UniCa UniCa News Notizie Calcio: al via la Coppa Rettore

Calcio: al via la Coppa Rettore

Ben 54 le squadre partecipanti al torneo studentesco universitario. Calcio di inizio del prof. Mistretta
23 gennaio 2007
Ben 54 le squadre partecipanti al torneo studentesco universitario. Calcio di inizio del prof. Mistretta
 
foto: Francesco Cogotti (photogallery www.unica.it)

foto: Francesco Cogotti  (photogallery www.unica.it)martedì 23 gennaio 2007 (unicaweb) -  Questa mattina è iniziato l’annuale torneo “Coppa Rettore” e il calcio di avvio della prima partita, non poteva che essere del prof. Pasquale Mistretta. Come annunciato il rettore della nostra università è stato infatti presente alla cerimonia di apertura della manifestazione, svoltasi al campo sintetico del Centro universitario Studentesco, dove si disputeranno tutte le partite del torneo.
 
Per la cronaca la prima partita è terminata in parità 1-1. Successivamente il risultato del campo è stato però modificato con l’assegnazione della vittoria per 3-0 a tavolino in favore del Mandarancio meccanico, per irregolarità della formazione del Flamenco.
 
Le squadre iscritte alla Coppa Rettore 2007 sono 54, si tratta di un numero altissimo per un torneo studentesco universitario di calcio “a 11”. In proposito l’ateneo di Cagliari spicca a livello nazionale - anche rispetto ad università ben più grandi - e può vantare il primato dell’edizione 1996, nella quale in totale parteciparono 117 squadre, un record. D’altra parte il Cus Cagliari è conosciuto per la sua tradizione di buon calcio e per aver vinto cinque campionati nazionali universitari, in cui giocano le selezioni formate da studenti e giocatori non professionisti. L’ultimo titolo è del 2001, vinto proprio a Cagliari.

Negli ultimi 15 anni la storia della Coppa Rettore è stata caratterizzata da tornei appassionanti e dai periodi in cui si affermava la supremazia di alcune squadre su tutte le altre. A vincere per più volte sono state le formazioni “Escala Sini”, “Crvena Zvezda” e “Fratelli Scandinavi”, ma quest’ultima è senz’altro la più presente nelle finalissime della Coppa (i cui vincitori spesso hanno sfidato i colleghi sassaresi, dando vita ad una sorta di supercoppa universitaria regionale).

foto: Francesco Cogotti  (photogallery www.unica.it) 
foto: Francesco Cogotti  (photogallery www.unica.it)
 
La Coppa Rettore 2007 è suddivisa in otto gironi. Di seguito vediamo la loro composizione e la particolarità dei nomi delle squadre di studenti:
 

G I R O N E   A
- mandarancio meccanico
- estudiantes non meda
- fratelli scandinavi
- ficken frei
- real colizzati
- l’armata brancaleone
- flamengo
 
G I R O N E   B
- les merendes
- ludus magnus
- santiago del sulcis
- poco quotati
- santa silvia
- drink team
- studio radiologico dr. casciu
 
G I R O N E   C
- j. carlos f.c.
- spongi lisbona
- fonzie
- deportivo la carogna
- real sarà zozza
- market rosa
- sturrupintus f.c.
 
G I R O N E   D
- signore degli agnelli
- betis squadra
- real sinics
- black’n daker
- tecnoplast f.c.
- poggibonsi
- babbuzzi
 
G I R O N E   E
- mascalzone ogliastrino
- malos a ghirare
- scimmihouse f.c.
- borotalcool f.c.
- isotopi
- real marpioni
- muretto a secco
 
G I R O N E   F
- cernia
- creatina team
- ogliastra rastra
- galline in fuga
- fortitudo
- atletico burrikusu
- arrogu tottu
G I R O N E   G
- gialappas f.c.
- compagnia delle vigne
- maxi bono
- catalonia
- gregory shop
- nascitivo d’india
G I R O N E   H
- crvena zvezda
- accrante e svenniri
- lokomotiv a ispintas
- the acritarcs
- deportivo aristanis
- i barbari

 
ALBO D’ORO,  finalissime e risultati del torneo
 
1992     fratelli scandinavi - emilio  3-1
1993     fratelli scandinavi - vecchio mulino  2-1
1994     studio tec. antinori - baol  6-1
1995     escala sini - fratelli scandinavi  2-0
1996     escala sini - fratelli scandinavi  3-0
1997     escala sini - glu glu 92  2-0
1998     escala plaus - fratelli scandinavi  3-2
1999     lollobedda - tore brundu  2-0
2000     emilio - fratelli scandinavi  6-5 (ai rigori)
2001     crvena zvezda - fratelli scandinavi  1-0
2002     fratelli scandinavi - crvena zvezda  12-11 (ai rigori)
2003     signore degli agnelli - mandarancio meccanico   4-1
2004     crvena zvezda - ufo gi  5-1
2005     gialappa’s - mascalzone ogliastrino  2-1
2006     crvena - les merendes  3-1

Ultime notizie

28 settembre 2022

Biodiversità a rischio, un workshop all’Orto Botanico di UniCa

Al via gli incontri di SEEDFORCE, un progetto LIFE guidato dal Museo delle Scienze di Trento che coinvolge 15 partner italiani e stranieri con lo scopo di salvaguardare 29 specie autoctone dall’estinzione. Coinvolti i ricercatori dell’Università di Cagliari

28 settembre 2022

Tessuto Digitale Metropolitano: nuove soluzioni per una città più “intelligente”

Presentati alla Manifattura Tabacchi i risultati delle attività di ricerca, formazione e trasferimento tecnologico portate avanti in 5 anni a partire dal 2017 dall’Università di Cagliari e dal CRS4 nell’ambito del progetto TDM finanziato da Sardegna Ricerche. L’intervento del prorettore alla ricerca Luciano Colombo: "Un'iniziativa che rafforza la collaborazione con gli enti presenti sul territorio su temi di grande impatto e attualità"

27 settembre 2022

BESTMEDGRAPE, al via la conferenza internazionale

L'appuntamento è per martedì 27 settembre dalle 9 nell'Aula magna del Polo di via Marengo: si tratta del progetto finanziato dalla Commissione Europea con oltre tre milioni di euro, guidato dall'Università di Cagliari, che punta a promuovere il riutilizzo degli scarti della vinificazione per ottenere creme di bellezza, integratori e prodotti farmaceutici, creando al contempo nuove opportunità commerciali per giovani imprenditori

27 settembre 2022

La Banca del Germoplasma compie 25 anni

La struttura ospitata all'interno del polmone verde del nostro Ateneo taglia un importante traguardo: giovedì 29 settembre iniziano le celebrazioni nell'Aula Eva Mameli Calvino. BG-SAR, con il suo scrigno di biodiversità a 25 gradi centigradi sotto zero, attualmente custodisce circa 3500 lotti di semi riferibili a circa 1500 taxa vegetali provenienti da numerosi territori del Mediterraneo, specialmente insulari. Una realtà importantissima per la nostra Isola, ma non solo, in cui si confrontano ogni giorno ricercatrici e ricercatori provenienti da tutto il mondo

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie