretta sulla piattaforma Microsoft Teams.

26 gennaio 2023

Torna la Coppa Rettore di calcio a 11

SCADENZA ISCRIZIONI IL 10 FEBBRAIO. Il torneo universitario 2023 è organizzato dal Cus Cagliari in collaborazione con l’ateneo. Ogni squadra (necessario per tutti il certificato medico) può essere composta da un numero illimitato di studenti, anche appartenenti a facoltà diverse, che per tutta la durata del campionato non potranno giocare con nessun altro team partecipante

23 gennaio 2023

Primo incontro del ciclo “Nuove sfide per la medicina” in Cittadella

PTDA SEPSI IN REAL LIFE. Un'importante iniziativa di collaborazione e scambio di migliori pratiche tra reparti e strutture ospedaliere cagliaritane prende il via con un corso dedicato alla stesura e condivisione di un Ptda in base all’esperienza dell'Arnas Brotzu. L’evento è organizzato il 26 gennaio a Monserrato da Dipartimento Medico (associazione no profit impegnata nella formazione continua per le professioni medico-sanitarie) con il patrocinio dell'Università di Cagliari e il supporto del Brotzu e dell'Aou

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie